Il bollettino

Coronavirus, ultimi dati. In Italia altri 8.444 casi e 301 vittime. Tasso di positività al 5,8%

I dati del 26 aprile

Coronavirus: bollettino del 26 aprile 2021- I dati di oggi

2' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

In Italia si registrano il 26 aprile in Italia altri 8.444 casi e 301 vittime, con 145.819 tamponi e un indice di positività che si attesta al 5,8%. Scendono ancora i ricoverati in terapia intensiva dove ora ci sono 2.849 persone (-13 da ieri), con 114 nuovi ingressi giornalieri. Sono 3.398.763 i guariti in totale (+16.539), mentre 452.812 gli attualmente positivi (-8.400).

Veneto, altri 535 casi e 10 decessi

Dati in netta discesa quelli del Covid oggi in Veneto, che registra 535 nuovi contagi e 10 decessi nelle ultime 24 ore. Si tratta di numeri che, come sempre al lunedì, risentono della ridotta attività di tracciamento durante il fine settimana. Il bollettino della Regione aggiorna a 408.365 il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia, nel febbraio 2020, e a 11.245 quello delle vittime. Cala costantemente la pressione sugli ospedali: complessivamente sono 1.540 (-19) i malati ricoverati con una diagnosi di Covid; di questi, 1.325 (-20) nei normali reparti medici, mentre 215 (+1) si trovano nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 23.507 (+195).

Loading...
TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE
Loading...

Basilicata, 50 nuovi casi e 5 decessi

In Basilicata sono 50 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2, su un totale di 1.279 tamponi molecolari, e si registrano cinque decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Le persone decedute risiedevano nei Comuni di Atella, Genzano di Lucania, Irsina, Rionero in Vulture e San Fele. I lucani guariti o negativizzati sono 101. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi scendono a 5.829 (-56), di cui 5.653 in isolamento domiciliare.

Sono 16.449 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 499 quelle decedute. Invariato il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 176: al San Carlo di Potenza 35 nel reparto di malattie infettive, 31 in pneumologia, 13 in medicina d'urgenza, 4 in terapia intensiva e 17 in medicina interna Covid; all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera 35 nel reparto di malattie infettive, 20 in pneumologia, 15 in medicina interna Covid e 6 in terapia intensiva. In calo, per effetto dei decessi, il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 10 (-3). Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 316.739 tamponi molecolari, di cui 290.812 sono risultati negativi, e sono state testate 185.537 persone.

La saturazione delle terapie
Loading...

Marche, 123 nuovi positivi

Nell'ultima giornata 123 positivi nelle Marche e il rapporto tra casi e nuove diagnosi è del 16,8%. Lo comunica il Servizio Sanità della Regione. Nelle ultime 24 ore “testati 1.617 tamponi: 732 nel percorso nuove diagnosi (di cui 207 nello screening con percorso Antigenico) e 885 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 16,8%)”. Nel Percorso Screening Antigenico, sulla base dei 207 test, riscontrati 12 positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 6%”. Tra i 123 casi risultati dai molecolari 49 provengono dalla provincia di Ancona, 33 dal Maceratese, 32 dalla provincia di Pesaro-Urbino, tre dal Fermo e 6 dall'Ascolano). Sono 37 le persone con sintomi. I casi comprendono contatti in setting domestico (25), contatti stretti di casi positivi (34), in setting lavorativo (1), in ambiente di vita/socialità (1), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (3). Per altri 22 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti