dati sanitari

Coronavirus, oggi 28.352 nuovi casi e 827 decessi. Nuovo calo terapie intensive

I dati sono stati comunicati dal ministero della Salute

Coronavirus: bollettino del 27 novembre - I dati di oggi

I dati sono stati comunicati dal ministero della Salute


1' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Oggi in Italia sono stati registrati 28.352 nuovi casi di coronavirus e 827 decessi. Per il secondo giorno consecutivo calano i ricoveri in terapia intensiva: oggi sono 64 in meno di ieri. Gli attualmente positivi scendono di 7.952 unità, mentre i guariti o dimessi sono 35.467. I tamponi sono 223mila, un po’ meno di ieri e per questo il tasso di positività è in lieve risalita.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Come detto, calano nuovamente le terapie intensive. Ieri il primo -2, dopo una crescita che andava avanti da settimane, e oggi -64 a conferma di una riduzione della pressione sul sistema ospedaliero che si era iniziata a vedere 3 giorni fa nei ricoveri ordinari per covid. Questi ultimi calano anche oggi di 354 unità. Come noto i dati relativi alle ospedalizzazioni e isolamento domiciliare sono dati stock, la variazione giornaliera non ci dice quante persone in meno sono entrate in uno dei sottoinsiemi della voce “attualmente positivi”, ma com’è variato il loro numero assoluto.

Loading...
TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE
Loading...

Iss: in 5 regioni non c’è sovraccarico terapie intensive

In 5 regioni non si registra un sovraccarico oltre la soglia critica del 30% dei posti letto Covid occupati per le terapie intensive. Si tratta di Basilicata, Calabria, Molise, Sicilia, Veneto. In 7 regioni, invece, non si registra alcun sovraccarico oltre la soglia critica del 40% per i posti letto Covid occupati in area medica: Basilicata, Molise, PA Bolzano, Sardegna, Sicilia, Toscana, Veneto. Lo evidenzia la bozza del monitoraggio Iss-ministero relativo alla settimana 16-22 novembre.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti