Il bollettino della pandemia

Coronavirus Italia: oggi altri 2.834 casi e 41 vittime, tasso di positività all’1,19%

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 238.354 tamponi

Coronavirus: bollettino del 2 novembre 2021

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Oggi il bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Salute e dalla Protezione civile rileva 2.834 nuovi contagiati da coronavirus, in lieve aumento rispetto ai 2.818 rilevati ieri. I tamponi effettuati sono stati 238.354 (ieri 146.725), quindi il tasso di positività è stato del 1,19% (ieri 1,92%). 41 le vittime (ieri 20), per un totale dall’inizio della pandemia di 132.161. I ricoverati in terapia intensiva oggi sono 385, 21 più di ieri, con 34 ingressi del giorno (ieri 33). I ricoverati sintomatici sono 2.992, 129 più di ieri, mentre sono in isolamento domiciliare 81.070 persone, 575 in più rispetto al primo novembre. Cresce anche il numero degli attualmente positivi: 84.447, +725. I dimessi/guariti nelle 24 ore sono 2.065, mentre erano stati 1.524 ieri, per un totale dall’inizio della pandemia di 4.561.006. In totale, i casi totali dallo sviluppo del morbo sono stati 4.777.614.

Nelle regioni

Oggi la regione con il maggior numero di nuovi contagiati è il Lazio (388), seguito da Sicilia (382), Veneto (336), Emilia-Romagna (334), Campania (248) e Lombardia (213). Nessun nuovo contagio in Molise, 5 in Valle d’Aosta. Da segnalare i 160 nuovi contagi in Friuli Venezia Giulia.

Loading...

In Lombardia 213 nuovi positivi, nessun morto

Sono 213 i nuovi casi positivi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia. Secondo i dati diffusi dalla Regione, i tamponi effettuati sono stati 42.619, per un indice di positività dello 0,4%. Da ieri non si registrato nessun decesso, mentre sono 34.162 i morti dall’inizio della pandemia. Negli ospedali lombardi sono ricoverate 293 persone, 5 in più di ieri, e in terapia intensiva 48 persone, 3 in più.

In Sardegna 30 nuovi positivi e 2 vittime

In Sardegna si registrano oggi 30 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 934 persone testate. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 7 (1 in più di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 42 (2 in meno di ieri). 1.298 sono i casi di isolamento domiciliare (9 in più rispetto a ieri). Si registrano due decessi: un uomo di 72 anni e una donna di 89, entrambi residenti nella provincia del Sud Sardegna.

In Friuli Venezia Giulia 160 nuovi casi, 141 solo a Trieste

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.667 tamponi molecolari sono stati rilevati 144 nuovi contagi con una percentuale di positività dell’8,64%. Sono inoltre 6.459 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 16 casi (0,25%). Nella giornata odierna si registrano quattro decessi: una donna di 68 anni e un uomo di 80, entrambi di Trieste, in ospedale; una donna di 74 anni di Azzano Decimo all’ospedale di Pordenone; un uomo di 76 anni di Fiume Veneto all’ospedale di Udine. Scendono a 17 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre ammontano a 79 i pazienti ospedalizzati in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. «A Trieste in particolare - ha rilevato il vicegovernatore - il dato dei contagi continua a rivelarsi alto, con ben 141 sul totale dei 160 nuovi positivi; purtroppo vengono confermate le nostre previsioni di giorni fa».

Friuli Venezia Giulia al top per contagi e ricoveri, si avvicina il rischio zona gialla

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Positivi in aumento in Umbria, quattro ricoverati in più

Dopo la flessione registrata ieri, complice il basso numero di tamponi effettuati domenica, torna a salire il numero dei positivi al covid-19 in Umbria. In rialzo anche i ricoveri. È quanto emerge dai dati giornalieri sulla situazione sanitaria in Umbria diffusi dalla regione. Nelle ultime ventiquattro ore sono stati rilevati 20 nuovi positivi, su un totale di circa 5.200 test analizzati. Il tasso di positività si attesta allo 0,38%. Il numero degli attualmente positivi cresce di 11 unità, raggiungendo quota 1171. Sul fronte ospedalizzazioni, risultano ricoverati 48 pazienti, quattro in più rispetto al giorno precedente. Di questi, sette si trovano in terapia intensiva, uno in più.

In Toscana 190 nuovi casi e 4 decessi, 16 ricoveri in più

In Toscana sono 290.031 i casi complessivi di positività al coronavirus, 190 in più rispetto a ieri (172 confermati con tampone molecolare e 18 da test rapido antigenico). L’età media dei 190 nuovi positivi odierni è di 44 anni circa (25% ha meno di 20 anni, 14% tra 20 e 39 anni, 31% tra 40 e 59 anni, 21% tra 60 e 79 anni, 9% ha 80 anni o più). I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 276.842 (95,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 4.814 tamponi molecolari e 9.696 tamponi antigenici rapidi, di questi l’1,3% è risultato positivo. Sono invece 4.031 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 4,7% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 5.902, +0,1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 299 (16 in più rispetto a ieri), di cui 28 in terapia intensiva (stabili). Oggi si registrano 4 nuovi decessi: 2 uomini e 2 donne con un’età media di 69,5 anni. Il totale dei deceduti in Toscana dall’inizio dell’epidemia sale a 7.287.

In Trentino 21 nuovi casi, ricoveri in aumento

In Trentino oggi zero decessi, 21 nuovi contagi da Covid e aumento dei ricoveri: 28 pazienti di cui 2 in rianimazione. Lo conferma l’azienda provinciale per i servizi sanitari provinciali di Trento che sottolinea come “ieri ci siano stati 5 nuovi ingressi in minima parte compensati dalle dimissioni, una soltanto”. Sette le classi ancora in quarantena. Sul fronte della campagna vaccinale le somministrazioni sono arrivate a quota 793.951, cifra che comprende 364.635 seconde dosi e 15.086 terze.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

In Abruzzo 17 nuovi positivi e nessun decesso

Sono 17 i nuovi positivi al Covid 19 oggi in Abruzzo, con il totale dall’inizio dell’emergenza che sale a 83.051 casi. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 78.558 dimessi/guariti. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2.562. Al momento i positivi in in regione sono 1.931, 16 in meno da ieri. Nelle aree mediche covid i posti occupati sono 61, da ieri 6 in più. Sono 9 i ricoverati covid in terapia intensiva; altri 1.861 sono in isolamento domiciliare, 22 in meno sotto sorveglianza attiva da parte delle Aziende sanitarie locali. I guariti sono 33.

In Campania 248 nuovi casi e 10 morti, ricoveri in aumento

Sono 248 i nuovi casi di positività al Covid-19 in Campania su 11.491 test analizzati nella giornata di ieri. Nel bollettino odierno diffuso dall’Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 10 nuovi decessi, 7 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 3 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. In Campania sono 22 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva (+2 rispetto a ieri) e 269 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza (+10 rispetto al dato di ieri).

Nel Lazio oggi 388 nuovi casi e 5 decessi

Sono 9.727 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 433 ricoverati, 58 in terapia intensiva e 9.236 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 377.448 e i morti 8.804, su un totale di 395.979 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio. Il conto odierno parla di 388 nuovi casi e 5 decessi.

Piemonte, un decesso e 193 nuovi casi, salgono i ricoveri

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 193 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 101 dopo test antigenico), pari allo 0,4% di 44.550 tamponi eseguiti, di cui 41.536 antigenici. Dei 193 nuovi casi, gli asintomatici sono 141 (73,1%).I casi sono 118 di screening, 66 contatti di caso, 9 con indagine in corso. Il totale dei casi positivi diventa quindi 389.276. I ricoverati in terapia intensiva sono 22 (+1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 203 (+15 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 4.090 I tamponi diagnostici finora processati sono 8.405.473 (+44.550 rispetto a ieri), di cui 2.374.714 risultati negativi. Un decesso di persona positiva al test del Covid-19, di oggi, è stato comunicato dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale diventa quindi di 11.815 deceduti risultati positivi al virus.

I numeri di ieri

Ieri lunedì 1 novembre erano stati 2.818 i nuovi positivi al coronavirus, con 146.725 tamponi effettuati e quindi un tasso di positività pari all’1,92%. Le vittime erano state 20, per un totale di 132.120 morti dall'inizio della pandemia.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti