Il bollettino della pandemia

Coronavirus, ultimi dati: oggi in Italia 1.723 nuovi casi e altri 52 morti. Positività in calo: 0,81%

I dati del ministero della Sanità del 12 giugno su 212.966 tamponi elaborati evidenziano un quadro in miglioramento: calano ricoverati con sintomi (-221) e terapie intensive (-23)

Coronavirus: il bollettino del 12 giugno 2021

5' di lettura

Sono 1.723 nuovi casi di coronavirus in Italia alle 17 di sabato 12 giugno rispetto ai 1.901 di ieri. In 24 ore sono state registrate altre 52 vittime, rispetto alle 69 di ieri 11 giugno. Questo il quadro che emerge dai dati del report quotidiano del ministero della Sanità sulla base di 212.966 tamponi elaborati (rispetto ai 217.619 tamponi di ieri) con un tasso di positività dello 0,81% (rispetto allo 0,9% di ieri).

I casi complessivi sono 4.243.482, i morti raggiungono quota 126.976 e le guarigioni totali 3.954.097 (con un aumento nelle ultime 24 ore di 4.500).

Loading...

Al momento, in Italia, si contano 162.409 malati, 2.830 in meno di ieri. I ricoverati con sintomi sono 3.655 (rispetto ai 3.876 di ieri), mentre in terapia intensiva ci sono 574 pazienti, 23 in meno rispetto al giorno precedente e si registrano 25 nuovi ingressi in rianimazione (ieri 21). In isolamento domiciliare ci sono 158.180 persone (rispetto alle 160.766 di ieri).

In Toscana 146 nuovi casi con età media di 36 anni, 5 i decessi

In Toscana sono 146 i nuovi casi di positività al Covid (140 confermati con tampone molecolare e 6 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 243.252 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 231.869 (95,3% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 6.927 tamponi molecolari e 9.301 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,9% è risultato positivo. Sono invece 4.729 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 4.573, -4,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 274 (31 in meno rispetto a ieri), di cui 70 in terapia intensiva (3 in meno). Oggi, sabato 12 giugno, si registrano 5 nuovi decessi: 3 uomini e 2 donne con un'età media di 84,2 anni. Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all'andamento dell'epidemia in regione. L'età media dei 146 nuovi positivi odierni è di 36 anni circa (21% ha meno di 20 anni, 33% tra 20 e 39 anni, 34% tra 40 e 59 anni, 10% tra 60 e 79 anni, 2% ha 80 anni o più).

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE
Loading...

Spallanzani, 67 pazienti ricoverati, 11 in terapia intensiva

All’Istituto Spallanzani di Roma “sono ricoverati 67 pazienti” risultati “positivi al tampone per Sars-CoV-2”. “Sono 11 i ricoverati in terapia intensiva”. Questo l’ultimo bollettino dell’Istituto per le malattie infettive capitolino. “I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o in altre strutture sono 2.789”, concludono i medici.

Nel Lazio 164 nuovi casi e 8 decessi

“Oggi su quasi 8mila tamponi nel Lazio (-1.303) e oltre 19mila antigenici per un totale di quasi 27mila test, si registrano 164 nuovi casi positivi (-5), i decessi sono 8 (-4), i ricoverati sono 481 (-31). I guariti 953, le terapie intensive sono 102 (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,1%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 0,6%. I casi a Roma città sono a quota 61. Procede andamento da zona bianca”.
Lo comunica in una nota l'assessore alla Sanità e Integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato

Basilicata, 15 contagi e 0 decessi

Sono 15 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 823 tamponi molecolari, e non si registrano decessi. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il consueto bollettino. I lucani guariti o negativizzati sono 52. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 2.931 (-39). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 38 (-4) di cui nessuno in terapia intensiva. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 4.229 somministrazioni. Finora sono 250.495 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (45,3 per cento) e 130.157 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (23,5 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 380.652. I residenti in Basilicata sono 553.254.

RT PER REGIONE
Loading...

In Emilia Romagna ieri zero morti

«Ieri, per la prima volta dopo tanto tempo, zero decessi per Covid in Emilia-Romagna. E il numero delle persone ricoverate è sceso a 350 (di cui 60 in terapia intensiva)». Lo anticipa su Facebook il sottosegretario alla presidenza della Giunta regionale, Davide Baruffi. “Sempre ieri, abbiamo superato la soglia dei 2 milioni di cittadini che hanno ricevuto almeno la prima dose. E da lunedì zona bianca”, prosegue.

Piemonte, 90 nuovi contagi e 4 decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 90 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 6 dopo test antigenico), pari allo 0,4% di 22.272 tamponi eseguiti, di cui 17.068 antigenici. Dei 90 nuovi casi, gli asintomatici sono 46 (51,1%). I casi sono 11 di screening, 65 contatti di caso, 14 con indagine in corso, 1 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 17 in ambito scolastico, 72 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 366.115, di cui 29.514 Alessandria, 17.451 Asti, 11.505 Biella, 52.836 Cuneo, 28.186 Novara, 195.953 Torino, 13.704 Vercelli, 12.963 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.500 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.503 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati in terapia intensiva sono 45 (-2 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 325 (-26 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.386. I tamponi diagnostici finora processati sono 5.152.117 (+ 22.272 rispetto a ieri), di cui 1.689.944 risultati negativi. Sono 4 decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui nessuno verificatosi oggi. Il totale è di 11.674 deceduti risultati positivi al virus, 1.566 Alessandria, 713 Asti, 432 Biella, 1.451 Cuneo, 940 Novara, 5.579 Torino, 524 Vercelli, 373 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 96 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte. I pazienti guariti sono complessivamente 351.685 (+206 rispetto a ieri),27.766 Alessandria, 16.656 Asti, 10.930 Biella, 50.982 Cuneo, 27.036 Novara, 188.938 Torino, 13.028 Vercelli, 12.518 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.428 extraregione e 2.403 in fase di definizione.

In Campania 187 nuovi casi e 8 morti

Sono 187 i nuovi positivi al Covid-19 registrati in Campania. A comunicarlo è l’unità di crisi regionale. Si tratta di 129 asintomatici e 58 sintomatici. Sono stati effettuati 9.097 tamponi molecolari, 4.001 gli antigenici. Si contano 8 decessi, di cui 5 deceduti nelle ultime 48 ore e 3 in precedenza ma registrati ieri. I guariti sono 585. Risultano 31 posti letto di terapia intensiva occupati sui 656 disponibili e 440 di degenza su 3.160.

Dove eravamo rimasti: i dati dell’11 giugno

Ieri 11 giugno, sono stati 1.901 i nuovi positivi (-178 rispetto al 10 giugno) che hanno portato totale dei contagiati a 165.239 unità. Il dato è stato elaborato sulla base di 217.610 tamponi effettuati in 24 ore contro i 205.335 del giorno precedente (come sempre sono conteggiati sia i test rapidi antigenici che i tamponi molecolari). Il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si è attestato così allo 0,9% (il 10 giugno era all'1%). I morti, ieri 11 giugno, sono stati 69, per un totale di 126.924.

Dei poco più di 160mila italiani attualmente positivi, 3.876 risultavano ieri ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri ordinari e 597 nei reparti di terapia intensiva (-29: erano 626 il 10 giugno). I soggetti tenuti sotto osservazione medica in isolamento domiciliare risultavano l’11 giugno 160.766. Il totale dei dimessi e dei guariti è arrivato ieri a 3.949.597.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti