ultimi dati

Coronavirus, ultime notizie: in Italia 115.242 casi (+4,22%) e 13.915 vittime (+5,78%)

I nuovi contagiati sono 4.668 mentre sono 760 i decessi nelle ultime 24 ore

Sindaco di Brescia: soli nella gestione dell’emergenza

I nuovi contagiati sono 4.668 mentre sono 760 i decessi nelle ultime 24 ore


2' di lettura

I casi di coronavirus in Italia sono arrivati ad essere 115.242 (+4,22%) e 13.915 le vittime (+5,78%). I nuovi contagiati sono 4.668 mentre sono 760 i decessi nelle ultime 24 ore. Numeri che restano alti, ma il trend conferma l’appiattimento della curva segnalato nei giorni precedenti. Sono 18.278 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 1.431 in più di ieri, quando l'aumento dei guariti era stato di 1.118. Il numero di guariti del 2 aprile è tra i più alti degli ultimi giorni.

Consulta la mappa dei contagi

Coronavirus in Italy: updated map and case count

Sono complessivamente 83.049 gli attualmente positivi, con un incremento nelle ultime 24 ore di 2.477 mentre ieri 1 aprile l'incremento era stato di 2.937. Sono i numeri forniti dalla Protezione civile durante il consueto bollettino delle 18.

“Le donazioni sul conto corrente della Protezione civile sono arrivare a 101 milioni e 246 mila euro, una cifra importante, grazie alla generosità di grandi e piccoli donatori. Rispetto a ieri abbiamo speso altri 1,8 milioni, per un totale di 9,9 milioni, per acquistare ventilatori e dispositivi di protezione individuale (Dpi)”, ha spiegato il capo della Protezione civile Angelo Borrelli.

TAMPONI GIORNALIERI E CONTAGIATI
Loading...

Lombardia
In Lombardia sono stati fatti 128.286 tamponi, che hanno trovato 46.065 positivi. I nuovi casi sono 1.292 (ieri erano 1.585) per un aumento del 2,89% mentre i morti nelle ultime 24 ore sono 367 (ieri erano 394). Sono invece 1.351 i ricoverati in terapia intensiva: 9 in più rispetto a ieri, su un totale di 11.762 ricoverati pazienti ospedalizzati (-165). In generale si può parlare di “un trend positivamente stabile”, come ha detto il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala.

Nella provincia di Milano i contagi da coronavirus sono saliti a 10.004, 482 più di ieri. Di questi 4.018 sono nella città di Milano. Le altre province più colpite sono quelle di Bergamo (9.171 casi, 132 più di ieri) e Brescia (8.757 casi, 159 più di ieri).

Il presidente della regione Attilio Fontana aveva detto che i numeri erano “in linea, è un altro giorno positivo. Assistiamo al procedere in linea senza aumenti rispetto ai giorni precedenti. Si sta verificando la previsione dei nostri esperti che inizi tra qualche giorno questa benedetta discesa”.

Fontana aveva poi ribadito che “Regione Lombardia è una istituzione seria, che agisce solo ed esclusivamente sulla base di riscontri scientifici. Sul tema dei test rapidi ho più volte ribadito che stiamo verificando il valore effettivo di queste procedure. Un modo di agire che necessita di un lasso di tempo tale da rendere i risultati solidi, a fronte delle molte perplessità sollevate dalla comunità scientifica”.

“Sul mercato – aveva ribadito il governatore – esistono molti tamponi inaffidabili che creano false speranze ai cittadini. Le nostre indagini sono in fase di conclusione e speriamo di avere una risposta nelle prossime ore”.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...