Dati aggiornati

Coronavirus oggi: in Italia 15.943 nuovi casi e 429 morti. Calano ricoveri e terapie intensive

Il bollettino del ministero della Salute del 16 aprile sulla base dei 327.704 tamponi effettuati

Coronavirus: bollettino del 16 aprile - I dati di oggi

6' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 15.943 i nuovi positivi al coronavirus alle 17 del 16 aprile e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 3.713.779 (+0,42% giorno su giorno). I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 429 così da totalizzare le 116.366 unità da febbraio a questa parte (+0,37%). Gli attualmente positivi conteggiati in Italia 506.738 (-0,64%) sono e di questi 27.403 ricoverati con sintomi (844 in meno, ossia -3,30%) e 3.366 in terapia intensiva (51 in meno, -1,49%). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 478.629 (-0,50%). Dimessi e guariti, nelle 24 ore, crescono di 18.779 unità (+0,59%). Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Salute, elaborato sulla base di 327.704 tamponi effettuati contro i 319.633 di giovedì 16 aprile. Il tasso di positività scende così al 4,8%, rispetto al 5,3% delle precedenti 24 ore.

Lombardia, 2.431 positivi e 87 morti

In Lombardia si contano 2.431 nuovi positivi e 87 decessi (numero che porta il totale delle vittime Covid in regione a 32.146), mentre calano le terapie intensive (-11). Su 47.103 tamponi eseguiti il tasso positività si attesta al 5,1 per cento.

Loading...
IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Campania, 1.994 nuovi casi e 31 morti

Sono 1.994 i nuovi casi di coronavirus emersi in Campania dall’analisi di 19.495 tamponi molecolari. La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi molecolari esaminati è pari al 10,22%. I sintomatici sono 748. Nel bollettino odierno diffuso dall’Unità di crisi della regione Campania sono inseriti 31 nuovi decessi, 18 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 13 avvenuti in precedenza. Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia è 5.922. Sono 1.520 i nuovi guariti, il totale dei guariti è 268.594. In Campania sono 131 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 1.507 i pazienti ricoverati in reparti di degenza.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE
Loading...

Puglia, 1.537 casi e 50 morti

Cala il numero di nuovi casi positivi al Covid 19 in Puglia a fronte di una lievissima flessione del numero dei test. Purtroppo i decessi toccano di nuovo quota 50. Continua in modo costante la crescita dei guariti e la flessione degli attuali positivi. Tornano a crescere, seppur lievemente, i ricoverati. È il quadro del bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del Dipartimento Salute. Su 13.399 tamponi per l’infezione, sono stati registrati 1.537 casi positivi. Un calo di oltre 300 casi. Sono stati registrati 50 decessi. In tutto in Puglia hanno perso la vita 5.410 persone.

Loading...

Lazio, 1.474 positivi e 39 morti

Su oltre 17mila tamponi nel Lazio (+1.232) e oltre 20mila antigenici per un totale di oltre 37mila test, si registrano 1.474 casi positivi (+144), 39 i decessi (-7) e +1.053 i guariti. Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, le terapie intensive e i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%. I casi a Roma città sono a quota 700.

RT PER REGIONE
Loading...

Emilia Romagna, 1.275 casi e 42 morti

I nuovi positivi in Emilia Romagna nelle ultime 24 ore sono stati 1.275, mentre i morti sono stati 42. Il bollettino odierno segnala anche un calo di ricoveri e marca il numero di vaccinazioni a un milione e 241mila dosi somministrate. Dall’inizio dell'epidemia da, in regione si sono registrati 356.159 casi di positività. I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 24.710 e la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da giovedì è del 5,1%. In totale, dall’inizio dell0epidemia i decessi in regione sono stati 12.557.

Piemonte, 1.200 casi e 38 decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.200 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 93 dopo test antigenico), pari al 4,5% dei 26.544 tamponi eseguiti, di cui 15.665 antigenici. Dei 1.200 nuovi casi, gli asintomatici sono 495 (41,3%). I ricoverati in terapia intensiva sono 292 (- 19 rispetto a giovedì). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.193 (- 119 rispetto al giorno precedente). Le persone in isolamento domiciliare sono 19.887. I tamponi diagnostici finora processati sono 4.100.258 (+ 26.544 rispetto a ieri), di cui 1.434.234 risultati negativi. Sono 38 i decessi di persone positive al test.

Vaccino, le dosi giornaliere somministrate in Italia
Loading...

Toscana, 1.239 casi e 20 morti

In Toscana sono 1.239 i nuovi casi di positività (1.200 confermati con tampone molecolare e 39 da test rapido antigenico) e portano il numero totale a 214.470 dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I nuovi casi sono lo 0,6% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,8% e raggiungono quota 182.110 (84,9% dei casi totali). Sono stati eseguiti 13.852 tamponi molecolari e 10.897 tamponi antigenici rapidi, di questi il 5% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono 26.556, -0,9% rispetto a giovedì. I ricoverati sono 1.835 (84 in meno rispetto al giorno precedente) di cui 278 in terapia intensiva (8 in meno). Si registrano 20 nuovi decessi: 12 uomini e 8 donne con un’età media di 80,2 anni. Questi i dati relativi all'andamento dell’epidemia in regione. L’età media dei 1.239 nuovi positivi odierni è di 45 anni circa.

Veneto, altri 906 casi e 23 morti

Sono 906 i positivi registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, pari a una incidenza sui tamponi effettuati, del 2,5%, mentre i morti sono 23. Sono in discesa decisa i dati resi noti dalla Regione. Complessivamente i positivi totali sono 399.749. I ricoverati sono 1.870 (-80): 1609 in area non critica (-75) e 261 (-5) in terapia intensiva.

Calabria, 433 nuovi positivi e cinque decessi

In lieve calo i numeri della pandemia registrati dal bollettino quotidiano della regione Calabria. Il report odierno di nuovi positivi segnala 433 nuovi casi con 5 decessi. Per la precisione a Cosenza 170, Catanzaro 58, Crotone 47, Vibo Valentia 12, Reggio Calabria 146. In Calabria a oggi sono stati sottoposti a test 672.656 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 719.375. Le persone risultate positive sono 54.017, quelle negative 618.639. Il numero dei decessi da inizio pandemia è di 926. Rimangono attivi 7.113 casi a Cosenza, 2.887 a Catanzaro, 1.970 a Reggio Calabria, 1.081 a Crotone e 406 a Crotone. I casi attivi in altre regioni sono 67.

In Sardegna 348 casi e cinque decessi

Sono 348 i nuovi casiin Sardegna, 5 i decessi, 4.357 i test in più eseguiti nelle ultime 24 ore. Risalgono i ricoveri, a quota 359 (+9), anche in terapia intensiva, 57 (+3). Le persone in isolamento domiciliare sono 17.325, quelle in più guarite sono 244. Dei 50.872 casi positivi complessivamente accertati, 13.128 (+156) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.733 (+38) nel Sud Sardegna, 4.383 (+24) a Oristano, 10.066 (+55) a Nuoro, 15.562 (+75) a Sassari.

Marche, i positivi sono 326

Sono 326 i casi di nuovi positivi registrati nelle Marche, dal percorso nuove diagnosi. Il servizio sanità della Regione ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 4.853 tamponi: 2.719 nel percorso nuove diagnosi (di cui 961 nello screening con percorso Antigenico) e 2.134 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 12%). Dei nuovi positivi, 70 sono in provincia di Macerata, 77 in provincia di Ancona, 91 in provincia di Pesaro-Urbino, 26 in provincia di Fermo, 47 in provincia di Ascoli Piceno e 15 fuori regione.

Abruzzo, 210 positivi e 17 morti

Torna a due cifre, in Abruzzo, il numero delle vittime, pari a 17. Si registrano 210 nuovi contagi e 526 guariti, rispetto al giorno precedente. Il tasso di positività è pari al 3 per cento. Sale purtroppo a 2.315 il bilancio dei deceduti a causa del virus. Migliorano i dati sui ricoveri: 525 in area medica, 12 in meno rispetto a giovedì e in terapia intensiva i pazienti sono 57 (1 in più rispetto al giorno precedente, con 4 nuovi ricoveri). In isolamento domiciliare restano 9.314 persone, 325 in meno rispetto a 24 ore fa.

In Basilicata 181 nuovi casi

Sono 181 i nuovi casi di contagi registrati in Basilicata nelle ultime 24 ore, a fronte di 1.736 tamponi molecolari processati. È quanto si legge nel bollettino della task force della Regione. Nella stessa giornata risultano guarite 74 persone. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 5.395 di cui 5.209 in isolamento domiciliare. Sono 15.428 le persone residenti in Basilicata guarite dall’inizio dell’emergenza sanitaria e 478 quelle decedute. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 186.

Valle d’Aosta, 30 casi e nessun decesso

Nessun decesso e 30 nuovi casi positivi che portano il totale di pazienti affetti in Valle d’Aosta da inizio epidemia a 10.299. I positivi attuali sono 1.046, - 44 rispetto a giovedì, di cui 62 ricoverati in ospedale, 14 in terapia intensiva, e 970 in isolamento domiciliare. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I guariti sono 8816, + 76 rispetto al giorno precedente, i tamponi fino ad ora effettuati 106.220, + 404, di cui 20.158 processati con test antigienico rapido.

Dove eravamo rimasti

Giovedì 15 aprile si registravano 16.974 casi e 380 vittime, con 319.633 tamponi effettuati. Erano 3.417 i pazienti ricoverati nelle rianimazioni, in calo di 73 unità rispetto al giorno precedente nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri erano stati 211. Nei reparti ordinari risultavano invece ricoverate 25.587 persone, in calo di 782 rispetto a mercoledì. Su scala regionale si contavano in Lombardia 2.722 casi, in Campania 2.224 e in Puglia 1.867.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e delle azioni di contrasto è mostrato in due mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia di nuovi casi, morti, ricoverati e molte infografiche per una profondità di analisi.
La mappa dei vaccini in tempo reale mostra l’andamento della campagna di somministrazione regione per regione in Italia e anche nel resto del mondo.
Guarda le mappe in tempo reale: Coronavirus - Vaccini

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi, di saperne di più dall’andamento alle cause per proseguire con i vaccini. Su questi temi potete leggere le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Ecco tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui potete iscrivervi alla newsletter


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti