Dati aggiornati

Coronavirus oggi: in Italia 2.455 nuovi casi e 9 morti

Il bollettino del ministero della Salute di giovedì 15 luglio sulla base dei 190.922 tamponi elaborati

Coronavirus: il bollettino del 15 luglio 2021

4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 2.455 i nuovi positivi al coronavirus alle 17 di giovedì 15 luglio (+76,1% rispetto allo stesso giorno della settimana precedente) e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 4.126.031. I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 9 (-30,8% rispetto a venerdì della settimana scorsa) così da totalizzare le 127.840 unità da febbraio 2020 a questa parte. Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 40.900 (+77,8% in una settimana) e di questi 1.089 ricoverati con sintomi (-9,0% in una settimana) e 153 in terapia intensiva (15,0% in una settimana). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 39.658 (-1,1% rispetto alla settimana scorsa). Nelle 24 ore si registrano poi 3.264 tra guariti e dimessi. Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Sanità, elaborato sulla base di 190.922 tamponi effettuati contro i 210.599 di mercoledì 14 luglio. Il tasso di positività è dell’1,3%, in aumento rispetto all’1,02% del giorno precedente.

Lombardia, 381 casi ma niente morti

La regione che presenta il maggior numero di nuovi casi giornalieri è la Lombardia, dove se ne registrano 381 a fronte di nessun decesso. Gli attualmente positivi sono 7.877 di cui 128 ricoverati con sintomi, 29 persone in terapia intensiva e 7.720 in isolamento domiciliare.

Loading...

Lazio, 353 casi e un morto

In Lazio si registrano 353 nuovi casi di coronavirus e un morto. Nella città di Roma sono 178 le persone affette da Covid-19. «Il quadro epidemiologico mostra un ulteriore incremento della circolazione della variante Delta, che si delinea come la variante prevalente in circolazione in tutte le Asl. Dalle sequenze effettuate su tutti i tamponi positivi è emerso che nel 57,1% dei casi è stata identificata una variante Delta, i due terzi (64,7% dei casi) sono concentrati nell’area metropolitana di Roma», commenta l’assessore alla Salute Alessio D’Amato.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Veneto, 318 nuovi casi e un morto

Altra impennata di nuovi casi Covid-19 in Veneto, con 318 contagi in 24 ore che portano il totale a 427.322 da inizio pandemia. Il bollettino regionale segnala anche un decesso, con il totale a 11.625. Crescono anche gli attuali positivi (+253) che sono 5.745. Negli ospedali è invariata la situazione nei reparti ordinari, dove i ricoveri sono 233, e crescono di 2 pazienti le terapie intensive (18).

Campania, 234 positivi e un decesso

Sono 234 i nuovi casi di coronavirus emersi in Campania dall’analisi di 8.590 tamponi molecolari. Un decesso nelle ultime 48 ore. In Campania sono 12 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 195 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

Toscana, altri 173 contagi

I nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore in Toscana sono 173 su 11.311 test di cui 6.226 tamponi molecolari e 5.085 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,53% (3,4% sulle prime diagnosi). Questi i dati diffusi dalla Regione. Rispetto a mercoledì i contagi quasi raddoppiano a fronte di un numero di test dimezzato e un tasso di positività che è pari al quadruplo quasi: nel precedente report i casi erano stati 90 su 21.706 test, con un’incidenza di positivi dello 0,41% (1,8% sulle prime diagnosi). Era da un mese circa che la Toscana non superava quota 100 contagi giornalieri: l’ultima volta era accaduto il 16 giugno, quando i casi erano stati 106, mentre l’ultimo numero di contagi più alto rispetto al dato odierno si era registrato il 10 giugno, con 174 nuovi positivi in un giorno.

Emilia Romagna, 167 nuovi casi

Tornano a salire i nuovi casi di coronavirus in Emilia Romagna: sono 167 i contagi comunicati dalla Regione, sulla base di poco più di 15.700 tamponi. Dato mai così alto dal 6 giugno (172). L’età media cala ancora, sotto i trent’anni: 29,8. Non si segnala nessun nuovo decesso, mentre negli ospedali ci sono quattro pazienti Covid in meno. Le province col maggior numero di contagi giornalieri sono Rimini (29) e Bologna (28 più 6 del circondario imolese). A seguire Reggio Emilia (26), Piacenza (22), Parma (16), Modena (15), Ferrara (12), Forlì-Cesena (7), Ravenna (6)

Sardegna, 112 positivi e un decesso

Un nuovo decesso e altri 112 casi di positività in Sardegna, dove la Regione - visti i numeri, in netta risalita, delle ultime settimane - sta ipotizzando nuovi controlli agli arrivi nell’Isola. Nell’aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registra una decesso, mentre sono 5.620 i test in più eseguiti. I ricoveri ospedalieri sono 42 pazienti (-6 rispetto al report precedente), 3 in terapia intensiva (+2). Nel monitoraggio odierno, fanno sapere dalla Regione, è presente il risultato di un riallineamento fra il database dell’Iss e il dato presente nel flusso informativo di ministero della Salute e Protezione civile che va a modificare il totale dei guariti e delle persone in isolamento domiciliare.

Friuli Venezia Giulia, 21 casi e zero decessi

In Friuli Venezia Giulia su 4.409 tamponi molecolari sono stati rilevati 18 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,41%. Sono inoltre 1.797 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati tre casi (0,17%). Nella giornata odierna non si registrano decessi, una persona è ricoverata in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti scendono sono cinque.

Umbria, 20 positivi e zero morti

Continua l’andamento in crescita, seppure su numeri limitati, dei nuovi positivi al Covid in Umbria, 20 giovedì contro i 15 di mercoledì. Diminuiscono però lievemente i ricoverati in ospedale, ora otto, erano nove il giorno precedente, uno dei quali in terapia intensiva (dato stabile). Emerge dai dati sul sito della Regione. Nell’ultimo giorno sono stati processati 1.569 tamponi e 1.894 test antigenici, con un tasso di positività sul totale dello 0,57 per cento (era 0,4 il giorno precedente). In Umbria l’ultimo giorno è stato comunque ancora senza nuovi morti per il Covid mentre i guariti sono stati 29, con gli attualmente positivi ora 617, nove in meno di mercoledì.

Dove eravamo rimasti

Erano 2.153 i test positivi al coronavirus registrati in Italia mercoledì 14 luglio. Le vittime erano 23 in un giorno, ma 9 di queste in Sicilia sono relative al periodo marzo-luglio. Il numero effettivo era dunque 14, in linea con mercoledì della settimana precedente. A quota 151 i pazienti in terapia intensiva, 6 in meno del giorno precedente nel saldo tra entrate e uscite. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari erano 1.108, quindi 20 in meno rispetto al giorno precedente.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti