Dati aggiornati

Coronavirus oggi: in Italia 4.200 nuovi casi e 22 morti. Positività al 4%

Il bollettino del ministero della Salute di lunedì 9 agosto sulla base dei 102.864 tamponi effettuati

Coronavirus: bollettino del 9 agosto 2021

6' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 4.200 i nuovi positivi al coronavirus alle 17.40 di lunedì 9 agosto e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 4.400.617 (+0,09%). I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati così 22 da totalizzare le 128.242 unità da febbraio 2020 a questa parte (+0,01%). Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 114.855 (+2,3%) e di questi 2.786 ricoverati con sintomi (+5,89%) e 323 in terapia intensiva (+8%). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 111.746 (+2,2%). I guariti e i dimessi, nelle 24 ore, sono stati 1.589. Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Sanità, elaborato sulla base di 102.864 tamponi effettuati contro i 203.511 di domenica 8 agosto. Il tasso di positività è del 4%, in netto aumento rispetto al 2.8% del giorno precedente.

In Sicilia 923 contagi giornalieri e due morti

La regione con il numero record di contagi giornalieri risulta ancora una volta la Sicilia, dove si contano 923 positivi a fronte di due morti. Qui gli attualmente positivi sono 14.939 di cui 442 ricoverati con sintomi, 52 in terapia intensiva e 14.445 in isolamento domiciliare.

Loading...
IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Emilia Romagna, 642 nuovi casi e un decesso

Dall’inizio dell’epidemia in Emilia Romagna si sono registrati 399.704 casi di positività, 642 in più rispetto a domenica, su un totale di 13.273 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 4,8%, un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni. Inoltre, nei festivi soprattutto quelli molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo. Dei 642 nuovi contagiati, 261 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 120 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone, 180 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. Un solo decesso registrato nell’ultimo giorno in regione.

Toscana, 492 nuovi casi: tasso di positività al 7,60%

In Toscana, secondo i dati anticipati della Regione, sono 492 i nuovi casi di positività al coronavirus su 6.473 test, di cui 5.338 tamponi molecolari e 1.135 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi sale quindi a 7,60% (15,6% sulle prime diagnosi), mentre domeica era a 4,57% (10,9% sulle prime diagnosi). I decessi registrati nelle ultime 24 ore sono tre.

Lazio, 474 casi e tre morti

Nel Lazio si registrano 474 nuovi casi positivi, compresi i recuperi (-80), tre decessi, compresi i recuperi, i ricoverati sono 438 (+40), le terapie intensive sono 62 (+8). I casi a Roma città sono a quota 280. Rt in calo, incidenza costante,ma la pressione sulla rete ospedaliera rimane bassa.

Veneto, 425 positivi e due morti

Sono 425 i positivi al Covid in Veneto nelle ultime 24 ore su 13.266 tamponi per un tasso di positività del 3,2%: il totale dei casi da inizio pandemia sale a 442.114. Sono poi due i decessi nello stesso arco temporale per un complessivo di 11.649. Gli attuali positivi sono 13.779. In calo i ricoverati di -2 per 206 in totale: di cui 24 in terapia intensiva (+1) e 182 in area non critica (-3). La quasi totalità dei ricoveri in terapia intensiva, a parte due, sono non vaccinati, mentre in reparto il 66% sono non vaccinati.

In Campania 315 casi e cinque morti

Sono 315 i nuovi positivi al Covid in Campania e il numero ridotto di tamponi eseguito di domenica (solo 6.091 contro gli oltre 15mila di sabato) fa impennare il tasso di incidenza al 5,17%, contro il precedente 2,33. Un peggioramento frequente nel bollettino del lunedì che però stavolta evidenzia anche cinque nuove vittime, nelle ultime 48 ore, e un peggioramento sul versante dei ricoveri. Salgono infatti le occupazioni dei posti letto, sia nelle intensive (+3 in un giorno, a quota 17) che nelle degenze che aumentano a 261 (+12).

Lombardia, 200 contagi e un decesso

Sono 200 i nuovi casi di Covid-19 in Lombardia, a fronte di 10.975 tamponi effettuati, di cui è risultato positivo l’1,8%. Nelle ultime 24 ore si è registrato un decesso che porta a 33.839 il totale dei morti nella regione da inizio pandemia. Aumentano i ricoverati in terapia intensiva: sono oggi 37, 2 più di domenica. Cala di uno, invece, il numero dei pazienti nei reparti Covid ordinari, dove sono ricoverate oggi 275 persone.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

Puglia, un morto e 144 positivi

Su 5504 test per l’infezione da Covid-19 sono stati registrati in Puglia 144 casi positivi con un tasso di positività che sale al 2,6% contro l’1,65% di domenica. I nuovi casi infetti sono così ripartiti: 21 in provincia di Bari, 20 in provincia di Brindisi, 46 nella provincia Bat, 19 in provincia di Foggia, 32 in provincia di Lecce, cinque in provincia di Taranto, un caso di provincia di residenza non nota. È stato registrato un decesso nella Bat. Sono 3.442 i casi attualmente positivi.

Calabria, 92 positivi e due decessi

Sono 92 i casi positivi (domenica erano 104), riscontrati nelle ultime 24 ore in Calabria con 1.649 tamponi eseguiti e un tasso di positività del 5,58%. Due le persone decedute, una in provincia di Catanzaro e l’altra in quella di Cosenza che portano il totale delle vittime a 1.268. Aumentano di tre unità i ricoverati nei reparti di cura, 87 mentre si mantiene stazionario il dato delle terapie intensive, quattro. In isolamento ci sono 50 soggetti in più mentre gli attualmente positivi risultano 53 (2.873). Trentasette sono i guariti (68.114).

Piemonte, 90 casi e zero morti

L’Unità di crisi del Piemonte ha comunicato 90 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 19 dopo test antigenico), pari all’1,2% di 7.299 tamponi eseguiti, di cui 5.479 antigenici. Dei 90 nuovi casi, gli asintomatici sono 42 (46,7%). Il totale dei casi positivi diventa quindi 371.496 così suddivisi su base provinciale: 30.224 Alessandria, 17.624 Asti, 11.651 Biella, 53.563 Cuneo, 28.877 Novara, 198.342 Torino, 13.898 Vercelli, 13.227 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.529 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.561 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi

Nelle Marche 46 contagi

Nelle Marche sono 46 i positivi al coronavirus rilevati nell’ultima giornata con un’incidenza su 100mila abitanti di 77,79. I ricoveri, fa sapere il Servizio Sanità della Regione, aumentano di quattro unità (55) e non si è registrato alcun decesso nell’ultima giornata (totale vittime resta 3.041). A livello provinciale il maggior numero di contagi giornalieri si è verificato a Pesaro Urbino (23), seguita da Ancona (17), Macerata (4), Fermo (1); un caso da fuori regione. Eseguiti in totale 737 tamponi in 24 ore - 331 nel percorso diagnostico, 100 test rapidi (10 positivi) e 406 nel percorso guariti con una percentuale di positività al 13,9%. Le persone con sintomi sono otto. Per quanto riguarda i ricoverati, resta invariata la situazione in terapia intensiva (6); un degente in più in Semintensiva (8) e tre in più nei reparti non intensivi (41).

Le 5 regioni con più casi giornalieri

L'ordine dipende dal numero di nuovi casi oppure, scegliendo il menu, dalla percentuale di positività al tampone o dal rapporto tra nuovi casi e popolazione regionale (dato ogni 100.000 abitanti)

Loading...

In Abruzzo 25 contagi

Ammontano a 25 (di età compresa tra 2 e 100 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati in Abruzzo e portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 76.907.Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2515. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 72.591 dimessi/guariti (+46 rispetto a domenica). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 1801 (-20 rispetto a domenica). Quarantanove pazienti (+6) sono ricoverati in ospedale in area medica; uno (dato invariato) in terapia intensiva, mentre gli altri 1.751 (-26 rispetto) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Valle d’Aosta, 23 positivi

Sono 23 i nuovi casi Covid registrati in Valle d’Aosta rispetto all’ultimo bollettino. Lo riporta l’aggiornamento della Regione: i contagi salgono così a 11.852. Nello stesso arco temporale non si sono avute vittime da coronavirus: tre i guariti per un totale di 11.251. Gli attuali positivi sul territorio valdostano sono 128 di cui tre in ospedale e 125 in isolamento domiciliare.

Basilicata, i nuovi casi sono 21

Ventuno dei 276 tamponi esaminati in Basilicata sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force regionale nel bollettino quotidiano che segnala un aumento - a quota 25 - delle persone ricoverate negli ospedali di Potenza e di Matera (uno dei quali in terapia intensiva). I positivi in isolamento domiciliare sono 902. Per quanto riguarda le vaccinazioni, ne sono state eseguite 3.672: i lucani che hanno ricevuto la prima dose sono 367.559 (66,4 per cento), mentre quelli che hanno avuto anche la seconda sono 279.913 (50,6 per cento).

Friuli, dieci positivi ma niente morti

Sono dieci i nuovi casi Covid registrati in Friuli Venezia Giulia: su 1.087 tamponi molecolari sono stati rilevati sette nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,64%. Sono inoltre 342 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati tre casi (0,88%). Nella giornata odierna non si registrano decessi; una persona è ricoverata in terapia intensiva, mentre in altri reparti sono in cura 26 persone.

Dove eravamo rimasti

Ammontavano a 5.735 i nuovi contagi registrati nella giornata di domenica 8 agosto, meno di quelli di sabato 7 che erano stati 6.902. Undici, invece, le vittime che portavano il totale a 128.220. I tamponi giornalieri erano 203.511 e rapportati ai nuovi casi davano un tasso di positività del 2,82%. I ricoverati con sintomi erano 2.631, in terapia intensiva c’erano 299 ricoverati (24 gli ingressi del giorno), undici in più rispetto a sabato. In isolamento domiciliare si trovavano 109.336 persone: 3.622 in più del giorno precedente. Il totale degli attualmente positivi era di 112.266 persone, contro le 108.535 delle 24 ore precedenti.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti