Il bollettino della pandemia

Coronavirus oggi. In Italia altri 76.260 casi (+5% da settimana scorsa) e 153 vittime

I dati del ministero della Salute del 23 marzo 2022

Coronavirus: bollettino del 23 marzo 2022

3' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

In Italia oggi, 23 marzo, sono stati rilevati 76.260 nuovi contagi (ieri 96.365) da coronavirus , rilevati attraverso 513.744 tamponi (ieri 641.896). Il tasso di positività è del 14,84% (ieri era al 15,01%). Le vittime oggi sono state 153 (ieri erano 197).
Nei grafici sotto, e nella pagina di Lab24 , tutti i dati aggiornati.

Le vittime

Il report quotidiano diffuso dal ministero della Salute e della Protezione civile di oggi, mercoledì 23 marzo, conta dunque 153 vittime, 44 in meno rispetto alle 197 registrate ieri.

Loading...

La variazione settimanale

Il totale di nuovi contagi odierno segna un aumento del 5% (in netto calo rispetto ai giorni passati) rispetto allo stesso giorno di una settimana fa, quando si erano registrati 72.568 nuovi positivi.

Terapia intensive e altri dati

In salita gli attuali positivi 1.226.890 (ieri 1.200.607), in lieve calo i ricoverati 8.939 (ieri 8.969) mentre sono in aumento le terapie intensive 466 (ieri 455).

CRESCITA NUOVI CASI SU BASE SETTIMANALE

I puntini sono: casi giornalieri del giorno/casi giornalieri dello stesso giorno della settimana precedente. La curva rappresenta la media mobile a 7 giorni. Se il dato è superiore a 1 vuol dire che i contagi sono in crescita

Loading...

In Toscana altri 21 morti, ricoveri stabili

Sono ventuno - tredici donne e otto uomini con un’età medi di 83,4 anni - le persone positive al Covid morte nelle ultime 24 ore in Toscana, dove il numero complessivo delle vittime dell’epidemia è salito a 9.386. I casi totali di positività al Covid sono 945.634. L’età media dei 5.280 nuovi positivi odierni è di 37 anni circa (22% ha meno di 20 anni, 21% tra 20 e 39 anni, 32% tra 40 e 59 anni, 18% tra 60 e 79 anni, 7% ha 80 anni o più). I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 889.871 (94,1% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 46.377, +4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 790 (stabili rispetto a ieri), di cui 35 in terapia intensiva (2 in più).

In Basilicata 1.099 contagi e 2 decessi

In Basilicata sono 1.099 i nuovi casi di contagio su un totale di 4.284 tamponi (molecolari e antigenici), e si registrano 2 decessi per Covid-19. Sono i dati del bollettino regionale della task force coronavirus riferito alle ultime 24 ore. Le persone decedute risiedevano a Ferrandina e Roccanova. Sono state registrate 477 guarigioni. I ricoverati per Covid-19 sono 98 (-8) di cui 3 (-1) in terapia intensiva: 56 (di cui 1 in TI) nell’ospedale di Potenza; 42 (di cui 2 in TI) in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono circa 22.600. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 469 somministrazioni. Finora 467.749 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (84,5% della popolazione che ammonta a 553.254 residenti), 440.726 hanno ricevuto la seconda (79,7%) e 348.992 sono le terze dosi (63,1%), per un totale di 1.257.630 somministrazioni effettuate.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Nelle Marche aumentano i ricoveri, 7 pazienti in terapia

Nelle Marche aumento i ricoveri: i pazienti assistiti nelle strutture ospedaliere regionali sono 227, sette in più di ieri. Di questi, 7 (+1) sono ricoverati in terapia intensiva ed occupano il 2,7% dei posti letto. In area medica, invece, ci sono 220 pazienti, sei in più di ieri ed occupano il 21,56% dei posti letto. Sono i dati forniti dal servizio sanitario regionale.

In Alto Adige 684 casi e 2 vittime

Dopo l’impennata di ieri, tornano a scendere i casi in Alto Adige. Il bollettino quotidiano dell’azienda sanitaria segnala 684 nuovi contagi: 51 le positività registrate dai test pcr (su 763 effettuati), altre 633 quelle ai test antigenici (su 4.472 eseguiti). Si segnalano altre due vittime: un uomo ultrasettantenne e una donna ultraottantenne. I morti da inizio pandemia in Alto Adige salgono così a 1.438. Lieve calo per quanto riguarda la pressione sulle strutture ospedaliere provinciali: sono 68 i pazienti ricoverati nei normali reparti (erano 72 ieri), mentre resta stabile a 5 il dato sull’occupazione delle terapie intensive. Nelle ultime 24 ore si contano anche 849 guariti. Le persone in quarantena o isolamento domiciliare sono 7.002.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti