emergenza epidemia

Coronavirus: spesa online congestionata, nasce la app per controllare le file al supermercato

“DoveFila” è una app che controlla i tempi di attesa. Da qualsiasi dispositivo collegato alla rete internet si può sapere se c'è coda, ma anche il numero esatto di persone già in fila

di Andrea Gagliardi

Coronavirus, arriva la app per evitare le code al supermercato

“DoveFila” è una app che controlla i tempi di attesa. Da qualsiasi dispositivo collegato alla rete internet si può sapere se c'è coda, ma anche il numero esatto di persone già in fila


2' di lettura

Fare la spesa online ai tempi del Coronavirus è diventato complicato. La richiesta è al limite e molte catene di supermercati non hanno più personale per consegnare gli ordini, mentre altre si ritrovano con il sito non funzionante a causa dell'eccessivo numero di persone collegate contemporaneamente. Nonostante le aziende stiano cercando di potenziare il servizio, restano numerosi problemi che allungano i tempi delle consegne o rendono difficile terminare l'ordine. Il principale problema è che le richieste online sono aumentate considerevolmente rispetto a qualche mese fa, portando a una saturazione di tutta la catena che va dall'accesso al sito, alla ricezione dell'ordine, alla preparazione della merce, fino alla consegna.

Basta code al supermercato arriva app DoveFila
Sono in tanti costretti perciò a mettersi in fila al supermercato, distanziati, spesso con guanti e mascherina. Con attese che a volte possono durare ore visto che gli accessi sono ovunque contingentati. In soccorso è arrivata una app che controlla i tempi di attesa. Si chiama 'DoveFila' ed è già operativa per evitare assembramenti e rischi di contagio. Un modo per poter programmare la spesa in tutta sicurezza. Da qualsiasi dispositivo collegato alla rete internet, infatti, si può sapere se c'è coda, ma anche il numero esatto di persone già in fila.

Interazione degli utenti
Il servizio consente di apportare modifiche e suggerimenti da parte di chi sta già in fila, per rendere il più possibile affidabili e precisi i tempi di attesa riportati davanti a ogni supermercato. A dare i numeri e i calcoli d’attesa sulla coda ci pensano infatti gli stessi clienti che una volta arrivati davanti al supermarket, danno conto di quante persone hanno davanti a loro oppure scrivono quanto tempo hanno impiegato per arrivare agli agognati scaffali. Insomma una piattaforma che raccoglie dati e li condivide. Attivando il servizio di localizzazione, dopo essere entrati nel sito www.dovefila.it, è possibile monitorare in diretta la situazione negli esercizi commerciali vicini alla propria abitazione e programmare così la propria uscita per la spesa.

Per approfondire

Così il virus cambia i consumi nel mondo
Dagli assalti ai supermarket al protezionismo: si rischia davvero la crisi alimentare?

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti