ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl bollettino della pandemia

Coronavirus ultime notizie. Oggi in Italia altri 24.787 casi (-30,2% sulla settimana) e 129 morti

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 185.120 tamponi. Tasso di positività al 13,4%. Iss: superati i due milioni di quarte dosi somministrate

Coronavirus: bollettino del 13 agosto 2022

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Oggi sono 24.787 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, 1.910 in meno rispetto ai 26.697 rilevati ieri. Il dato nazionale si basa su 185.120 tamponi contro i 177.819 del giorno precedente (vengono considerati sia test rapidi antigenici che i tamponi molecolari). Il numero dei tamponi si riflette sulla percentuale di positività sul totale dei test fatti: il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si attesta così al 13,4%, in calo rispetto al dato registrato venerdì (15.01%).

Il totale di nuovi contagi odierno segna un calo del 30,2% rispetto allo stesso giorno di una settimana fa, quando si erano registrati 35.004 nuovi positivi.

Loading...

Il report quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e della Protezione civile alle 16.20 di oggi, sabato 13 agosto, conta anche 129 vittime, una in meno rispetto alle 152 registrate ieri. Il totale delle vittime rilevate dall'inizio dell'emergenza Covid ha raggiunto così quota 173.982.

Questo invece il quadro relativo ai soggetti presi in carico dal sistema sanitario: il totale dei ricoverati per Covid nei reparti di terapia intensiva è pari a 291 unità (15 in meno rispetto a ieri, quando erano in totale 306), mentre sono 7.755 i soggetti ricoverati con sintomi del Coronavirus nei reparti ordinari (-288, erano 8.043 nella precedente rilevazione). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 880.076 (-26.503, erano 906.579). Nel complesso, le persone attualmente positive sono meno di un milione: sono infatti 888.122. Il totale dei soggetti dimessi/guariti da febbraio 2020 a oggi è invece pari a 20.417.972. I casi totali di contagio rilevati dall'inizio della pandemia sono arrivati a 21.480.076.

Nel Lazio 1.861 casi, tre i decessi

Nel Lazio su 2.844 tamponi molecolari e 11.692 tamponi antigenici per un totale di 14.536 tamponi, si registrano 1.861 nuovi casi positivi (-245), sono 3 i decessi (-2), 847 i ricoverati (-21), 52 le terapie intensive (-2) e +9.282 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 12,8%. I casi a Roma città sono a quota 901.

In Emilia-Romagna 1.926 nuovi positivi e otto decessi

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.793.235 casi di positività, 1.926 in più rispetto a ieri, su un totale di 12.054 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell'Emilia-Romagna sono 34 (-7 rispetto a ieri, -17,1%), 1.236 (-101 rispetto a ieri, -7,6%) negli altri reparti Covid. Questi i dati - accertati alle 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. Le persone complessivamente guarite sono 3.366 in più e raggiungono quota 1.740.157mentre si registrano otto decessi.

Marche; ancora calo ricoveri (-4), incidenza giù a 452

Prosegue il trend settimanale in discesa dei ricoveri per Covid-19 nelle Marche: -4 nell’ultima giornata e -50 da inizio settimana. Giù ulteriormente anche l’incidenza di casi ogni 100mila abitanti da 465,36 a 452,33; Sono 931 i positivi registrati in un giorno nella regione (3.238 i tamponi eseguiti) e il totale settimanale scende a 6.803. L’aggiornamento pubblicato dalla Regione dà conto anche di due deceduti; il numero vittime correlate alla pandemia sale a 4.067. Per quanto riguarda i ricoveri, ce ne sono cinque in Terapia intensiva (+1 rispetto a ieri), 5 in Semintensiva (invariato) e 125 in reparti non intensivi (-5). In calo anche le persone in osservazione nei pronto soccorso (da 24 a 17).


CRESCITA NUOVI CASI SU BASE SETTIMANALE

I puntini sono: casi giornalieri del giorno/casi giornalieri dello stesso giorno della settimana precedente. La curva rappresenta la media mobile a 7 giorni. Se il dato è superiore a 1 vuol dire che i contagi sono in crescita

Loading...

Toscana, altri 11 morti e 1.149 positivi nelle 24 ore

Sono 1.149 i nuovi positivi (età media 50 anni, rapporto casi/tamponi 12,13%, in calo dal 12,81% precedente)) e 11 i morti per Covid rilevati in Toscana dalla Regione nelle ultime 24 ore. I nuovi casi portano a 1.359.692 i positivi totali (+0,1% sul totale del giorno precedente). Anche i guariti - che sono stati 1.637 nelle 24 ore, tutti secondo tampone negativo - crescono del +0,1% e raggiungono quota totale 1.263.634 (92,9% dei casi). Gli attualmente positivi sono oggi 85.504 (-0,6% su ieri). Tra loro i ricoverati sono 473 (-16 persone il saldo tra ricoveri e dimissioni su ieri pari al -3,3%), di cui 16 in terapia intensiva (-1 persona il saldo tra ingressi e uscite, pari al -5,9%). Altre 85.031 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (-483 persone su ieri, pari al -0,6%).

Iss: superati i due milioni di quarte dosi somministrate

Superata la quota di due milioni di quarte dosi di vaccino anti-Covid somministrate. Lo rileva il report esteso dell'Istituto superiore di sanità, che accompagna il monitoraggio settimanale sul Covid-19. La campagna vaccinale in Italia è iniziata il 27 dicembre 2020. Al 10 agosto 2022, evidenzia il report esteso, sono state somministrate 140.015.378 dosi: 47.316.514 prime dosi, 49.956.095 seconde/uniche dosi, 40.688.764 terze dosi e 2.054.005 quarte dosi. Sempre secondo il report Iss, il tasso di mortalità relativo alla popolazione sopra 12 anni (nel periodo 17/06/2022-17/07/2022) per i non vaccinati risulta circa tre volte e mezzo più alto rispetto ai vaccinati con ciclo completo da meno di 120 giorni e circa sei volte e mezzo più alto rispetto ai vaccinati con dose aggiuntiva-booster.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

In Puglia sette morti e 1.855 casi, il 12,8% dei test

Oggi in Puglia si registrano 1.855 nuovi casi di positività al Covid su 14.489 test eseguiti nelle ultime 24 ore per una incidenza del 12,8 per cento. Sette i decessi. I nuovi casi sono così suddivisi: in provincia di Bari 435; nella provincia Bat 135; in quella di Brindisi 182; nel Foggiano 241; in provincia di Lecce 495 e in provincia di Taranto 276. Sono residenti fuori regione altre 79 persone risultate positive. Per altri 12 casi la provincia è in definizione. Delle 38.333 persone attualmente positive 398 sono ricoverate in area non critica (ieri 393) e 15 in terapia intensiva (ieri 17).

Sardegna: 580 nuovi casi e un morto

In Sardegna si registrano oggi 580 ulteriori casi di positività al Covid. Ricoverate in terapia intensiva 9 persone (- 2), mentre 128 (- 4) sono in altri reparti. Sono poi 17.966 i casi di isolamento domiciliare (- 694) mentre si registra il decesso di un uomo di 85 anni, residente nella provincia del Sud Sardegna.

Molise: 700mila somministrazioni, quarta dose non decolla

In Molise superate le 700mila dosi di vaccino anti covid somministrate. Nel dettaglio in quasi 20 mesi (la campagna vaccinale è iniziata a gennaio dello scorso anno) sono state somministrate in regione 705mila dosi su una popolazione di circa 290mila abitanti. Nelle ultime settimane la media delle somministrazioni quotidiane è di circa 100 vaccini al giorno. Stenta a decollare la quarta dose tra gli over 60. Ad oggi sono 13.830 i molisani appartenenti a questa fascia di età che l'hanno ricevuta, un dato molto basso se si considera che in regione gli over 60 che si sono fatti somministrare la terza dose sono stati più di 82mila.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti