ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl bollettino della pandemia

Coronavirus ultime notizie. Oggi altri 8.259 casi (+28,7% sulla settimana) e 31 vittime

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 67.416 tamponi. Tasso di positività al 12,2%. Ordine Milano: “Sospesi 500 medici non vaccinati, oggi scesi a oltre 300”

Coronavirus: bollettino del 19 settembre 2022

4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Alle 16.40 di oggi, lunedì 19 settembre, si sono registrati 8.259 nuovi positivi al Coronavirus (-3.823 giorno su giorno: ieri erano 12.082) rilevati dal bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e dalla Protezione civile. Il totale degli attualmente contagiati arriva così a 176.609 unità.

Lo stesso giorno di una settimana fa i nuovi casi registrati erano stati 6.415: su base settimanale l'incremento in percentuale è di +28,7 per cento.

Loading...

Il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi è sceso al 12,2% (ieri era al 12,44%). Il dato è stato elaborato in base ai risultati di 67.416 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, contro i 97.091 del 18 settembre. Sono considerati nel conteggio sia i test rapidi antigenici che i tamponi molecolari. I decessi, nelle ultime 24 ore, sono stati 31 (una vittima in meno rispetto alle 32 contate ieri), per un totale di 176.609 morti dall'inizio della pandemia.

Degli italiani attualmente positivi, 3.493 sono ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri ordinari (+73, ieri erano 3.420) e 151 nei reparti di terapia intensiva (meno sei, erano 157; sei anche gli ingressi giornalieri). I soggetti tenuti sotto osservazione medica in isolamento domiciliare sono invece 423.578 (+899, erano 424.477). Il totale dei dimessi e dei guariti ha superato i 21,5 milioni.

In Veneto 677 nuovi contagi e due decessi

Nelle ultime 24 ore sono stati 677 i nuovi casi di Covid-19 in Veneto per un totale di 3.4760 casi attualmente positivi, le vittime sono state 2, per un totale di 15.444. È quanto emerge bollettino della Regione. Il totale dei casi dall’inizio della pandemia è di 2.234.743. Scendono di 4 unità i ricoverati per un totale di 472 mentre aumentano di 3 unità le terapie intensive con un totale di 21 ricoverati.

Abruzzo: 261 nuovi casi e un decesso, 591 i guariti

Sono 261 i casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 550.278. Il bilancio dei pazienti deceduti registra un nuovo caso (un 81enne) e sale a 3.657. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 518.916 dimessi/guariti (+591 rispetto a ieri). Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità precisando che gli attualmente positivi in Abruzzo sono 27.705 (-331 rispetto a ieri).

CRESCITA NUOVI CASI SU BASE SETTIMANALE

I puntini sono: casi giornalieri del giorno/casi giornalieri dello stesso giorno della settimana precedente. La curva rappresenta la media mobile a 7 giorni. Se il dato è superiore a 1 vuol dire che i contagi sono in crescita

Loading...

Sardegna, 222 nuovi casi e due decessi

In Sardegna si registrano oggi 222 ulteriori casi confermati di positività al Covid (di cui 191 diagnosticati con tampone antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 1.020 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 7 (come ieri), i pazienti ricoverati in area medica sono 74 (+7) mentre sono 4343 i casi di isolamento domiciliare (-406). Si registra il decesso di due uomini di 80 e 85 anni, residenti nella provincia di Oristano. Lo rende noto la Regione Sardegna

In Campania lieve aumento dei ricoveri

Cala il numero dei test effettuati, ma il tasso di positività resta sostanzialmente stabile in Campania. Si passa dal 14,9% di ieri al 14,17 di oggi. I test sono stati 4.295, i positivi 609. Stabili i ricoveri in terapia intensiva (14) mentre nei reparti di degenza ordinaria si registra un leggero incremento, da 231 a 233. Altre quattro le vittime. Due nelle ultime 48 ore e due in precedenza ma registrate solo oggi.

In Toscana 220 nuovi casi e nessun decesso

In Toscana sono 220 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. Sono stati eseguiti 241 tamponi molecolari e 1.728 tamponi antigenici rapidi, di questi l’11,2% è risultato positivo. Sono invece 379 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 58% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 80.090. I ricoverati sono 168 (1 in meno rispetto a ieri), di cui 7 in terapia intensiva (2 in meno). Oggi non si registrano nuovi decessi di persone che erano positive. Resta a 10.717 il totale in Toscana di vittime attribuite all’epidemia.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Puglia: nessun morto e 259 casi, l’8,4% dei test

Sono 259 i nuovi casi di coronavirus in Puglia su 3.075 test giornalieri eseguiti nelle ultime 24 ore per una incidenza dell’8,4%. Non ci sono vittime mentre delle 10.397 persone attualmente positive, 119 sono ricoverate in area non critica (ieri 118) e 10 in terapia intensiva (come ieri). Questa la distribuzione per provincia dei nuovi casi: a Bari 85; nella Bat 22; a Brindisi 23; a Foggia 22; a Lecce 77; a Taranto 25. I residenti fuori regione risultati positivi in Puglia sono tre.

In Alto Adige 108 casi e nessun decesso

Sono 108 i nuovi casi di covid registrati in Alto Adige, senza vittime. I laboratori dell’Azienda sanitaria provinciale hanno effettuato 68 tamponi pcr e registrato 3 nuovi casi positivi. Inoltre, 105 test antigenici positivi, a fronte di 636 analizzati. Incidenza settimanale a 346 casi ogni 100mila abitanti (+2 rispetto a ieri). I nuovi guariti sono 276, le persone in quarantena o isolamento domiciliare 1.943 (-168). A ieri, negli ospedali erano ricoverati 36 pazienti covid nei reparti di area medica e altri 3 in terapia intensiva.

Ordine Milano: “Sospesi 500 medici non vaccinati, oggi scesi a oltre 300”

“A Milano sono stati sospesi circa 500 medici” per non aver rispettato l'obbligo di vaccinazione anti-Covid “su un totale di 26mila iscritti all'Ordine. Nei file che arrivano dal ministero, dove spesso ci sono elementi da verificare, arrivano numeri maggiori di segnalazioni, viaggiamo intorno ai 1.800. Ma dopo i controlli, in realtà siamo arrivati all'incirca a 500. E di questi, intorno a 150 sono rientrati in servizio. o perché hanno fatto il vaccino o perché hanno l'esenzione e così via. A casa, quindi, possiamo dire che oggi ce ne sono più o meno 300” di camici bianchi “rimasti sospesi del tutto. Mentre di cause per il reintegro ne abbiamo 6-7 in corso”.

A fornire un aggiornamento sulle sospensioni dei medici non vaccinati contro Covid per quanto riguarda l'Ordine dei medici di Milano è il presidente Roberto Carlo Rossi. “Tra i sospesi non c’è una categoria prevalente”, osserva. Dagli ospedalieri ai libero-professionisti, “c'è una presenza trasversale. I numeri sono bassi rispetto al totale degli iscritti, anche se io mi sono meravigliato comunque, perché pensavo che fossero ancora meno”, ammette Rossi. “Il medico ti aspetti che sia sempre ben convinto delle vaccinazioni”.


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti