Il bollettino della pandemia

Coronavirus, 5.249 nuovi contagi (+8,2%), risalgono le vittime (+743)

Gli ultimi aggiornamenti sull’epidemia in Italia


Coronavirus, nuovo modulo di autocertificazione

2' di lettura

Sono 5.249 i nuovi casi di coronavirus in Italia (+8,2%) a martedì 24 marzo, cifra che porta il totale a 69.176. L’aumento percentuale giornaliero è praticamente analogo a quello di lunedì 23 (+8,1%).

Il totale dei morti torna a salire dopo essere andato in flessione negli ultimi due giorni, con un balzo di 743 nuove vittime (per un totale di 6.820): il secondo valore più elevato dopo il record del 21 marzo. I dimessi/guariti arrivano però a 8.326, con un rialzo di 894 unità nelle 24 ore precedenti.

Lombardia, in leggero rialzo: positivi +1.942, decessi +402
I cittadini positivi al coronavirus in Lombardia sono saliti a 30.703 con un incremento di 1.942 casi «un po' più alto rispetto a ieri» quando l'aumento si era fermato a 1.555. Così l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, nel corso di una diretta facebook di aggiornamento sulla diffusione del contagio.

«I numeri di lunedì 23 erano fin troppo positivi» ha spiegato l'assessore ribadendo che «i dati non vanno guardati giorno per giorno, perché alcuni laboratori risultano in ritardo con la consegna dei dati e non entrano nei conteggi».

Come leggere i dati della Protezione civile
Una premessa di metodo è indispensabile per la interpretazione dei dati perché la comunicazione ufficiale durante la conferenza stampa delle 18 tende a equivocare tra «attualmente positivi» e «nuovi positivi» nelle ultime 24 ore.

La categoria attualmente positivi include le persone trovate positive al tampone e che in questo momento si trovano o in isolamento domiciliare o sono ricoverate con sintomi o ricoverate in terapia intensiva.
Dalla categoria degli attualmente positivi si esce per due ragioni opposte: perché guariti o perché, purtroppo, deceduti.

Il numero da considerare è dunque quello dei casi totali da inizio epidemia che è fondamentale seguire nell'evoluzione della crisi. Perché è la sua variazione a dirci quanti sono davvero giornalmente - tolti guariti e morti - i nuovi malati di Covid-19.

Nel Lazio 94 medici contagiati
Quaranta guariti in 24 ore ( a fronte di 103 totali), 17 decessi e 188 nuovi casi di positività, con un trend stabile al 12%. Sono i dati diffusi dalla Regione Lazio. Nelle strutture ospedaliere si conta un totale di 94 casi di contagio nel personale sanitario.

Coronavirus, divieto di spostamento dal comune in cui si è

In Emilia-Romagna 9.250 casi, «calo significativo»
Salgono a 9.254 i casi di positività in Emilia-Romagna, 719 più di ieri. Ieri la crescita era stata di oltre 900 casi, dunque, “c'è un decremento molto
significativo”, ha spiegato il commissario per l'emergenza coronavirus in regione, Sergio Venturi, durante la diretta Facebook. Le guarigioni sono 558, 135 in più dall'ultimo aggiornamento, mentre i decessi salgono a 985, 93 in più. I pazienti in terapia intensiva sono 291: 15 in più da ieri.

Per approfondire:
Reclusione da 1 a 5 anni a chi viola l'obbligo di restare in casa e multe fino a 3.000 euro
La mappa dei contagi in Italia

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...