ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl bollettino della pandemia

Coronavirus, ultime notizie. Oggi in Italia 36.282 nuovi positivi (+46,6% sulla settimana) e 59 morti

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 129.908 tamponi. Tasso di positività al 27,9%. Costa: ”Su tavolo governo nessuna misura restrittiva”

Coronavirus: bollettino del 4 luglio 2022

4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Rallenta momentaneamente, per il calo dell'attività di testing nel finesettimana, la crescita di casi Covid, che ieri ha comunque portato nuovamente oltre il milione di unità il numero degli attualmente positivi. Alle 16.00 di oggi, lunedì 4 luglio, si sono registrati 36.282 nuovi positivi al Coronavirus (-35.692 giorno su giorno: ieri erano 71.974) rilevati dal bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e dalla Protezione civile. Il totale degli attualmente contagiati arriva così a 1.019.179 unità.

Il totale di nuovi contagi odierno segna un incremento del 46,6% rispetto allo stesso giorno di una settimana fa, quando si erano registrati 24.747 nuovi positivi.

Loading...

Il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si è innalzato al 27.9% (in aumento, ieri era al 27,4%). Il dato è stato elaborato in base ai risultati di 129.908 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, contro i 262.557 del 3 luglio. Sono considerati nel conteggio sia i test rapidi antigenici che i tamponi molecolari. I decessi, nelle ultime 24 ore, sono stati 59 (due vittime in più rispetto alle 57 contate ieri), per un totale di 168.604 morti dall'inizio della pandemia.

Degli italiani attualmente positivi, 7.648 sono ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri ordinari (+436, ieri erano 7.212) e 303 nei reparti di terapia intensiva (+12, erano 291; 27 gli ingressi giornalieri). I soggetti tenuti sotto osservazione medica in isolamento domiciliare sono invece 1.011.179 (+8.739, erano 1.002.440). Il totale dei dimessi e dei guariti ha ampiamente superato i 17 milioni.

In Toscana 1.208 nuovi positivi e quattro decessi

In Toscana sono 1.208 i nuovi casi Covid (354 confermati con tampone molecolare e 854 da test rapido antigenico) registrati nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 1.226.325 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 1.154.572 (94,1% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 682 tamponi molecolari e 4.401 tamponi antigenici rapidi, di questi il 23,8% è risultato positivo. Sono invece 1.551 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 77,9% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 61.557, +0,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 574 (50 in più rispetto a ieri), di cui 20 in terapia intensiva (1 in meno). Sono invece quattro i nuovi decessi registrati.

Oggi in Sardegna 933 nuovi contagi e nessun morto

In Sardegna si registrano oggi 933 ulteriori casi confermati di positività al Covid (di cui 834 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2079 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 8 ( -1 ). I pazienti ricoverati in area medica sono 132 (+8). Sono 29456 sono i casi di isolamento domiciliare (+140). Non si registrano decessi.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Friuli Venezia Giulia: 484 nuovi casi e tre decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.206 tamponi molecolari sono stati rilevati 144 nuovi contagi. Sono inoltre 1.194 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 340 casi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono nove mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 166. Lo rende noto la Direzione centrale salute della Regione Fvg nel bollettino quotidiano. Oggi si registrano i decessi di tre persone. Il numero complessivo delle persone decedute dall’inizio della pandemia è 5.162. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 406.157 persone.

In Puglia 3.649 casi e nessun morto, incidenza al 32%

Sono 3.649 i nuovi casi di Covid 19 rilevati in Puglia su 11.389 Test giornalieri registrati nelle ultime 24 ore, con una incidenza del 32%. Non ci sono state vittime. La provincia più colpita dai nuovi casi è quella di Bari (1.099) , seguita da quella di Lecce con 977 nuovi positivi. Nella Bat sono 318; nel Brindisino, 427; nel Foggiano 391 e nel Tarantino sono 377. I residenti fuori regione sono 55 e 5 di provincia in definizione. Delle 58.236 persone attualmente positive, 373 (ieri erano 341) sono ricoverate in area non critica e 14 in terapia intensiva, senza variazioni da ieri.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

Altri 14 ricoverati in più in ospedali Umbria

Altri 14 ricoverati Covid in più negli ospedali dell’Umbria nell'ultimo giorno, 211 in totale. Stabili invece, sei, i posti occupati nelle rianimazioni. In base ai dati della Regione aggiornati a lunedì 4 luglio sale a oltre il 37,3 per cento il tasso di positività dei 1.659 tra tamponi e test antigenici analizzati. Dai quali sono scaturiti 619 nuovi casi e 242 guariti. In un giorno ancora senza nuovi morti per il virus gli attualmente positivi diventano 16.391, 377 in più di domenica.

Costa: ”Su tavolo governo nessuna misura restrittiva”

“Al momento sul tavolo del governo non c’è nessuna misura restrittiva all’esame”, ha detto il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, in un’intervista a RaiNews24 a proposito della pandemia di Covid-19 in Italia. “I dati ci dicono che siamo in una fase certamente positiva e gestibile, dobbiamo monitorare con grande attenzione. Valuteremo quelli che saranno gli scenari nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, ma credo che sia anche sbagliato dire che sarà un autunno catastrofico. Credo che oggi gli italiani, dopo due anni e mezzo di restrizioni e sofferenza, abbiamo bisogno di messaggi positivi e rassicuranti” ha concluso.

“Dobbiamo dire con chiarezza - ha proseguito Costa - che il governo è pronto ad affrontare e a gestire qualsiasi scenario avremo di fronte, nella speranza di avere nel frattempo a disposizione vaccini nuovi e aggiornati, che ci permetteranno di affrontare anche le fasi nuove di questa pandemia”. Il sottosegretario ha aggiunto che “è abbastanza normale che, alla presenza di una variante nuova molto contagiosa e dopo avere riaperto tutto, assistere a innalzamento dei contagi”. Potrebbe essere, ha concluso, “l’indice di una fase endemica, che è quello che tutti ci auguriamo”.

In Piemonte 1.903 nuovi casi, +37 ricoverati

Cresce l’occupazione dei letti con malati Covid in Piemonte: rispetto a ieri ci sono 37 pazienti in più, tutti nei reparti ordinari, dove il totale è salito a 424. Stabile, invece, la situazione in terapia intensiva,: 10 ricoverati, lo stesso numero di ieri. I nuovi casi accertati con 12.510 tamponi sono 1.903, con un tasso di positività del 15,2%. L'aggiornamento pubblicato dalla Regione Piemonte riporta anche un decesso.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti