Dati aggiornati

Coronavirus, ultime notizie: in Italia 17.030 nuovi casi e 74 morti

Il bollettino del ministero della Salute sulla base dei 588.445 tamponi effettuati nelle 24 ore

I dati dei vaccinati al 3 dicembre 2021

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 17.030 i nuovi positivi al coronavirus alle di venerdì 3 dicembre e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 5.077.445 (+0,33% giorno su giorno). Era dal 10 aprile che il novero dei contagi non toccava quota 17mila contagi. I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 74 così da totalizzare le 134.077 unità da febbraio 2020 a questa parte (+0,05%). Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 216.514 e di questi 5.835 ricoverati (+87) con sintomi e 708 in terapia intensiva (+10). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 210.061. Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Sanità, elaborato sulla base di 588.445 tamponi effettuati contro i 679.462 del giorno precedente.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Veneto, 3.116 casi e nove morti

Il Veneto torna sopra i 3mila casi in solo giorno. Nelle ultime 24 ore sono stati 3.116 le persone risultate positive ai tamponi, con una incidenza sul totale dei test del 3,18 per cento. Un dato sopra quota 3mila non si registrava dal gennaio scorso. Si contano anche nove decessi, che portano il totale delle vittime a 11.992. Quello degli infetti si aggiorna invece a 525.803; i soggetti attualmente positivi sono 35.705 (+1.877). Peggiora la situazione ospedaliera. I malati Covid ricoverati sono 664 (+25), di cui 549 (+15) nei reparti medici, e 115 (+10) in terapia intensiva.

Loading...

In Lombardia 2.809 contagi e 15 decessi

Sono 2.809 i nuovi casi registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore a fronte di 124.960 tamponi effettuati per un tasso di positività del 2,2 per cento. È quanto emerge dal bollettino della Regione. Sono 15 i decessi comunicati per lo stesso arco temporale per un totale di 34.428 da inizio pandemia. Crescono i ricoveri sia in terapia intensiva a 114 (+3) che in reparto 912 (+19). Milano è la provincia che conta il maggior aumento di casi, 961, di cui 419 a Milano città; seguono Brescia (348), Varese (327), Monza e Brianza (299), Como (135), Pavia (134), Mantova (124), Bergamo (117), Cremona (93), Lecco (83), Lodi (53) e Sondrio (409.

Lazio, 1.493 casi e sette morti

Nel Lazio su 17.192 tamponi molecolari e 26.258 tamponi antigenici per un totale di 43.450 tamponi, si registrano 1.493 nuovi casi positivi (-317), sono 7 i decessi (+3), 727 i ricoverati (+35), 88 le terapie intensive (-5) e +850 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,4% i casi a Roma città sono a quota 720. Valore Rt a 1.01 più basso del valore nazionale. Nel raffronto con il 3 dicembre 2020: -31 decessi, -303 casi positivi, -2.506 ricoverati in area medica, -276 ricoverati in terapia intensiva, -68.031 in isolamento domiciliare.

Campania, 1.327 positivi e un morto

Sono 1.327, in Campania, nelle ultime 24 ore, i casi positivi al Covid su 32.380 test esaminati. Continua a salire l’indice di contagio che nel giorno precedente era pari al 3,89% e adesso è 4,09%. Un decesso nelle ultime 48 ore e un altro deceduto in precedenza ma registrato giovedì. Negli ospedali sale a 25 il numero dei posti letto occupati nelle terapie intensive (+3 rispetto a giovedì) , mentre calano a 308 i ricoveri in degenza (-4 rispetto al giorno precedente).

Friuli, 820 casi e 12 decessi

In Friuli Venezia Giulia su un totale di 22.297 test e tamponi sono state riscontrate 820 positività, pari al 3,67%. Si registrano 12 decessi, avvenuti in ospedale e in strutture per anziani. Le vittime hanno tra i 65 e 94 anni. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 25 (-1), mentre i pazienti in altri reparti sono 284 (-10). Il totale dei casi positivi è stato ridotto di 8 unità a seguito di 4 test antigenici non confermati da molecolare e di 4 test rimossi dopo la revisione dei casi.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

In Toscana 709 contagi e tre decessi

Sono tre, due uomini e una donna con un’età media di 83,7 anni, i deceduti per Covid in Toscana e portano a 7.418 il totale dei morti in regione a causa dell’epidemia. I casi complessivi di positività in Toscana sono 303.379. L’età media dei 709 nuovi positivi odierni è di 40 anni circa (27% ha meno di 20 anni, 19% tra 20 e 39 anni, 34% tra 40 e 59 anni, 17% tra 60 e 79 anni, 3% ha 80 anni o più). I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 286.069 (94,3% dei casi totali). Cresce la percentuale degli attualmente positivi che sono 9.892, +5,1% rispetto al giorno precedente. I ricoverati sono 294 (4 in meno rispetto a giovedì) di cui 48 in terapia intensiva (1 in meno).

Nelle Marche 476 positivi

Sono 476 i casi di positività registrati nelle Marche in 24 ore ma per il secondo giorno consecutivo l’incidenza su 100mila abitanti diminuisce e si attesta 185,95 (precedenti 195,28 e giovedì 192,95). Le persone con sintomi sono 116. In ambito ospedaliero il 74% dei degenti in terapia intensiva risulta non vaccinato e il 26% vaccinato; l’incidenza su 100mila abitanti, però, fa emergere che tra i non vaccinati i ricoveri in intensiva il valore è pari a 4,22 mentre tra i vaccinati si attesta allo 0,54. L’incidenza in area medica è rispettivamente 11,91 e 2,72 e tra i positivi in generale 61,42 (non vaccinati) contro 20,75 (vaccinati).

In Puglia 291 casi e tre morti

Sono 291 i nuovi casi di coronavirus rilevati in Puglia su 21.632 test giornalieri registrati (l’1,3% dei test), mentre tre persone sono morte. La provincia più colpita è quella di Foggia con 93 nuovi casi seguita dalla provincia di Bari, con 72 casi, mentre nel tarantino i nuovi contagi sono 69. Altri 43 contagiati sono in provincia di Lecce, mentre in provincia di Brindisi i casi sono stati 8 e 5 nella Bat. Complessivamente sono 4.355 le persone attualmente positive, 126 sono quelle ricoverate in area non critica e 20 in terapia intensiva.

In Abruzzo 286 nuovi casi

Sono 286 i nuovi casi positivi registrati in Abruzzo e portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 88.664. Il totale è inferiore in seguito a riallineamenti. Il bilancio dei pazienti deceduti registra due nuovi casi e sale a 2597. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 81.351 dimessi e guariti (+61 rispetto al giorno precedente). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 4.716 (+222 rispetto al giorno precedente). Centoquattordici pazienti (+4) sono ricoverati in ospedale in area medica; 9 (+1) in terapia intensiva, mentre gli altri 4593 (+217) sono in isolamento domiciliare.

Le 5 regioni con più casi giornalieri

L'ordine dipende dal numero di nuovi casi oppure, scegliendo il menu, dalla percentuale di positività al tampone o dal rapporto tra nuovi casi e popolazione regionale (dato ogni 100.000 abitanti)

Loading...

Umbria, 153 contagi e un morto

Impennata di nuovi casi in Umbria nell’ultimo giorno, 153, ma ricoverati in ospedale stabili, 53, nove dei quali, uno in meno, nelle intensive. Registrato ancora un morto per il virus. I guariti sono stati 49, con gli attualmente positivi ora 1.744, 103 in più rispetto a giovedì. Sono stati analizzati 2.692 tamponi e 7.985 test antigenici, con un tasso di positività pari all’1,4 per cento sul totale (era 0,89 il giorno precedente).

Basilicata con 59 nuovi casi

Sono 59 i nuovi casi di contagio registrati in Basilicata nelle 24 ore, a fronte di 850 tamponi molecolari processati. A quota 13, invece, i guariti.

Dove eravamo rimasti

In Italia giovedì 2 dicembre si contavano 16.806 nuovi contagiati da coronavirus (1.721 più del giorno precedente), con 679.462 tamponi effettuati e un tasso di positività del 2,47 per cento. Le vittime erano 72. Erano 698 i pazienti in terapia intensiva, 12 più di mercoledì, con 55 ingressi del giorno mentre i ricoverati con sintomi ammontavano a 5.298. Le persone in isolamento domiciliare erano 202.875 e il totale degli attualmente positivi era di 208.871. Nella giornata risultavano 7.650 persone guarite.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti