Dati aggiornati

Coronavirus, ultime notizie: in Italia 18.040 casi e 505 morti. Superati i 2 milioni di contagi

I tamponi effettuati sono 193.777. Sale al 9,3% l’indice di positività, rispetto all’8,3% di ieri. Ancora giù ricoveri (-1,94%) e terapie intensive (-1,33%)

Dall’hub di Pratica di mare i voli per portare i vaccini in tutto il Paese

I tamponi effettuati sono 193.777. Sale al 9,3% l’indice di positività, rispetto all’8,3% di ieri. Ancora giù ricoveri (-1,94%) e terapie intensive (-1,33%)


4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 18.040 i nuovi positivi al coronavirus alle 17 di venerdì 24 dicembre e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 2.009.317 (+0,91% giorno su giorno). I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 505 così da totalizzare le 70.900 unità da febbraio a questa parte (+0,72%). Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 593.632 (-0,87% nel confronto con mercoledì 23 dicembre) e di questi 24.070 ricoverati con sintomi (476 in meno, ossia l’1,94%) e 2.589 in terapia intensiva (35 unità in meno giorno su giorno, -1,33%). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 566.973 (-0,78%). Dimessi e guariti, nelle 24 ore, sono stati 22.718. Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Sanità, elaborato sulla base di 193.777 tamponi effettuati contro i 173.364 di mercoledì 23 dicembre. Il tasso di positività sale al 9,3%, rispetto all’8,3% del giorno precedente.

Sette regioni con più di mille casi

La regione in cui si riscontra il maggior numero di casi giornalieri è ancora una volta il Veneto, con altri 3.873 positivi nelle 24 ore. Seguono Lombardia (2.656), Emilia Romagna (1.692), Lazio (1.519), Puglia (1.458), Campania (1.156) e Piemonte (1.057). Al di sotto di quota mille troviamo invece Sicilia (853), Friuli Venezia Giulia (831), Toscana (563), Marche (415), Trentino Alto Adige (380), Sardegna (331), Liguria (328), Calabria (244), Abruzzo (223), Umbria (192), Basilicata (155), Molise (115) e Valle d’Aosta (35).

Loading...
IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Veneto, i nuovi positivi sono 3.837

Il numero dei positivi è cresciuto in Veneto nelle ultime 24 ore di 3.837 unità, dato che porta il totale degli attuali contagiati a quota 104.002. I morti nelle ultime 24 ore sono 103, dato che porta il totale a 5.850 da inizio pandemia. I guariti sono 116.872.

In Emilia Romagna 1.692 contagi e 76 decessi

Sono 1.692 i nuovi casi di positività al Covid in Emilia Romagna, individuati nelle ultime 24 ore sulla base di 15.906 tamponi. Si registrano ancora 76 morti, in prevalenza anziani. In calo, invece, i ricoveri. Più della metà dei nuovi positivi, 742, sono asintomatici. Ci sono state 2.341 guarigioni che portano il totale dei casi attivi a 57.299, il 94,9% dei quali è in isolamento a casa perché non ne necessita di particolari cure ospedaliere. Calano i pazienti ricoverati in terapia intensiva, che sono 201 (-6 rispetto a mercoledì), e anche quelli negli altri reparti Covid, complessivamente 2.718 (-85). Dei nuovi 76 decessi sono avvenuti, 14 sono avvenuti in provincia di Bologna, dodici a Modena, dieci a Ravenna, nove a Piacenza, Rimini e Ferrara, sette in provincia di Forlì-Cesena, tre a Parma e Reggio Emilia. Dall’inizio dell’epidemia i morti in regione sono stati 7.335.

Toscana, i nuovi casi risalgono. I morti sono 25

Risalgono nuovi casi positivi (563, età media 49 anni) e decessi (35 pazienti, media 80,4 anni) per coronavirus in Toscana nelle ultime 24 ore secondo il report aggiornato della Regione. La Toscana raggiunge così 117.542 casi totali (+0,5%) con incremento percentuale inferiore a quello dei guariti che crescono dello 0,9% e arrivano a quota 103.021. I tamponi eseguiti vanno verso i 2 milioni, ora sono a quota 1.830.077, 11.680 in più rispetto a mercoledì, di cui il 4,8% positivo. I deceduti totali registrati in Toscana a causa del Covid sono stati 3.552 (di cui 53 non residenti). Firenze con 14 nuovi decessi ha ha superato i 1.200 morti (1.209). Gli attualmente positivi sono 10.969 (-3,4% su mercoledì). Tra questi i ricoverati sono 1.049 (-20 sul giorno precedente) di cui 161 in terapia intensiva, mentre gli altri sono curati a casa e dopo molto tempo tornano sotto 10mila.

Sardegna, i contagi sono 331

Sono 331 i nuovi contagi, e nove i decessi, registrati in Sardegna nelle ultime 24 ore. Salgono così 29.467 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati dall’inizio dell’emergenza nell’isola. Il numero complessivo delle vittime sale a 698. I deceduti sono sei uomini e tre donne fra 42 e 87 anni. In totale sono stati eseguiti 462.857 tamponi con un incremento di 4.115 test. Sono, invece, 498 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (21 in meno rispetto al dato di mercoledì), mentre è di 41 (-3) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.476. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 12.435 (+244) pazienti guariti, più altri 319 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 29.467 casi positivi complessivamente accertati, 6.558 (+88) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 4.747 (+75) nel Sud Sardegna, 2.287 a Oristano, 5.910 (+103) a Nuoro, 9.965 (+65) a Sassari.

RICOVERI E TERAPIE INTENSIVE
Loading...

Marche, i nuovi positivi sono 415

Sono 415 i positivi rilevati nelle ultime 24ore nelle Marche nel percorso nuove diagnosi, su un totale di 5.613 tamponi testati. Il maggior numero di casi, 141, nella provincia di Ancona, seguita da Pesaro Urbino (129), Macerata (54), Ascoli Piceno (45), Fermo (29) e 17 da fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici. Per altri 89 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Sui 1.703 test del percorso antigenico sono stati riscontrati 76 casi positivi, da sottoporre al tampone molecolare. Il rapporto positivi/testati è pari a 4%.

Basilicata, altri 167 casi

Sono 167 i tamponi risultati positivi in Basilicata nelle ultime 24 ore, sui 1.681 che sono stati esaminati: lo ha reso noto la task force regionale, spiegando che solo 151 tamponi positivi appartengono a residenti in Basilicata. In una giornata, inoltre, si sono registrati altri quattro morti a causa del coronavirus e 80 nuovi guariti. In totale, i lucani attualmente positivi sono 5.765, dei quali 5.661 sono in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia sono guarite 4.079 persone mentre 230 sono morte. Negli ospedali di Potenza e di Matera sono ricoverati 104 infettati, otto dei quali sono in terapia intensiva. Dall’inizio dell’emergenza in Basilicata sono stati analizzati 179.623 tamponi, 167.113 dei quali sono risultati negativi.

Dove eravamo rimasti

Erano 14.522 i nuovi positivi di mercoledì 23 dicembre (+0,73% giorno su giorno). I morti giornalieri erano 553 (+0,79% nelle 24 ore). Gli attualmente positivi ammontavano a 598.816 (-1,17%) e di questi 24.546 ricoverati con sintomi (402 in meno su martedì, -1,63%) e 2.624 in terapia intensiva (63 in meno giorno su giorno, -2,34%). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare erano 571.646 (-1,15%). Dimessi e guariti nelle 24 ore erano stati 20.494.


Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti