dati aggiornati

Coronavirus, ultime notizie: in Italia 20.709 nuovi casi con 207.143 tamponi e 684 morti

Dai dati del ministero della Sanità emerge che prosegue il calo di attualmente positivi (-2,39%), ricoverati con sintomi (-1,08%) e terapie intensive (-1,28%)

Coronavirus: bollettino del 2 dicembre - I dati di oggi

Dai dati del ministero della Sanità emerge che prosegue il calo di attualmente positivi (-2,39%), ricoverati con sintomi (-1,08%) e terapie intensive (-1,28%)


2' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 20.709 i nuovi positivi al coronavirus alle 17 del 2 dicembre e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 1.641.610 (+1,27% giorno su giorno). I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 684 (+1,21%) così da totalizzare le 57.045 unità da febbraio a questa parte. Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 761.230, in calo del 2,39% nelle ultime 24 ore. Di questi 32.454 sono i ricoverati con sintomi (-1,08%) e 3.616 in terapia intensiva (-1,28%). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 725.160 (-2,46%). Dimessi e guariti, nelle ultime 24 ore, sono stati 38.740 (+4,93%). Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Sanità, elaborato sulla base di 207.149 tamponi effettuati contro i di 182.100 del giorno precedente.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Lombardia, 3.425 nuovi casi e 175 morti

A livello delle singole regioni, la leadership per nuovi casi tocca ancora una volta alla Lombardia che ne conta 3.425. Qui i morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 175 mentre i ricoverati con sintomi sono calati dell’1,63% e le terapie intensive del 2,39 per cento. Seconda piazza al Veneto (2.782), seguito dalla Campania con 1.842 nuovi casi e quindi Lazio (1.791), Puglia (1.668), Piemonte (1.568) e Sicilia (1.483). Nelle rimanenti regioni si contano meno di mille casi giornalieri: si parte dal Friuli Venezia Giulia (812), poi Toscana (776), Trentino Alto Adige (595), Sardegna (445), Marche (421), Abruzzo (381), Liguria (349), Umbria (278), Calabria (230), Basilicata (1.57), Molise (95) e Valle d’Aosta (42).

Loading...

In Lazio 1.791 nuovi casi. Rapporto coi tamponi al 7%

Nel Lazio su oltre 24mila tamponi (-2.095) si registrano 1.791 casi positivi (+122), 45 i decessi (-24) e +780 i guariti. Il rapporto tra i positivi e i tamponi al 7 per cento. Si conferma il trend in rallentamento e calano i decessi. «La riapertura delle scuole per una settimana prima di Natale ha poco senso. Per lo shopping natalizio di questi giorni è indispensabile evitare i luoghi affollati e vanno mantenuto le distanze minime di sicurezza», dichiara l’assessore alla sanità Alessio D'Amato.

Puglia, 1.668 casi positivi e 29 decessi

Su 9.693 test per l’infezione da coronavirus sono stati registrati in Puglia 1.668 casi positivi: 878 in provincia di Bari, 87 in provincia di Brindisi, 206 nella provincia Bat, 208 in provincia di Foggia, 98 in provincia di Lecce, 174 in provincia di Taranto, 11 residenti fuori regione, sei casi di residenza non nota. Sono 29 i decessi: nove in provincia di Bari, due in provincia di Brindisi, dieci in provincia di Foggia, sette in provincia di Lecce, uno in provincia di Taranto. Dall’inizio dell'emergenza sono stati effettuati 804.028 test. Sono 15.341 i pazienti guariti. Sono invece 40.760 i casi attualmente positivi.

RICOVERI E TERAPIE INTENSIVE
Loading...

Dove eravamo rimasti

Erano 19.350 i nuovi positivi martedì primo dicembre per un incremento dell’1,20% del totale rispetto al giorno precedente. I morti, nelle ultime 24 ore, erano 785 (+1,41% giorno su giorno). Gli attualmente positivi conteggiati erano 779.945, in calo dell’1,08% rispetto alle precedenti 24 ore. Di questi 32.811 erano i pazienti ricoverati con sintomi (-1,13%) e 3.663 in terapia intensiva (-2,16%). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 743.471 (-1,07%). Guariti e dimessi, giorno su giorno, sono 27.088 (+3,57%).

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti