I dati di oggi

Coronavirus ultime notizie: in Italia 24.099 nuovi contagi con 212.741 tamponi, 814 le vittime

Peggiora lievemente la percentuale dei riscontri positivi rispetto al totale dei tamponi: oggi 11,3%, ieri 10,2%

Coronavirus: bollettino del 4 dicembre - I dati di oggi

Peggiora lievemente la percentuale dei riscontri positivi rispetto al totale dei tamponi: oggi 11,3%, ieri 10,2%


4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 24.099 i nuovi contagi da coronavirus nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto a ieri (23.225), con 212.741 tamponi (ieri 226.729). I decessi sono 814, in calo rispetto ai 993 di ieri. Peggiora lievemente la percentuale dei riscontri positivi rispetto al totale dei tamponi: oggi 11,3%, ieri 10,2%. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono oggi 3.567, 30 in meno di ieri, con 201 ingressi del giorno nei reparti dove sono curati i pazienti più gravi (ieri 217). I ricoverati con sintomi sono 31.200, 572 in meno rispetto a ieri, mentre 722.935 persone sono attualmente in isolamento domiciliare (ieri 724.613). Il totale degli attualmente positivi è di 757.702, 2.280 meno di ieri, mentre i dimessi/guariti sono ad oggi 872.385, con un incremento di 25.576 rispetto a ieri. Dall’inizio della pandemia, i casi totali in Italia sono stati 1.688.939.

Regioni: Lombardia oltre i 4.500 nuovi contagi

La regione con il maggior numero di nuovi contagi continua ad essere la Lombardia (4.533); a seguire il Veneto (3.708), l’Emilia-Romagna (2.143) e il Piemonte (2.132). La regione con meno nuovi contagi è la Valle d’Aosta (27).

Loading...

In Veneto superati i 4.000 morti, altri 3.708 casi

Il Veneto supera 4.000 vittime dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, con 83 nuovi decessi nelle 24 ore, che portano il totale a 4.065. Il dato emerge dal Bollettino regionale. Continua la crescita costante dei nuovi contagi, con 3.708 casi in più da ieri, con il totale a 158.198 malati da inizio pandemia. Gli attuali positivi sono 72.929 (+2,326). Stabile la situazione clinica, con 2.704 ricoveri in area non critica (-28) e un nuovo paziente in terapia intensiva, che porta il totale a 337.

In Emilia-Romagna 2.143 nuovi casi, indice Rt sotto 1 ma salgono i ricoveri

In Emilia-Romagna i nuovi casi di coronavirus sono 2.143 nelle ultime 24 ore, rilevati su 17.667 tamponi: sfonda così quota 130mila il numero dei contagi in regione da inizio pandemia. L'indice Rt sul territorio scende sotto 1, a 0,99, ma aumenta il numero delle persone ricoverate: in terapia intensiva ci sono 248 pazienti, tre in più, e negli altri reparti Covid sono 2.717, 49 in più. Da ieri si sono verificati altri 63 decessi, per un totale in regione di 6.022. Dei nuovi contagiati, secondo il bollettino quotidiano della Regione, 1.017 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 46,5 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Modena in testa con 489 nuovi casi seguita da Bologna (400) e Reggio Emilia (292).

In Umbria 168 nuovi positivi e quattro decessi

Sono stati 168 i nuovi positivi al Covid individuati in Umbria l'ultimo giorno, 24.684 dall'inizio della pandemia. Emerge dai dati aggiornati sul sito della Regione che segnala anche 503 guariti, 17.817, e quattro nuovi morti 444. Gli attualmente positivi sono 6.423, 339 in meno di ieri. I tamponi analizzati sono stati 3.354 con un tasso di positività del cinque per cento. I ricoverati in ospedale sono 385, 14 in meno di ieri, 57 dei quali (più tre) in terapia intensiva.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

In Basilicata contagi stabili, netto calo ricoveri

In Basilicata si mantiene stabile - ma comunque in netta riduzione rispetto alla scorsa settimana - la quota giornaliera di contagi da coronavirus e oggi la task force regionale segnala un netto calo del numero ricoverati, da 185 a 168, e delle terapie intensive, da 24 a 20. Nel bollettino di aggiornamento, sono stati inoltre registrati tre decessi, che fanno salire a 158 il totale delle vittime lucane. Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 1.701 tamponi, dei quali 158 sono risultati positivi, ma di questi solo 139 riguardano persone residenti in regione. Ieri i positivi erano stati 142 su 1.700 test. Sono state registrate anche 100 guarigioni (2.056 dall'inizio della pandemia) Il numero degli attualmente positivi è ora di 6.243 (ieri era 6.207). Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, in Basilicata sono stati analizzati 158.358 tamponi, 147.800 dei quali sono risultati negativi.

Oggi in Puglia 1.419 positivi, 72 decessi

Su 9.480 test per l'infezione da Covid-19 oggi in Puglia sono stati registrati 1.419 casi positivi: 741 in provincia di Bari, 161 in provincia di Brindisi, 165 nella provincia BAT, 106 in provincia di Foggia, 97 in provincia di Lecce, 135 in provincia di Taranto, 11 residenti fuori regione, 3 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 72 decessi: 21 in provincia di Bari, 8 in provincia BAT, 4 in provincia di Brindisi, 35 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto. 42.544 sono i casi attualmente positivi.

RICOVERI E TERAPIE INTENSIVE
Loading...

In Friuli Venezia Giulia 1.040 nuovi casi, 26 decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 1.040 nuovi contagi (l'11,10% dei 9.370 tamponi eseguiti). Sono inoltre stati registrati 26 decessi da Covid-19, ai quali si aggiungono ulteriori 10 decessi pregressi inseriti oggi a sistema afferenti al periodo 5-19 novembre. Lo ha comunicato il vicegovernatore del Fvg con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 34.010, di cui: 7.901 a Trieste, 14.812 a Udine, 6.652 a Pordenone e 4.230 a Gorizia, alle quali si aggiungono 415 persone da fuori regione. I casi attuali di infezione risultano essere 15.606. Rimangono stabili a 59 i pazienti in cura in terapia intensiva e sono 632 i ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano a 977, con la seguente suddivisione territoriale: 332 a Trieste, 389 a Udine, 202 a Pordenone e 54 a Gorizia. I totalmente guariti sono 17.427, i clinicamente guariti 433 e le persone in isolamento 14.482.

In Trentino altri 6 decessi e 255 positivi molecolari

In Trentino nelle ultime 24 ore si registrano altri 6 decessi per coronavirus, 3 in ospedale e 3 in Rsa. I nuovi positivi accertati con tampone molecolare sono 255, quelli antigenici 257. I tamponi eseguiti sono stati 3.705. In leggero aumento i pazienti ricoverati che passano a 462, di cui 47 (+2) in terapia intensiva. I dati sono stati comunicati dall'assessora Stefania Segnana in un'informativa al Consiglio provinciale.

Dove eravamo rimasti

Ieri giovedì 3 dicembre erano stati 23.225 i nuovi positivi al coronavirus (+1,41% giorno su giorno). I morti, nelle ultime 24 ore, erano stati 993, record giornaliero. Gli attualmente positivi erano 759.982, di cui 31.772 ricoverati con sintomi e 3.597 in terapia intensiva, mentre le persone sottoposte a isolamento domiciliare erano 724.613. Guariti e dimessi, nelle 24 ore precedenti, erano stati 23.474. 226.729 i tamponi effettuati.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti