ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl bollettino della pandemia

Coronavirus ultime notizie. Oggi in Italia altri 47.039 casi (-46,5% sulla settimana) e 152 vittime

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 335.275 tamponi. Tasso di positività al 14%. Fiaso: torna a calare la curva dei ricoveri, -5,7% in sette giorni. In calo anche i pazienti nelle rianimazioni (-7,5%)

Coronavirus: bollettino del 4 maggio 2022

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 47.039 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, 15.032 in meno rispetto ai 163.889 rilevati ieri. Si tratta di un calo di -46,5% sulla settimana. La rilevazione si basa su 335.275 tamponi contro i 411.047 del giorno precedente (vengono considerati sia test rapidi antigenici che i tamponi molecolari). Il numero dei tamponi si riflette sulla percentuale di positività sul totale dei test fatti: il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si attesta così al 14%, in lieve crescita rispetto al dato registrato martedì (15,1%).

Il report quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e della Protezione civile alle 17.30 di oggi, mercoledì 4 maggio, conta anche 152 vittime, una in meno rispetto alle 153 registrate ieri. Il totale delle vittime rilevate dall'inizio dell'emergenza Covid ha raggiunto così quota 164.041.

Loading...

Questo invece il quadro relativo ai soggetti presi in carico dal sistema sanitario: il totale dei ricoverati per Covid nei reparti di terapia intensiva è pari a 371 unità (+5 rispetto a ieri, quando erano in totale 366), mentre sono 9.614 i soggetti ricoverati con sintomi del Coronavirus nei reparti ordinari (-81, erano 9.695 nella precedente rilevazione). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 1.177.085 (-12.814, erano 1.189.899). Nel complesso, le persone attualmente positive si mantengono ben al di sotto quota 1,2 milioni: sono infatti 1.187.070. Il totale dei soggetti dimessi/guariti da febbraio 2020 a oggi è invece pari a 15.282.800. I casi totali di contagio rilevati dall'inizio della pandemia sono arrivati a 16.633.911.

In Emilia Romagna 4.306 nuovi casi, ancora 37 morti

Sono 4.306 i nuovi casi di positività al Coronavirus individuati in Emilia-Romagna sulla base di circa 21mila tamponi. Pesante il bilancio delle vittime: sono infatti 27 i morti, fra loro anche una donna di 31 anni in provincia di Piacenza e un uomo di 60 anni nel Modenese. I casi attivi rimangono sempre attorno ai 55mila, con il 97,5% dei quali in isolamento domiciliare perchè non necessitano di particolari cure. Negli ospedali ci sono 32 pazienti in terapia intensiva (due in più rispetto a ieri), mentre i positivi negli altri reparti Covid sono 1.331 (38 in meno).

Toscana: 2.521 nuovi casi e 13 decessi

In Toscana sono 2.521 i nuovi casi Covid (661 confermati con tampone molecolare e 1.860 da test rapido antigenico), che portano il totale a 1.106.846 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 1.050.707 (94,9% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 3.112 tamponi molecolari e 16.128 tamponi antigenici rapidi, di questi il 13,1% è risultato positivo. Sono invece 3.704 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 68,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 46.247, -2,9% rispetto a ieri. I ricoverati sono 592 (24 in meno rispetto a ieri), di cui 25 in terapia intensiva (3 in più). Oggi si registrano anche 13 nuovi decessi.

Nel Lazio 152.595 casi positivi, 58 in terapia intensiva

Sono 152.595 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 1.171 ricoverati, 58 in terapia intensiva e 151.366 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 1.335.823, i morti 11.155, su un totale di 1.499.573 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

4.468 nuovi contagi in Veneto, otto morti

Sono 4.468 i nuovi contagi da Coronavirus in Veneto, secondo i dati dell'ultimo bollettino Covid-19 di Azienda Zero. Si registrano anche otto morti. Il totale dei casi da inizio pandemia è arrivato a 1.684.296, mentre gli attualmente positivi sono 65.284. Il totale dei decessi da inizio pandemia è 14.486. Negli ospedali veneti sono ricoverate 596 persone in area medica e 17 in terapia intensiva. Negli ospedali di comunità i ricoverati positivi sono 120. Nella giornata di ieri sono state effettuate 583 vaccinazioni anti-Covid.

CRESCITA NUOVI CASI SU BASE SETTIMANALE

I puntini sono: casi giornalieri del giorno/casi giornalieri dello stesso giorno della settimana precedente. La curva rappresenta la media mobile a 7 giorni. Se il dato è superiore a 1 vuol dire che i contagi sono in crescita

Loading...

Nelle Marche 1.347 nuovi positivi

Sono 1.347 i positivi al Covid nelle Marche, a fronte di 4.727 tamponi processati, di cui 3.961 nel percorso diagnostico. Il tasso di positività scende al 34% (ieri 37,6%), così come cala l’incidenza cumulativa ogni 100mila abitanti, pari a 695,94 (ieri 796,32). Lo annuncia il servizio sanitario regionale. Nelle strutture ospedaliere della regione sono 173 (-1) i pazienti attualmente ricoverati, uno in meno di ieri. Di questi, 5 (invariato) sono in Terapia intensiva, 51 (+2) in Semi Intensiva, 117 (-3) nei reparti non intensivi, mentre sono 25 le persone dimesse. Nelle ultime 24 ore si registrano anche cinque vittime, tutte donne e con patologie pregresse. Il totale dei morti, dall’inizio della crisi pandemica, sale così a 3.855. Lo annuncia il servizio sanitario regionale.

Contagi in calo e altri 5 morti in Sardegna

Dopo l’mpennata di ieri, contagi di nuovo in calo nelle ultime 24 ore in Sardegna, dove si registrano però altri 5 morti. I nuovi casi acecertati di Covid sono 1.474 (- 614), di cui 1.203 diagnosticati da antigenico. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8.499 tamponi per un tasso di positività che scende dal 20,6 al 17,3 per cento. Migliora ancora la situazione negli ospedali. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 9 (- 1), quelli in area medica 283 (- 8). In diminuzione i 27517 sono i casi di isolamento domiciliare, in tutto 27.517 (- 1.070). I 5 decessi: una donna di 89 anni residente nella provincia del Sud Sardegna; un uomo di 88 residente nella Città Metropolitana di Cagliari; tre uomini di 81, 92 e 98 anni residenti in provincia di Sassari.

Fiaso: torna a calare la curva dei ricoveri, -5,7% in sette giorni

Torna a scendere la curva dei ricoveri Covid. Smaltito l’effetto Pasqua, che la settimana scorsa aveva portato a una inversione di tendenza con un lieve rialzo del 3,5%, nella settimana 26 aprile-3 maggio il numero delle ospedalizzazioni si è ridotto del 5,7 per cento. È quanto emerge dalla rilevazione degli ospedali sentinella della Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (Fiaso). A diminuire nell'ultimo monitoraggio sono stati sia i ricoveri nei reparti ordinari per l'assistenza Covid (-5,7%) sia il numero dei pazienti nelle rianimazioni (-7,5%). Persiste una quota consistente, pari al 20%, di pazienti no vax nelle rianimazioni, evidenzia Fiaso: “Hanno in media 75 anni e nel 100% dei casi sono affetti da altre patologie. Un dato che desta preoccupazione soprattutto perché, dall’analisi dei casi presenti nelle terapie intensive, emerge come a non godere della protezione vaccinale siano per lo più soggetti anziani e con comorbidità: proprio coloro che, invece, sono più a rischio di conseguenze gravi del Covid”.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

In Abruzzo 1.553 nuovi positivi e 4 decessi, 2.004 i guariti

Sono 1.553 (di età compresa tra 4 mesi e 102 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza - al netto dei riallineamenti - a 380040. Dei positivi odierni, 1.174 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido.Il bilancio dei pazienti deceduti registra quattro nuovi casi (si tratta di una 92enne e di una 84enne della provincia dell'Aquila, mentre due casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni scorsi) e sale a 3.229.Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 320.184 dimessi/guariti (+2.004 rispetto a ieri).Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 56.627 (-459 rispetto a ieri). Nel totale sono ricompresi anche 5.162 casi riguardanti pazienti di cui non si hanno notizie e sui quali sono in corso verifiche.

Calabria: 1.594 casi e cinque decessi, tasso al 19,48%

Sono 1.594 i contagi riscontrati in Calabria nelle ultime 24 ore con 8.182 tamponi eseguiti e un tasso di positività al 19,48%. Cinque i nuovi decessi che portano a 2.520 il totale delle vittime dall’inizio della pandemia. Aumentano di sei unità i ricoveri nei reparti ordinari (257) mentre rimangono stabili quelli nelle terapie intensive,15. Moltissimi i guariti 3.404 in più (280.495); calano considerevolmente anche oggi gli attualmente positivi, -1.815(80.925) e gli isolati a domicilio, -1.821 (80.653). In Calabria, ad oggi - secondo quanto riportano i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione Calabria - il totale dei tamponi eseguiti sono stati 2.973.743. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 363.940.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti