Dati aggiornati

Coronavirus, ultime notizie: in Italia 7.975 nuovi casi e 65 morti

Il bollettino del ministero della Salute sulla base dei 276.000 tamponi effettuati. Tasso di positività al 2,9%

Coronavirus: bollettino del 29 novembre 2021

6' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 7.975 i nuovi positivi al coronavirus alle 17.20 di lunedì 29 novembre e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 5.015.790(+0,16% giorno su giorno). I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 65 così da totalizzare le 133.739 unità da febbraio 2020 a questa parte (+0,05% rispetto al giorno precedente). Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 189.643 (+1,81%) e di questi 5.135 ricoverati con sintomi (+3,44%) e 669 in terapia intensiva (31 in più rispetto giorno su giorno, +4,85%). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 183.839 (+1,65%). Nelle 24 ore, poi, si registrano 4.707 tra dimessi e guariti. Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Salute, elaborato sulla base di 276.000 tamponi effettuati contro i 512.592 di domenica 28 novembre. Il tasso di positività è al 2,9%, in aumento rispetto al 2,5% di domenica 28 novembre. Le regioni che presentano il maggior numero di casi giornalieri sono Veneto (1.265), Emilia Romagna (1.223) e Lazio (1.121), seguite da Lombardia (851) e Campania (820).

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

In Veneto 1.265 contagi e sei vittime

Sono 1.265 i nuovi contagi da coronavirus segnalati nelle ultime 24 ore in Veneto, un dato che risente del consueto «rallentamento» domenicale dei controlli, e che porta il totale dei casi a 514.796. Il bollettino regionale segnala 6 vittime, con un totale di 11.953. Gli attuali positivi sono 29.786. Sul versante clinico, invariati i ricoveri in area non critica (513), mentre sono in aumento di 5 i pazienti in terapia intensiva (98).

Loading...

Emilia Romagna, 1.223 casi e sette morti

Sono 1.223 i nuovi casi di positività in Emilia Romagna nelle ultime 24 ore sulla base di circa 20mila tamponi messi a referto. Mentre i casi attivi tornano a superare quota 20mila (il 96,4% in isolamento domiciliare), aumentano i ricoverati che sono 69 in terapia intensiva (sette in più di domenica) e 660 negli altri reparti Covid (28 in più del giorno precedente). Si contano anche sette nuovi decessi: fra le vittime anche un uomo di 57 anni residente nel Forlivese. Circa metà dei nuovi positivi (566) sono asintomatici.

In Lazio 1.121 casi e cinque morti

Nelle ultime 24 ore in Lazio si sono registrati 1.121 nuovi casi e cinque decessi. Sono 19.257 le persone attualmente positive a Covid-19 di cui 735 ricoverate, 97 in terapia intensiva e 18.425 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 394.087 e i morti 8.974 su un totale di 422.318 casi esaminati.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

In Piemonte 456 casi e quattro morti

In Piemonte sono 456 i nuovi casi di Covid, quattro i morti, +23 i ricoverati, nei dati del bollettino dell’Unità di crisi della Regione. Con l’esito di 45.401 tamponi diagnostici, di cui 41.606 antigenici, il tasso di positività è pari all’1%. Dei 456 nuovi casi gli asintomatici sono 320, cioè il 70,2%. In terapia intensiva un paziente in più rispetto a domenica, il numero complessivo sale a 34, negli altri reparti +22, numero totale a 379. Le persone in isolamento domiciliare sono 9.570, i nuovi guariti 282. Dall’inizio della pandemia i casi positivi in Piemonte sono stati 402.344, i decessi 11.886, i guariti 380.475.

Toscana, nessun morto nelle 24 ore

Nessun morto per Covid nelle 24 ore secondo il report aggiornato della Regione Toscana: non accadeva dal 16 ottobre scorso e prima ancora dall’estate. Il totale delle vittime si ferma pertanto a 7.399 deceduti dall’inizio della pandemia. Sale invece dello 0,1% il totale dei positivi: coi 328 nuovi casi giornalieri (età media 40 anni) ora sono 300.975 i casi registrati nella regione dall’avvio dell’emergenza sanitaria. Sono cresciuti in percentuale doppia rispetto ai nuovi casi i guariti - che nelle 24 ore sono stati 602 a tampone negativo - il cui totale arriva a 284.747 persone (+0,2% sul giorno precedente). Al momento i positivi in Toscana sono 8.829 (-3 per cento su domenica).

Puglia, 209 casi e zero decessi

Su 15.601 Covid-test eseguiti in Puglia si registrano 209 nuovi casi positivi, con un tasso di positività dell’1,34%. Non ci sono decessi. Questa la ripartizione dei casi infetti: in provincia di Bari 13, nella Bat 3, nel Brindisino 10, in provincia di Foggia 106, in quella di Lecce 66, nel Tarantino 9, tre i residenti fuori regione, -1 in provincia in definizione. Sono 4.104 le persone attualmente positive, 137 quelle ricoverate in area non critica e 20 in terapia intensiva.

In Friuli 181 positivi e sei morti

Sono 181 i nuovi casi Covid registrati in Friuli Venezia Giulia: in dettaglio, su 2.328 tamponi molecolari sono stati rilevati 156 nuovi contagi con una percentuale di positività del 6,7%. Sono inoltre 5.830 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 25 casi (0,42%). Nella giornata si registrano i decessi di 6 persone.

Nelle Marche 181 nuovi contagi

Nelle Marche i nuovi casi sono 181 su 1.252 tamponi esaminati del percorso diagnostico screening con una positività del 14,5%. Sono 2.209 i tamponi totali, a cui si aggiungono 757 test antigenici con 70 positivi da confermare con tampone molecolare. Il tasso di incidenza cumulativo su 100mila abitanti sale però a 177,56. Le fasce di età più rappresentate sono 45-59 anni con 49 casi e 25-44 con 43 casi. Ma tra i ragazzi in età scolare ci sono 13 casi per 6-10anni, altri 13 per 11-13 anni, 16 per 14-18 anni. Quattordici i casi per la fascia di età 60-69.

Calabria, crescono i ricoverati: positività al 5,75%

Nuovo aumento del numero dei ricoverati in area medica per Covid 19 in Calabria. Nel saldo tra ingressi e dimissioni, i nuovi degenti sono sette e portano il totale a 124, avvicinandosi alla soglia di rischio del 15% dal momento che sulla base dei dati di domenica, secondo Agenas, il tasso di occupazione dei posti letto in Calabria era al 12%. Stabili, invece, a 16 i ricoverati in terapia intensiva. I nuovi contagi delle ultime 24 ore sono 146 contro i 236 del giorno precedente ma con un numero di tamponi processati, per effetto del fine settimana, di meno della metà del giorno precedente. Il tasso di positività risulta così in aumento dal 4,57 al 5,75%. Nelle ultime 24 ore si registra anche una vittima, con il totale che sale a 1.496. I casi attivi sono 4.279 (+47), gli isolati a domicilio 4.139 (+40) ed i nuovi guariti 98.

In Sardegna 98 casi e un decesso

In Sardegna si registrano 98 ulteriori casi confermati di positività, sulla base di 1.335 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 4.684 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 16 ( 2 in più rispetto a domenica). I pazienti ricoverati in area medica sono 67 (5 in più). 2.620 sono i casi di isolamento domiciliare ( 30 in più). Si registra il decesso di una donna di 88 anni.

Abruzzo, 39 casi e tre morti

Nel teramano si registrano tre decessi per coronavirus che fanno salire a 2.589 il bilancio regionale dei deceduti, dall’inizio della pandemia, a causa del Covid 19. Nelle ultime 24 ore in regione sono 174 i guariti e 39 i nuovi positivi. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 4.173, rispetto a domenica sono 138 in meno. Sono 3 in più , esattamente 109, i pazienti ricoverati in ospedale in area medica in queste ultime 24 ore, 10 sono ricoverati in terapia intensiva, da domenica uno in più. Altri 4.054 sono in isolamento domiciliare, sono 142 in meno dal giorno precedente sotto sorveglianza attiva da parte delle 4 aziende sanitarie locali abruzzesi.

Le 5 regioni con più casi giornalieri

L'ordine dipende dal numero di nuovi casi oppure, scegliendo il menu, dalla percentuale di positività al tampone o dal rapporto tra nuovi casi e popolazione regionale (dato ogni 100.000 abitanti)

Loading...

Valle d’Aosta, dieci casi e nessun morto

Sono 10 i nuovi casi Covid registrati in Valle d’Aosta nelle ultime 254 ore per un totale di 13.104 da inizio pandemia: nessun decesso è stato registrato nello stesso arco temporale. È quanto emerge dal bollettino della Regione. In aumento i ricoveri in reparto, passati dai 18 del giorno precedente agli attuali 20, stabile il dato delle intensive a uno mentre calano le persone in isolamento domiciliare a 607 (domenica erano 611). Sono infine 12 i guariti.

Basilicata, tre casi e un morto

Sono 3 i nuovi casi di contagio registrati nelle ultime 24 ore, a fronte di 221 tamponi molecolari processati. Lo comunica la task force della Regione Basilicata. Nella stessa giornata si sono registrate 9 guarigioni (delle quali 8 relative a residenti in Basilicata). Inoltre, si è registrato il decesso nell’ospedale San Carlo di Potenza di una persona residente a Stigliano.

Dove eravamo rimasti

Erano 12.932 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati domenica 28 novembre, 55 in più rispetto al giorno precedente. Il dato nazionale si basava su 512.592 tamponi effettuati, per un tasso di positività del 2,5%, in crescita rispetto al dato registrato sabato (2,1%). Erano poi 47 i morti, in calo rispetto ai 90 di sabato, in parte a causa di un riconteggio dei decessi comunicato da diverse Regioni. Il totale delle vittime rilevate dall’inizio dell’emergenza Covid raggiungeva così quota 133.674.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Appuntamento mensile con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti