Il bollettino della pandemia

Coronavirus, ultime notizie: altri 17.221 casi e 487 vittime. Cala pressione su ospedali

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 362.162 tamponi effettuati

Coronavirus: il bollettino dell'8 aprile - I dati di oggi

4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Alle 17.50 di oggi, giovedì 8 aprile, sono 17.221 i nuovi positivi (+3.513 giorno su giorno: ieri erano 13.708), che portano il totale degli attualmente contagiati a 544.330 unità. Il dato è stato elaborato sulla base di 362.162 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore contro i 539.939 di mercoledì (sono conteggiati sia i test rapidi antigenici che i tamponi molecolari).

Il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si mantiene stabile, al 4,7% (ieri era al 4%, il giorno precedente al 6,9%). I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 487, per un totale di 112.861 decessi registrati da febbraio 2020. Le Regioni con il maggior numero di positivi nelle ultime 24 ore sono Lombardia (2.537), Emilia Romagna (1.075), Lazio (1.240), Toscana (1.153), Campania (1.933), Veneto (1.241), Piemonte (1.661) e Sicilia (1.287)

Loading...

In Italia gli attualmente positivi rilevati dal bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e dalla Protezione civile sono 544.330. Di questi, 28.851 sono ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri ordinari ((-465; ieri erano 29.316) e 3.663 nei reparti di terapia intensiva (-20, erano 3.683). I soggetti tenuti sotto osservazione medica a isolamento domiciliare sono invece 511.816. Il totale dei dimessi e guariti è arrivato a 3.060.411, con un incremento di 20.229 unità.

Emilia Romagna: 1.075 nuovi casi e 25 decessi, ricoveri in calo

Sale di nuovo il numero dei contagi in Emilia-Romagna ma continua a diminuire quello relativo ai ricoveri. È il bilancio del bollettino di oggi sull'andamento della pandemia da Coronavirus. Dall'inizio dell'epidemia, in regione si sono registrati 346.820 casi di positività, quindi 1.075 casi in più nelle ultime 24 ore (dato in rialzo rispetto ai +576 di ieri), su un totale di 30.262 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 3,6%. Continuano a calare, invece, i ricoveri: i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 352 (-4 rispetto a ieri), 3.051 quelli negli altri reparti Covid (-109). Purtroppo, però, si registrano 25 nuovi decessi.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

In Veneto 1.241 nuovi casi e 24 morti

In Veneto sono 1.241 i nuovi casi di coronavirus su 44.878 tamponi, con tasso al 2,76 per cento. I positivi totali sono 392.294. I ricoverati sono 2.268, -30: 1.947 in area non critica (-28) e 321 in terapia intensiva (-2). I decessi sono cresciuti di 24 unità per un totale di 10.861 dall'inizio della pandemia. Sono alcuni dei dati del bollettino Covid-19 del Veneto resi noti in conferenza stampa dal presidente della Regione, Luca Zaia.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE
Loading...

1.153 nuovi casi in Toscana, tasso prima diagnosi al 12,1%

“I nuovi casi registrati in Toscana sono 1.153 su 28.229 test di cui 16.513 tamponi molecolari e 11.716 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,08% (12,1% sulle prime diagnosi)”. Lo annuncia su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani, anticipando il dato del bollettino regionale sull'andamento dell'epidemia di coronavirus.

Quasi 2mila nuovi casi in Campania, incidenza 9,12%

Sono 1.933, di cui 572 sintomatici, i nuovi positivi al covid in Campania su 21.180 tamponi molecolari esaminati. Il tasso di incidenza è stabile al 9,12% (ieri 9,3). Nel bollettino dell'Unità di crisi si segnalano anche 50 nuove vittime (ieri erano state 66) e 1.979 guariti. I posti letto di terapia intensiva occupati sono 148 (-1 rispetto a ieri), quelli di degenza 1.605 (-1).

Loading...

Marche: 490 contagi in 24 ore

Prosegue l’andamento altalenante dnel numero di contagi da Coronavirus nelle Marche: dopo i 286 casi comunicati ieri (9% nuove diagnosi), nelle ultime 24 ore ne sono stati invece riscontrati 490 (17,3%). Nel Percorso Screening Antigenico effettuati 804 test e riscontrati 50 positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 6 per cento. Lo fa sapere il Servizio Sanità della Regione: in un giorno “testati 5.589 tamponi: 2.828 nel percorso nuove diagnosi (di cui 804 nello screening con percorso antigenico) e 2.761 nel percorso guariti (rapporto positivi/testati pari al 17,3%)”.

RT PER REGIONE
Loading...

In Umbria ancora calo ricoverati e attuali positivi

Ancora un calo di ricoverati Covid in Umbria, oggi 338, 19 meno di ieri secondo i dati della Regione. Salgono invece da 42 a 44 i pazienti nelle terapie intensive. Nell'ultimo giorno sono stati registrati 172 nuovi positivi, 290 guariti e sette morti. Gli attualmente positivi sono ora 4.334, 125 meno di ieri. Sono stati analizzati 3.479 tamponi e 4.923 test antigenici. Il tasso di positività è del 2 per cento sul totale (ieri 1,38) e del 4,9 sui soli molecolari (ieri 3,5).

Gimbe: “Contagio rallenta ma crolla numero tamponi”

“Una riduzione dei nuovi casi (-11,1%) sovrastimata dal crollo delle persone testate”. È quanto registra il monitoraggio della Fondazione Gimbe nella settimana 31 marzo-6 aprile. Inoltre, secondo il report “sono in lieve calo i decessi, i casi attualmente positivi e le persone in isolamento domiciliare”. “Per la terza settimana consecutiva - dichiara Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione - continua la lenta discesa dei nuovi casi, anche se il calo degli ultimi giorni è sovrastimato per il tracollo dell'attività di testing durante il periodo pasquale: -128.141 persone testate rispetto alla settimana precedente e -304.499 rispetto a quella ancora prima”.

Se a livello nazionale la variazione percentuale dei nuovi casi e i casi attualmente positivi “sono in calo”, rimarca la Fondazione Gimbe, “la variazione percentuale dei nuovi casi cresce in 4 Regioni, in particolare in Sicilia e Sardegna dove l'incremento supera il 50%. In 10 Regioni, infine, l'aumento dei casi attualmente positivi attesta inequivocabilmente che il calo dei nuovi casi è ancora esiguo”, sottolineano gli esperti. “Rimane alta l'allerta negli ospedali italiani”, con indicatori sopra la soglia di saturazione del 30% “in 8 Regioni per l'area medica e in 14 per le terapie intensive con punte di occupazione che superano il 50%”.

Vaccino, le dosi giornaliere somministrate in Italia
Loading...

Basilicata: 169 casi e 5 decessi

Sono 169 i nuovi casi di contagio registrati in Basilicata nelle ultime 24 ore, a fronte di 1.440 tamponi processati. È quanto si legge in una nota della task force della Regione Basilicata. I residenti nel territorio lucano tra i nuovi positivi sono 163.Nella stessa giornata risultano decedute 5 persone, di cui 4 residenti nella regione.

Calabria: 503 nuovi contagi, +146 guariti e 11 morti

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 648.897 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 691.819 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 50.099 (+503 rispetto a ieri), quelle negative 598.798. I dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute fanno anche registrare -1 terapie intensive, +146 guariti/dimessi e 11 morti.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti