il bollettino della pandemia

Coronavirus, ultimi dati: in Italia altri 24.036 casi e 297 vittime, record contagi in Emilia Romagna

Report Altems: in settimana le Regioni che hanno evidenziato più ingressi nel setting assistenziale della terapia intensiva sono l'Umbria (4,14), la Provincia autonoma di Trento (4,03) e il Molise (3,99)

Coronavirus: bollettino del 5 marzo - I dati di oggi

4' di lettura

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Vaccinazioni in crescita, ma resta alto l'allarme sulla diffusione del contagio, che non accenna a decrescere. Sono 24.036 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, 1.171 in più rispetto a ieri. Il dato si basa su un totale di 378.463 tamponi effettuati (da metà gennaio si contano sia test rapidi antigenici di ultima generazione che i tamponi molecolari) contro i 339.635 del giorno precedente. Il numero dei tamponi si riflette sulla percentuale di positività sul totale dei test fatti, il cosiddetto “tasso di positività”, che in base agli ultimi dati fa un leggero passo indietro attestandosi a al 6,35% (ieri era al 6,7%, il giorno precedente al 5,8%).

Il report quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e della Protezione civile alle 17.15 di venerdì 5 marzo rileva anche 297 vittime, 42 in meno rispetto alle 339 di ieri. Il totale delle vittime registrate dall'inizio dell'emergenza Covid è arrivato così a 99.271.

Loading...

Sul fronte sanitario, il totale dei ricoverati in terapia intensiva è pari a 2.525 (+50. rispetto a ieri, quando erano in totale 2.475), e 20.374 i soggetti ricoverati con sintomi. Le persone in isolamento domiciliare sono invece 433.571 (erano 423.807). Nel complesso, gli attualmente positivi sono 456.470 (+10.031). Il totale dei dimessi/guariti da febbraio 2020 a oggi è invece pari a 2.467.388 (+13.682). I casi totali di contagio rilevati dall'inizio della pandemia sono invece arrivati a 3.023.129 unità, superando la soglia psicologica dei tre milioni.

Record contagi in Emilia Romagna, oltre 3mila nuovi casi

Record assoluto di nuovi contagi giornalieri in Emilia-Romagna da inizio pandemia, che schizzano oltre i tremila. Superato l'altro picco registrato finora che era di 2.822 il 15 novembre 2020, apice della cosiddetta seconda ondata di Covid-19. Il bollettino della Regione evidenzia che le nuove positività sono per la precisione 3.246 rilevate da 42.699 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. La maglia nera dei nuovi contagi va ancora a Bologna (753 più 114 del circondario imolese), seguita da Modena con 701 nuovi casi. Entrambe le province sono state dichiarate “zona rossa” da ieri.

Puglia, 1418 contagi e 19 decessi

Sono 1.418 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Puglia su un totale di 10.530 test registrati nelle ultime 24 ore. In gran parte, 610, riguardano la provincia di Bari. I dati sono contenuti nel bollettino epidemiologico di oggi. Sono stati registrati 19 decessi. Sono 34.250 i casi attualmente positivi (+444), di cui 32.807 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.603.289 test e sono stati registrati 152.819 casi. In tutto sono 114.497 i pazienti guariti e 4.072 i deceduti.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE
Loading...

Su oltre 16mila tamponi nel Lazio 1.525 casi positivi

Oggi su oltre 16mila tamponi nel Lazio (+2.791) e oltre 22mila antigenici per un totale di oltre 38mila test, si registrano 1.525 casi positivi (-177), 19 i decessi (-3) e +987 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4 per cento. I casi a Roma città sono a quota 600. Superato il mezzo milione di somministrazioni totali di vaccini, di cui 150mila a over 80.

Toscana 1.231 nuovi positivi e 11 decessi, crescono i ricoveri

In Toscana sono 1.231 i nuovi casi positivi al Coronavirus (1.200 confermati con tampone molecolare e 31 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 161.803 di contagiati dall'inizio della pandemia da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,8% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,6% e raggiungono quota 136.890 (84,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 15.165 tamponi molecolari e 10.176 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,9% è risultato positivo. Sono invece 12.811 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 20.152, +2,3% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.236 (34 in più rispetto a ieri), di cui 183 in terapia intensiva (10 in più). Oggi si registrano 11 nuovi decessi: 6 uomini e 5 donne con un'età media di 80,8 anni. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. L'età media dei 1.231 nuovi positivi odierni è di 43 anni circa (il 21% ha meno di 20 anni, il 21% tra 20 e 39 anni, il 33% tra 40 e 59 anni, il 19% tra 60 e 79 anni, il 6% ha 80 anni o più).

Loading...

473 nuovi casi e 8 morti in Abruzzo

Sono complessivamente 56.503 (il totale risulta inferiore in quanto è stato sottratto un caso comunicato nei giorni scorsi e risultato essere in carico ad altra Regione) i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 473 nuovi casi (di età compresa tra 7 mesi e 98 anni). Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi e sale a 1.766. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 13.116 (+37 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 769.283 tamponi molecolari (+4.863 rispetto a ieri) e 281.304 test antigenici (+10.168 rispetto a ieri). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 3.1 per cento.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Altems: in aumento ricoveri in terapia intensiva

Sale il rapporto degli ingressi in terapia intensiva per Coronavirus ogni 100mila abitanti: il valore medio registrato nel contesto italiano è pari a 2,01, in aumento rispetto alla settimana precedente pari a 1,71. Le Regioni che hanno evidenziato più ingressi nel setting assistenziale della terapia intensiva durante l'ultima settimana sono l'Umbria (4,14), la Provincia autonoma di Trento (4,03) e il Molise (3,99). È quanto emerge dal report settimanale Altems, rapporto dell'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell'Università Cattolica, campus di Roma.

In Veneto 1.505 nuovi casi e 25 morti in 24 ore

È di 1.505 nuovi positivi (ieri 1.487) e 25 vittime (ieri 20) in 24 ore il bilancio della pandemia di coronavirus in Veneto. Lo riporta il bollettino di Azienda Zero di questa mattina, ore 8. I contagiati totali salgono a 339.742 e le vittime a 9.936. Crescono i ricoverati in area non critica (+12), mentre calano i posti letti in terapia intensiva (-2) dove attualmente ci sono 129 persone.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti