Il bollettino della pandemia

Coronavirus: oggi altri 881 casi e 17 vittime. Tasso di positività allo 0,6%

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 150.522 tamponi. Nel Lazio 68 nuovi casi, dato più basso da agosto, e zero decessi

Coronavirus: bollettino del 20 giugno 2021

4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 881 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, 316 in meno rispetto ai 1.197 rilevati ieri. Il dato si basa su un numero relativamente ridotto di tamponi - 150.522 – come sempre avviene nel finesettimana, quando si riduce l'attività di contact tracing - contro i 249.288 del giorno precedente (vengono considerati sia test rapidi antigenici che i tamponi molecolari). Il numero dei tamponi si riflette sulla percentuale di positività sul totale dei test fatti: il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si attesta allo 0,6% dallo 0,5% di sabato.

Il report quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e della Protezione civile alle 17.10 di oggi, domenica 20 giugno, conta anche 17 vittime, 11 in meno rispetto alle 28 registrate ieri. Il totale delle vittime rilevate dall'inizio dell'emergenza Covid è arrivato così a 127.270.

Loading...

Questo invece il quadro relativo ai soggetti presi in carico dal nostro sistema sanitario, dove si conferma il trend di sostanziale superamento dell'emergenza: il totale dei ricoverati per Covid nei reparti di terapia intensiva è pari a 389 unità (-5 rispetto a ieri, quando erano in totale 394), mentre sono 2.444 i soggetti ricoverati con sintomi del Coronavirus nei reparti ordinari (2.504 nella precedente rilevazione). Le persone in isolamento domiciliare sono invece scese ampiamente sotto quota 90mila unità, per l'esattezza 84.877 (erano 86.252). Nel complesso, le persone attualmente positive si mantengono di poco al di sotto delle 90mila unità, arrivando a 87.710. Il totale dei soggetti dimessi/guariti da febbraio 2020 a oggi è invece pari a 4.037.996. I casi totali di contagio rilevati dall'inizio della pandemia sono arrivati a 4.252.976.

In Emilia Romagna 73 nuovi casi e un morto

Sono 73 i nuovi casi di positività rilevati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna, sulla base di 13.087 tamponi fra molecolari e antigenici. C’è anche un morto, un uomo di 72 anni, in provincia di Modena. Dei nuovi positivi, 27 sono asintomatici, individuati grazie a screening e contact tracing e l’età media dei nuovi positivi di oggi è 37,9 anni. I casi attivi, cioè i malati effettivi, scendono a 5.590: di questi, le persone in isolamento domiciliare sono il 95,3%. Calano ancora i ricoveri: i pazienti in terapia intensiva sono infatti 38, uno in meno di ieri, quelli negli altri reparti Covid 223 (-10). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 38 (-1 rispetto a ieri), 223 quelli negli altri reparti Covid (-10).

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Lazio: 68 nuovi casi, dato più basso da agosto, e zero decessi

“Oggi su oltre 5mila tamponi nel Lazio (-3392) e oltre 16mila antigenici per un totale di quasi 22mila test, si registrano 68 nuovi casi positivi (-33), i decessi sono 0 (-1), i ricoverati sono 300 (-20). I guariti sono 188, le terapie intensive sono 77. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 0,3% i casi a Roma città sono a quota 41”. Lo comunica in una nota l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato. “Oggi zero decessi in tutto il Lazio e dato nuovi casi più basso da agosto 2020”, sottolinea. Aggiungendo: “A Rieti zero casi da una settimana”.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, le persone in isolamento domiciliare e la crescita percentuale giornaliera. Sfogliando sulla destra, il rapporto percentuale tra le singole voci

Loading...

Toscana: 55 nuovi casi e cinque decessi

Sono 55 in più rispetto a ieri i nuovi casi positivi in Toscana (tutti confermati con tampone molecolare), che portano a 243.864 i casi registrati dall’inizio della pandemia. I nuovi casi sono lo 0,02% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,03% e raggiungono quota 233.747 (95,9% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 6.354 tamponi molecolari e 6.378 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,4% è risultato positivo. Sono invece 3.985 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l’1,4% è risultato positivo. Registrati anche cinque nuovi decessi.

RT PER REGIONE

Il valore Rt, l'indice di trasmissibilità dopo l'adozione di misure di lockdown, indica il numero di infezioni prodotte da una persona nell'arco del suo periodo infettivo

Loading...

In Sardegna nessun decesso e solo 9 nuovi contagiati

Sono 57.118 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 9 nuovi casi (13 ieri) e nessun decesso (1.485 in tutto). In totale sono stati eseguiti 1.354.772 tamponi, con un incremento di 1.333 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività è dello 0,6 per cento. Invariato il numero dei ricoveri ospedalieri: 68 i pazienti in area medica, 5 in terapia intensiva, dove non si registrano nuovi ingressi. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.505, i guariti 44.055 (+28).

Variante Delta, in arrivo in Italia nuovi test per identificarla

Sono in arrivo da domani anche in Italia nuovi test che permettono di riconoscere la variante Delta del Covid-19 già a una prima analisi molecolare del campione di materiale biologico prelevato con il tampone. Erano attesi da tempo perché “servono nuovi criteri di analisi dei tamponi con un’alta carica virale per riuscire a individuare la variante Delta”, osserva il virologo Francesco Broccolo, dell’Università di Milano Bicocca e e direttore del laboratorio Cerba di Milano. Rispetto a quelli attualmente utilizzati per la diagnosi, i nuovi test non cercano le mutazioni nella proteina in cui queste si concentrano maggiormente, ossia la Spike utilizzata dal virus per invadere le cellule, ma cercano una mutazione chiamata N501Y, presente in tutte le principali varianti finora note tranne che nella Delta, in particolare la B.1.671.2, che è la più diffusa delle tre varianti identificate in India.

Vaccino, le dosi giornaliere somministrate in Italia

Il numero di dosi somministrate che vengono comunicate quotidianamente sulla base delle segnalazioni delle regioni. Il numero di vaccinati sull'ultimo giorno potrebbe essere parziale, viene aggiornato più volte durante la giornata

Loading...

In Puglia 45 positivi e un decesso

Oggi domenica 20 giugno in Puglia sono stati registrati 45 casi positivi su 3.990 test per l’infezione da Covid-19, con un'incidenza dell’1,1%. I nuovi positivi sono 9 in provincia di Bari, 12 in provincia di Brindisi, 5 nella provincia Bat, 7 in provincia di Foggia, 9 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto. È stato registrato un decesso in provincia di Bari. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.615.098 test e sono 8.655 i pazienti guariti; 237.399 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 252.863.

Calabria: 54 nuovi contagi e nessun morto

Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 54 i nuovi contagi registrati, +90 guariti e zero morti (per un totale di 1.219 decessi). Il bollettino, inoltre, registra -13 attualmente positivi, -2 in isolamento, -11 ricoverati e, infine, terapie intensive stabili (per un totale di 11).

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti