Il bollettino della pandemia

Coronavirus Italia: lunedì altri 9.789 casi e 358 vittime, tasso positività scende al 5,1%

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 190.365 tamponi. Agenas: la percentuale di occupazione delle terapie intensive scende al 39% ma resta 9 punti oltre la soglia critica del 30%

Coronavirus: bollettino del 12 aprile - I dati di oggi

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 9.789 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore lunedì 12 aprile, 8.588 in meno rispetto ai 15.746 rilevati ieri, come sempre avviene dopo il finesettimana. Il dato si basa su un totale di 190.365 tamponi effettuati (vengono considerati sia test rapidi antigenici che i tamponi molecolari) contro gli oltre 253.100 del giorno precedente. Il numero dei tamponi si riflette sulla percentuale di positività sul totale dei test fatti: il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si attesta al 5,1% dal 6,2 di ieri e dal 5,4% di sabato.

Il report quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e della Protezione civile alle 18 di oggi, lunedì 12 aprile, conta anche 358 vittime, 27 in meno rispetto alle 331 registrate domenica. Il totale delle vittime rilevate dall'inizio dell'emergenza Covid è arrivato così a 114.612.

Loading...

Situazione ancora critica sul fronte del sistema sanitario: il totale dei ricoverati nei reparti di terapia intensiva è pari a 3.593 (+8 rispetto a ieri, quando erano in totale 3.585), mentre sono 27.329 i soggetti ricoverati con sintomi Covid nei reparti ordinari. Le persone in isolamento domiciliare sono invece 493.495 (erano 502.169). Complessivamente, le persone attualmente positive si mantengono stabilmente sopra al mezzo milione, arrivando a 524.417. Il totale dei soggetti dimessi/guariti da febbraio 2020 a oggi è invece pari a 3.140.565. I casi totali di contagio rilevati dall'inizio della pandemia sono arrivati a 3.779.594.

Le Regioni con il maggior numero di positivi nelle ultime 24 ore sono Lombardia (997), Emilia Romagna (1.151), Lazio (1.057), Toscana (715), Campania (1.386), Veneto (587), Piemonte (636) e Sicilia (1.110).

In Emilia Romagna 1.151 nuovi casi e 31 morti

Sono 1.151 i nuovi casi di Coronavirus in Emilia-Romagna, rilevati nelle ultime 24 ore con 12.899 tamponi. Età media dei nuovi casi è 40,2 anni, 442 gli asintomatici. In provincia di Modena il numero maggiore (213), seguita da Bologna con 203 casi più 24 del circondario imolese. Si contano altri 31 morti, 15 uomini e 16 donne, mentre tornano a crescere i ricoveri: +2 in terapia intensiva (332), +46 negli altri reparti Covid (2.756). I guariti sono 1.306 in più rispetto a ieri, i casi attivi 66.433 (-186), il 95,4% in isolamento a casa. Capitolo vaccini: alle 16 sono oltre 90mila le prenotazioni degli over 70, che aprivano oggi. Alle 15 sono state somministrate complessivamente 1.135.605 dosi; sul totale, 345.862 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

In Friuli Venezia Giulia 82 nuovi casi e 8 decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.244 tamponi molecolari sono stati rilevati 60 nuovi contagi con una percentuale di positività del 4,82%. Sono inoltre 361 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 22 casi (6,09%). I decessi registrati sono 8, a cui si sommano 3 pregressi; i ricoveri nelle terapie sono 81 e quelli negli altri reparti 523.Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Da inizio pandemia i decessi complessivamente ammontano a 3.517, 101.491 le persone risultate positive.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE
Loading...

In Toscana 715 nuovi casi e 30 decessi

Sono 715 in più i casi di positività al Coronavirus registrati in Toscana rispetto a ieri, che portano così a 209.923 i casi totali. Di questi 670 confermati con tampone molecolare e 45 da test rapido antigenico). I nuovi casi - in netto calo rispetto ai giorni precedenti, come sempre quando si fa riferimento alle positività accertate durante il finesettimana sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. Oggi sono stati eseguiti 8.891 tamponi molecolari e 1.863 tamponi antigenici rapidi, di questi il 6,6% è risultato positivo. Sono invece 4.002 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 17,9% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 27.631, i ricoverati 1.984, di cui 286 in terapia intensiva (2 in più). Infine, si registrano 30 nuovi decessi.

Loading...

Zaia: in Veneto 587 casi e 11 decessi

“I positivi nelle ultime 24 ore sono 587 che rappresentano il 4,99% degli 11.747 tamponi processati”. Lo ha annunciato il presidente del Veneto, Luca Zaia, illustrando i dati del bollettino Covid regionale in conferenza stampa. Il totale di positivi è di 395.794 da inizio pandemia, mentre gli attuali positivi sono 31.687. In crescita i ricoverati di +24 pazienti per un totale di 2.122, numero ancora superiore il picco di marzo: in dettaglio, sono +26 gli ingressi in zona non critica (1.82 il totale) e -2 quelli in terapia intensiva. Questi ultimi sono in totale 301. Sono invece 11 i decessi per un totale di 10.952 morti.

Agenas: terapie intensive ancora oltresoglia ma in calo

Dopo tre settimane di continuo aumento diminuisce, a livello nazionale, l'occupazione di terapie intensive da parte di pazienti Covid-19. La percentuale scende, infatti, al 39%, rispetto al 41% del 29 marzo, pur restando 9 punti oltre la soglia critica del 30 per cento. A superare questo limite sono ancora 13 regioni. Scende anche, passando dal 44% al 41%, la percentuale di posti in reparto occupati da pazienti Covid, ma la soglia critica (fissata in questo caso al 40%) è superata da 8 regioni. È quanto emerge dai dati del monitoraggio quotidiano dell'Agenzia Nazionale per i Servizi sanitari regionali (Agenas), relativi alla giornata dell'11 aprile.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Nel Lazio 52.068 casi positivi, 396 in terapia intensiva

Sono 52.068 i casi attualmente positivi a Covid-19 nel Lazio, di cui 3.050 ricoverati, 396 in terapia intensiva e 48.622 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 243.637, i decessi 7.070 e il totale dei casi esaminati è pari a 302.775, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

80 contagi e 5 decessi in Basilicata

In Basilicata sono 80 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (71 sono residenti), su un totale di 450 tamponi molecolari, e sono 5 i decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. I lucani guariti o negativizzati sono 53. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 4.907 (+16), di cui 4.717 in isolamento domiciliare. Sono 15.147 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 471 quelle decedute. In lieve calo il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane: sono 190. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 295.738 tamponi molecolari, di cui 272.128 sono risultati negativi, e sono state testate 174.637 persone.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Nelle Marche 111 casi da percorso nuove diagnosi

Il servizio sanità della Regione Marche comunica che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1.810 tamponi: 955 nel percorso nuove diagnosi (di cui 413 nello screening con percorso antigenico) e 855 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 11,6%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 111. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (22 casi rilevati), contatti in setting domestico (25 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (26 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (4 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (1 caso rilevato), contatti rilevati in setting assistenziale (2 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (1 caso rilevato), screening percorso sanitario (2 casi rilevati). Per altri 28 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 413 test e sono stati riscontrati 19 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 5 per cento.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti