Il bollettino della pandemia

Coronavirus, ultime notizie in Italia: altri 1.010 casi e 14 vittime, tasso di positività allo 0,6%

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 177.977 tamponi. Figliuolo alle Regioni: cercate in maniera “più proattiva’’ il personale scolastico che non ha per ora aderito alla campagna vaccinale

Coronavirus: bollettino del 7 luglio 2021

4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Alle 16.20 di oggi, mercoledì 7 luglio, sono 1.010 i nuovi positivi al Coronavirus (+103 giorno su giorno: ieri erano 907) rilevati dal bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e dalla Protezione civile. Il totale degli attualmente contagiati arriva così a 41.840 unità. Il dato è stato elaborato sulla base di 177.977 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore contro i 192.424 di martedì (come sempre sono considerati nel conteggio sia i test rapidi antigenici che i tamponi molecolari). Il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si attesta così allo 0,6% (ieri era allo 0,47%). I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 14 (-10), per un totale di 127.718 decessi registrati da febbraio 2020.

Dei poco più di 40mila italiani attualmente positivi, 1.234 sono ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri ordinari (ieri erano 1.271) e 180 nei reparti di terapia intensiva (-7: erano 187). I soggetti tenuti sotto osservazione medica in isolamento domiciliare sono invece 40.426. (-695, erano 41.121). Il totale dei dimessi e dei guariti è arrivato a 4.096.156.

Loading...

Giani: “In Toscana 41 nuovi casi, tasso positivi 0,45%”

“I nuovi casi registrati in Toscana sono 41 su 9.059 test di cui 5.790 tamponi molecolari e 3.269 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,45% (0,9% sulle prime diagnosi)”. Lo annuncia su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani, anticipando i dati del bollettino regionale. I vaccini attualmente somministrati sono 3.226.560.

Emilia Romagna: 62 nuovi casi e nessun decesso

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 387.219 casi di positività, 62 in più rispetto a ieri, su un totale di 15.502 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,4 per cento. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 4.053.843 dosi; sul totale, 1.558.526 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Prosegue l'attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 23 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, le persone in isolamento domiciliare e la crescita percentuale giornaliera. Sfogliando sulla destra, il rapporto percentuale tra le singole voci

Loading...

In Campania 208 nuovi casi, 2 morti in 48 ore

Sono 208 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall’analisi di 8.399 tamponi molecolari. Nel bollettino odierno diffuso dalla Regione Campania sono inseriti 2 nuovi decessi, avvenuti nelle ultime 48 ore, e un decesso avvenuto in precedenza ma registrato ieri. In Campania sono 17 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 218 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

Veneto, + 80 nuovi casi da ieri, nessun decesso

Sono 80 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, un dato in risalita rispetto a quelli delle settimane precedenti, che porta il totale dei contagi a 425.876. Il bollettino regionale segnala nessun decesso, e solo un caso in più degli attuali positivi (4.653). Situazione stabile a livello clinico, con 233 ricoverati (-3) nei reparti non critici e 14 (+1) in terapia intensiva.

La saturazione delle terapie
Loading...

In Puglia 49 casi su 5.770 test, un morto

Sono in diminuzione i nuovi casi di Covid 19 oggi in Puglia a fronte di una decrescita contestuale dei test. Si registra un solo decesso, in provincia di Lecce. Crescono a ritmi lievemente più intensi i nuovi guariti e pertanto anche i casi attualmente positivi calano. I ricoverati scendono sotto quota 100, una soglia psicologica molto importante. Come si osserva nel bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla Regione, sulla base delle informazioni del dipartimento Promozione della Salute, oggi, su 5.770 test per l’infezione da coronavirus, sono stati registrati 49 casi positivi. Ieri i nuovi casi erano 60 su 7.122 test. Con il decesso di oggi i morti in Puglia sono diventati 6.647. Ieri erano stati due. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.714.846 test.

Figliuolo a Regioni: corsia preferenziale per vaccinare prof in hub

Vanno individuate delle corsie preferenziali negli hub per incentivare le vaccinazioni dei professori e del personale scolastico e universitario che ancora non è stato immunizzato. È quanto ha scritto il commissario per l’emergenza Covid Francesco Figliulo in una lettera inviata questa mattina alle Regioni e alle Province autonome nella quale è stato fatto il punto sull'andamento delle vaccinazioni in questa categoria in vista della ripresa delle scuole a settembre. L'invito alle Autonomie è di andare a cercare in maniera ’’ancor più proattiva’’ il personale scolastico, docente e non docente, che non ha per ora aderito ’’alla campagna vaccinale, coinvolgendo anche i medici competenti per sensibilizzare la comunità scolastica in maniera ancor più capillare’’.

In Abruzzo 35 nuovi positivi e 40 guariti

Sono 35 (di età compresa tra 7 mesi e 63 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 75.024. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nessun nuovo caso e resta fermo a 2.512. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 71.643 dimessi/guariti (+40 rispetto a ieri).Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità precisando che gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 869 (-5 rispetto a ieri). Ventitre pazienti (invariato rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 1 (invariato rispetto a ieri con nessun nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 845 (-5 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Basilicata: 13 positivi su 512 tamponi molecolari

In Basilicata ieri sono stati processati 512 tamponi molecolari: 13 sono risultati positivi al Covid-19 (11 di persone residenti in Regione). E nelle ultime 24 ore sono state registrate le guarigioni di 43 lucani. Lo ha reso noto la task force regionale, evidenziando che il numero dei attualmente positivi è di 666. Sempre nelle ultime 24 ore, in Basilicata, non è stato segnalato alcun decesso per Covid-19: il totale delle vittime lucane è quindi fermo a 569. Le persone con il covid ricoverate negli ospedali lucani sono 16 (come ieri), nessuna delle quali in terapia intensiva.

In Sardegna 25 nuovi casi, nessun decesso

Sono 25 i nuovi casi di Coronavirus in Sardegna, 2.664 i test in più eseguiti e non si registrano nuovi decessi. In ospedale ci sono 33 pazienti, uno in terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 2.292 persone. Dei 57.355 casi positivi complessivamente accertati, 15.036 (+9) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.704 nel Sud Sardegna, 5.173 (+4) a Oristano, 10.965 a Nuoro, 17.463 (+12) a Sassari.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti