ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl bollettino della pandemia

Coronavirus, ultime notizie: oggi in Italia altri 73.212 casi (+18,9% sulla settimana) e 202 vittime

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 437.193 tamponi. Tasso di positività al 16,7%

Coronavirus: bollettino del 22 aprile 2022

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 73.212 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, in calo rispetto ai 75.020 rilevati ieri. Il dato odierno rappresenta una crescita del 18,9% su quanto rilevato una settimana fa, il 15 aprile. L'ultimo incremento si basa su 437.193 tamponi, con un tasso di positività quindi del 16,7%.

Il report quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e della Protezione civile diffuso oggi conta anche 202 vittime, 36 in più rispetto alle 166 registrate ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 411, con 46 ingressi del giorno; erano 419 una settimana fa. I ricoverati sintomatici sono invece 10.076, in crescita rispetto ai 9.980 di una settimana fa. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.212.635, su un totale di 1.223.122 attualmente positivi al virus. Nella giornata, i dimessi/guariti sono stati 73.233, in aumento rispetto ai 59.916 di ieri. Infine, i casi totali dall’insorgenza della pandemia sono 16.008.181.

Loading...

Nelle regioni

Oggi la regione italiana con il maggior numero di nuovi positivi è la Lombardia (9.195), seguita da Campania (8.845), Lazio (7.341), Veneto (6.900), Puglia (5.803) e Emilia-Romagna (5.486). In ordine decrescente, le ultime tre regioni/unità amministrative in numero di nuovi contagi sono Molise (458), provincia autonoma di Bolzano (419) e Valle d’Aosta (100).

5.486 nuovi casi in Emilia-Romagna, 18 persone morte

Sono 5.486 in Emilia-Romagna - 1.376.564 dall’inizio dell’epidemia - i nuovi casi di positività al coronavirus su 23.599 tamponi effettuati. Il 97,5% dei malati effettivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi mentre l’età media dei nuovi positivi è di 46,2 anni. Sostanzialmente stabili con un lieve incremento i pazienti ricoverati nelle terapie intensive, saliti di 4 unità a quota 37 e quelli negli altri reparti Covid, cresciuti di 10 unità a quota 1.429. Le persone complessivamente guarite sono 5.391 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.301.442 mentre si registrano ancora 18 decessi tra cui quello di un uomo di 58 anni nel Ferrarese. In totale, dall’inizio dell’epidemia i morti in regione sono stati 16.525.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

In Sardegna 2182 nuovi positivi e 10 decessi

In Sardegna si registrano oggi 2.182 ulteriori casi confermati di positività al covid. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 10.303 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 17, stesso dato di ieri. I pazienti ricoverati in area medica sono 309, 16 in meno rispetto a ieri. 29.645 sono i casi di isolamento domiciliare, 115 in più rispetto a ieri.
Si registrano 10 decessi: 1 uomo di 84 e una donna di 90 anni, residenti nella provincia di Nuoro; una donna di 76 e un uomo di 86 anni, residenti nella provincia di Sassari; due donne di 80 e 84 anni, residenti nella Città Metropolitana di Cagliari; due uomini di 88 e 89 anni, residenti nella provincia del Sud Sardegna; un uomo di 89 anni, residente nella provincia di Oristano, e un residente nella provincia di Nuoro.

Oggi in Abruzzo 2.633 nuovi positivi e 6 decessi

Oggi in Abruzzo il bilancio dei pazienti deceduti registra 6 nuovi casi, di età compresa tra 87 e 93 anni. Di questi, un caso è segnalato in provincia dell’Aquila, uno in provincia di Pescara, uno in provincia di Chieti e 3 sono riferiti ai giorni scorsi, ma solo oggi sono stati comunicati dalle Asl. Sale a 3.182 il numero complessivo dei decessi causati dal Coronavirus. Da ieri in regione sono 1.833 i guariti dal virus e 2.633 i nuovi positivi al Covid 19, di età compresa tra 1 mese e 103 anni. Questi nuovi contagi portano il totale dall’inizio dell’emergenza, al netto dei riallineamenti, a 357.745. In quest’ultimo dato sono compresi anche 303.964 dimessi e guariti.
Sono 50.599 gli attualmente positivi in regione calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi, dei guariti e dei deceduti; sono 795 in più rispetto a ieri. Nel totale sono ricompresi anche 5.255 casi riguardanti pazienti di cui non si hanno notizie e sui quali sono in corso delle verifiche. Sono 322 (4 in meno da ieri) i ricoverati in ospedale in area medica covid. Sono 10 (1 in meno da ieri) i pazienti in cura nei reparti di terapia intensiva degli ospedali regionali. Sono 50.267, da ieri 800 in più, in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.856 tamponi molecolari (2.242.946 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 11.072 test antigenici (3.483.209 in tutto il corso della pandemia).

In Friuli Venezia Giulia 1.197 nuovi contagi e 2 decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 11.877 test e tamponi sono state riscontrate 1.197 positività al Covid 19, pari al 10,07%. Nel dettaglio, su 5.162 tamponi molecolari sono stati rilevati 370 nuovi contagi (7,16%), su 6.715 test rapidi antigenici 827 casi (12,31%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 8 (+2), i pazienti in altri reparti 160 (+1). Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. La fascia di età più colpita dal contagio è la 50-59 anni (17,21%), seguita dalla 40-49 (17,13%) e 30-39 (11,70%). Oggi si registrano i decessi di 2 persone. Il numero complessivo dei decessi ammonta a 4.975: 1.228 a Trieste, 2.356 a Udine, 941 a Pordenone e 450 a Gorizia. I totalmente guariti sono 326.752, i clinicamente guariti 263, le persone in isolamento 24.058. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive 356.216 persone: 77.620 a Trieste, 148.133 a Udine, 85.244 a Pordenone, 39.814 a Gorizia e 5.405 da fuori regione. Il totale dei casi postivi - informa la Regione - è stato ridotto di 5 unità a seguito di 2 tamponi molecolari negativi dopo test antigenico positivo e di 3 test positivi rimossi dopo la revisione dei casi.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

D’Amato (Lazio): «oggi 7.341 casi e 20 decessi»

Oggi nel Lazio, «su 9.025 tamponi molecolari e 35.849 tamponi antigenici, per un totale di 44.874 tamponi, si registrano 7.341 nuovi casi positivi (-861); sono 20 i decessi (+3, il dato comprende alcuni recuperi), 1.145 i ricoverati (-30), 71 le terapie intensive (+2) e 6.921 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 16,3%. I casi a Roma città sono a quota 3.864». Lo sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano.

In Calabria 11 decessi e 2.479 contagi, tasso al 25,30%

Sono undici, nelle ultime 24 ore, i decessi per Covid registrati in Calabria dove si riscontrano 2.479 nuovi contagi a fronte di 9.799 tamponi e un tasso di positività fissato al 25,30%, in crescita rispetto al 22,54% di ieri. Il totale delle vittime nella regione, a seguito dell’ultimo aggiornamento, sale a 2.460 dall’esordio della pandemia. In calo, invece, i ricoveri nei reparti di cura, -10 (282) mentre restano stabili quelli in terapia intensiva 17. I guariti sono 254.476 (+1.491); gli attualmente positivi 85.817 (+977) e gli isolati a domicilio 85.518 (+987). In Calabria, ad oggi - secondo i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione Calabria - il totale dei tamponi eseguiti è pari a 2.874.365. Le persone risultate positive al coronavirus sono 342.753.

In Puglia 9 morti e 5.803 positivi, il 20,1% dei test

Sono 5.803 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Puglia su 28.893 test eseguiti nelle ultime ore, con un tasso di positività stabile al 20,1%. Nove i decessi rispetto agli 11 di ieri. Sono 103.579 le persone attualmente positive, 581 sono ricoverate in area non critica, 35 in terapia intensiva (ieri 37). Questa la ripartizione dei positivi per provincia: Bari 2.025, Bat 342, Brindisi 639, Foggia 732, Lecce 1.112, Taranto 861, residenti fuori regione 78, provincia in definizione 14.

In Valle d’Aosta 100 nuovi casi e nessun decesso

Sono 100 i nuovi casi di contagio registrati in Valle d’Aosta nelle ultime 24 ore. È quanto emerge dal bollettino della Regione Valle d’Aosta sull’andamento della pandemia.
Nella stessa giornata non si registrano decessi.
Sono 1.413 gli attuali positivi di cui 22 ricoverati nei reparti ordinari, 1.391 in isolamento domiciliare.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti