ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùI dati della pandemia

Coronavirus ultimi dati. In Italia 51.993 nuovi casi: +1,2% rispetto a domenica scorsa. 85 i morti

I dati giornalieri della Protezione civile

Coronavirus: bollettino del 17 aprile 2022

6' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 51.993 i nuovi contagi Covid nel giorno di Pasqua 2022. Rispetto a sette giorni prima si registra un incremento dell’1,2%. I decessi del giorno sono 85, in calo in questo caso del 5,6% rispetto a sette giorni fa. Fa comunque impressione pensare che negli ultimi 7 giorni (11-17 aprile) ci sono stati poco meno di mille morti: 939 decessi, anche se in diminuzione del -2,6% rispetto alla settimana precedente (4-10 aprile).

Sono 33 i nuovi ricoveri in terapia intensiva registrati in Italia nelle ultime 24 ore, mentre lo stesso giorno di una settimana fa erano stati 39. Negativo per 8 persone anche il saldo tra ingressi e uscite dalla terapia intensiva, mentre i ricoverati con sintomi sono 120 in meno rispetto a sette giorni prima. Negli ultimi 7 giorni (11-17 aprile) sono entrate in terapia intensiva covid 281 persone, in diminuzione del -17,8% rispetto alla settimana precedente (4-10 aprile).

Loading...

I tamponi di Pasqua sono stati 334.224, per un tasso di positività che risulta pari al 15,6%. Sette giorni prima era stato invece più baso, fermandosi al 14,58%. Negli ultimi 7 giorni (11-17 aprile) il tasso di positività medio è stato del 15%, in crescita del 15,3% rispetto alla settimana precedente (4-10 aprile).

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

In Lombardia 6.229 nuovi contagi e 29 decessi

Sono 6.229 i nuovi casi di Covid-19 emersi in Lombardia nelle ultime 24 ore, 2.672.602 dall’inizio della pandemia. I deceduti sono 29 in più rispetto a ieri per un totale di 39.626. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari ammontano a 1.105 (-21) e sono 36 (+1) i pazienti in terapia intensiva. È quanto emerge dal bollettino Covid del ministero della Salute, secondo cui i tamponi analizzati nelle ultime 24 ore sono stati 48.897.

In Piemonte 2.086 nuovi contagi, ricoveri in calo

Sono 2.086 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Piemonte, 1.102.399 dall’inizio della pandemia. Resta invariato rispetto a ieri il dato dei deceduti, fermo a 13.264. Dati in calo negli ospedali, dove ci sono 683 ricoverati con sintomi (-3) e 21 in terapia intensiva (-3). È quanto rileva il bollettino del ministero della Salute, secondo cui sono stati effettuati 16.436 tamponi nelle ultime 24 ore.

Emilia Romagna, 4.569 nuovi casi e 6 morti

Dall'inizio dell'epidemia da coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.357.059 casi di positività, 4.569 in più rispetto a ieri, su un totale di 16.886 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 7.332 molecolari e 9.554 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 27,1%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.327.157 dosi; sul totale sono 3.778.391 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94%. Le terze dosi fatte sono 2.768.591. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell'Emilia-Romagna sono 32 (+2 rispetto a ieri, pari al +6,7%), l'età media è di 67,7 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.292 (+14 rispetto a ieri, +1,1%), età media 75,6 anni. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 1 a Parma (invariato); 1 a Reggio Emilia (invariato); 3 a Modena (+1); 11 a Bologna (+1); 1 a Imola (invariato); 4 a Ferrara (invariato); 5 a Ravenna (invariato); 1 a Cesena (invariato); 4 a Rimini (invariato). Nessun ricovero a Forlì (come ieri). L'età media dei nuovi positivi di oggi è di 47,2 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 926 nuovi casi (su un totale dall'inizio dell'epidemia di 280.606), seguita da Modena (669 su 209.862); poi Reggio Emilia (554 su 151.976), Ravenna (494 su 125.533), Parma (463 su 111.910) e Rimini (338 su 129.784); quindi Ferrara (317 su 94.172), Cesena (280 su 76.015), Forlì (204 su 63.345) e Piacenza (195 su 72.033); infine il Circondario imolese, con 129 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 41.823.

Veneto, +4.769 contagi nelle ultime 24 ore

Il Veneto registra dati Covid in flessione nelle ultime 24 ore: sono 4.769 i nuovi positivi, contro i 6.354 di ieri, mentre le vittime sono 6. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale dei contagiati dall’inizio dell’epidemia si aggiorna a 1.596.405, quello dei decessi a 14.328. Scende il numero dei soggetti attualmente positivi al virus, 76.279 (- 1.145), mentre tornano a salire leggermente i ricoveri ospedalieri: sono 881 (+10) i malati Covid in area medica. Stabile il dato dei pazienti in terapia intensiva, 39.

CRESCITA NUOVI CASI SU BASE SETTIMANALE

I puntini sono: casi giornalieri del giorno/casi giornalieri dello stesso giorno della settimana precedente. La curva rappresenta la media mobile a 7 giorni. Se il dato è superiore a 1 vuol dire che i contagi sono in crescita

Loading...

In Toscana 3.363 nuovi positivi, un decesso

In Toscana sono 3.363 i nuovi casi Covid (1.003 confermati con tampone molecolare e 2.360 da test rapido antigenico), che portano il totale a 1.053.408 dall’inizio della pandemia da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 990.444 (94% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 4.570 tamponi molecolari e 17.850 tamponi antigenici rapidi, di questi il 15% è risultato positivo. Sono invece 4.855 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 69,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 53.273, +2,9% rispetto a ieri. I ricoverati sono 704 (36 in meno rispetto a ieri), di cui 28 in terapia intensiva (2 in meno). Oggi si registra 1 nuovo decesso: un uomo di 55 anni. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. L’età media dei 3.363 nuovi positivi odierni è di 47 anni circa (18% ha meno di 20 anni, 18% tra 20 e 39 anni, 31% tra 40 e 59 anni, 23% tra 60 e 79 anni, 10% ha 80 anni o più).

In Friuli Venezia Giulia 712 nuovi casi e un morto

In Friuli Venezia Giulia su 1.502 tamponi molecolari sono stati rilevati 139 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 9,25%. Sono inoltre 4.943 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 573 casi (11,59%). Sono tre le persone ricoverate in terapia intensiva e 147 i pazienti ospedalizzati in altri reparti. Lo ha comunicato oggi il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute. Per quanto riguarda l’andamento della diffusione del virus tra la popolazione, le fasce più colpite sono la 40-49 (18,96%) e la 50-59 (16,99%) e a seguire la 30-39 (13,34%). Oggi si registra un decesso: una donna di 91 anni di Trieste (morta in ospedale). Il numero complessivo dei decessi ammonta a 4.966, con la seguente suddivisione territoriale: 1.226 a Trieste, 2.353 a Udine, 940 a Pordenone e 447 a Gorizia. I totalmente guariti sono 321.912, i clinicamente guariti 245, mentre le persone in isolamento scendono a 24.540.

Nel Lazio 6.198 contagi e 5 morti. Positivo 15,4% test

“Oggi nel Lazio su 5.916 tamponi molecolari e 34.212 tamponi antigenici per un totale di 40.128 tamponi, si registrano 6.198 nuovi casi positivi (-696), sono 5 i decessi (-2), 1.166 i ricoverati (-25), 68 le terapie intensive (-1) e +3.442 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 15,4%. I casi a Roma città sono a quota 3.147. Voglio rivolgere un augurio di buona pasqua a tutte le nostre operatrici e gli operatori sanitari”.
Lo comunica in una nota l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

In Campania 6.419 nuovi casi e un morto

Sono 6.419 i nuovi positivi al Covid-19 in Campania (5.852 dopo test antigenico e 567 a seguito di molecolare). Lo segnala il bollettino della Regione, secondo cui è stato registrato un decesso. Sono 101.159 i campani morti da inizio pandemia. I test effettuati sono stati 35.266, di cui 28.568 antigenici e 6.698 molecolari. Sui 581 posti letto di terapia intensiva disponibili, sono 36 quelli occupati da positivi al coronavirus. E ammontano a 685 i pazienti ricoverati in degenza sui 3.160 posti letto a disposizione.

In Umbria 15 ricoverati in meno nell’ultimo giorno

Quindici ricoverati Covid in meno nell’ultimo giorno in Umbria, ora 246, quattro dei quali, erano sette, nelle terapie intensive. Emerge dai dati della Regione aggiornati al 17 aprile. Nell’ultimo giorno sono stati registrati 971 nuovi casi e 1.511 guariti. Nessun nuovo morto per il virus. Gli attualmente positivi scendono così a 12.518, 540 in meno. Sono stati analizzati 6.312 tra tamponi e test antigenici, con un tasso di positività pari al 15,3% (era 17,3% sabato).

Sardegna, 1160 nuovi casi, 3 morti

In Sardegna si registrano oggi 1160 ulteriori casi confermati di positività al covid (di cui 1005 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9141 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 21 (+2 ). I pazienti ricoverati in area medica sono 317 (-14 ). 29798 sono i casi di isolamento domiciliare (+36). Si registrano 3 morti: una donna di 58 anni, residente nella provincia di Oristano; un uomo di 69, residente nella città metropolitana di Cagliari, e un uomo di 82 anni, residente nella provincia di Sassari.

Valle d’Aosta, 97 nuovi casi e nessun morto

Nelle ultime 24 ore in Valle d’Aosta sono stati rilevati 97 nuovi positivi al Covid-19, e non è stato registrato nessun decesso. Le guarigioni sono state 87. Gli attuali contagiati sono 1.402, di cui 20 ricoverati in ospedale e uno in terapia intensiva. Sono 1.381 le persone in isolamento domiciliare. Dall’inizio della pandemia le vittime sono 528. E’ quanto si legge nel bollettino sull’emergenza Covid emesso dalla Regione della Valle d’Aosta in base ai dati dell’Usl.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti