dati aggiornati

Coronavirus, ultimi dati: in Italia 13.571 nuovi casi e 524 morti

I dati del ministero della Salute sulla base dei 279.762 tamponi effettuati. Il tasso di positività è al 4,9%, in aumento rispetto al 4,1% di 24 ore fa

Coronavirus: bollettino del 20 gennaio - I dati di oggi

I dati del ministero della Salute sulla base dei 279.762 tamponi effettuati. Il tasso di positività è al 4,9%, in aumento rispetto al 4,1% di 24 ore fa


3' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 13.571 i nuovi positivi al coronavirus alle 17 di mercoledì 20 gennaio e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 2.409.616 (+0,56% giorno su giorno). I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 524 così da totalizzare le 83.681 unità da febbraio a questa parte (+0,63%). Il tasso di positività è al 4,9%, in aumento rispetto al 4,1% di 24 ore fa. Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 523.553 (-2,23%) e di questi 22.469 ricoverati con sintomi (230 in meno rispetto a martedì, -1,01%) e 2.461 in terapia intensiva (26 in meno, per un calo dell’1,04%). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 428.623 (-16,01%). Dimessi e guariti, nelle 24 ore, sono stati 25.015. Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Sanità, elaborato sulla base di 279.762 tamponi effettuati contro i 254.070 di martedì 19 gennaio. Le regioni che presentano il maggior numero di nuovi casi sono Lombardia (1.876), Sicilia (1.486) e Veneto (1.359).

RT PER REGIONE
Loading...

Veneto, ancora 1.359 contagi

Risale il numero dei nuovi contagi in Veneto, anche a fronte dell’alto numero di tamponi effettuati: sono 1.359 i nuovi casi in 24 ore, che portano a 301.486 il totale da inizio pandemia. Il Bollettino regionale segnala inoltre 69 decessi, con totale a 8.256. Diminuiscono ancora i dati ospedalieri, con 2.560 ricoverati nei reparti non critici, -47 rispetto a martedì, e 338 (-1) nelle terapie intensive.

Loading...

In Emilia Romagna lieve calo dei contagi

Continua un leggero calo di contagi e ricoveri di pazienti Covid-19 in Emilia Romagna, ma in regione si contante altre 64 vittime con coronavirus, tra cui diversi cinquantenni. Dal bollettino quotidiano della Regione emerge che i nuovi casi sono 1.090 su un totale di 20.646 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Età media 47 anni, mentre circa la metà dei nuovi positivi è asintomatica. La provincia di Rimini è in testa con 190 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia (155), Bologna (145). In terapia intensiva sono ricoverate attualmente 230 persone, due in meno rispetto a martedì, mentre 2.490 sono i pazienti negli altri reparti Covid, 29 in meno. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.685 in più rispetto al giorno precedente e raggiungono quota 143.747.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Umbria, i guariti superano i contagi

Sono stati 300 i guariti dal Covid in Umbria nell’ultimo giorno, 27.580, a fronte di 277 nuovi positivi, 32.899, secondo quanto riporta il sito della Regione dedicato alla pandemia. Registrati altri otto morti, 714, con gli attualmente positivi in lieve discesa, ora 4.605, ossia 31 meno di martedì . I tamponi analizzati sono stati 3.576, 556.954, con un tasso di positività del 7,74 per cento contro il 5,5 del giorno precedente. In calo i ricoverati, a quota 329, dieci in meno di martedì, 46 dei quali (uno in meno, giorno su giorno) in terapia intensiva.

Sardegna, i nuovi contagi sono 216

Salgono a 36.235 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza: nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 216 contagi. In totale sono stati eseguiti 537.922 tamponi, di cui 2.368 antigenici rapidi (nel monitoraggio sono considerati solo i tamponi antigenici eseguiti dal 14 gennaio in poi, in ottemperanza alle nuove disposizioni nazionali), per un incremento complessivo di 4.201 test rispetto al dato di martedì. Il rapporto casi positivi-numero dei tamponi eseguiti segna per l’Isola un tasso di positività del 5,14%. Si registrano anche cinque decessi (920 in tutto).

RICOVERI E TERAPIE INTENSIVE
Loading...

Basilicata, 57 casi

In Basilicata sono stati analizzati 884 tamponi molecolari: 57 sono risultati positivi al coronavirus ma di questi solo 55 appartengono a persone residenti in regione. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore non sono stati registrati decessi, con il totale delle vittime lucane fermo quindi a 294. Scende da 82 a 81 il numero delle persone ricoverate negli ospedali, da cinque a quattro quello dei posti occupati nelle terapie intensive. Con 48 guariti (in totale 5.220) i lucani attualmente positivi sono 6.732 (6.651 in isolamento domiciliare). Dall’inizio dell'epidemia in Basilicata sono stati analizzati 201.530 tamponi, 186.660 dei quali sono risultati negativi e sono state testate 125.769 persone. Dal 15 gennaio, invece, sono 1.176 i tamponi antigenici processati.

Dove eravamo rimasti

Erano 10.497 i nuovi casi di Covid-19 martedì 19 gennaio, con 254.070 tamponi effettuati. Le vittime erano 603. In terapia intensiva c’erano 2.487 pazienti, con 176 ingressi del giorno. I ricoverati con sintomi erano 22.699, mentre 510.338 persone risultavano in isolamento domiciliare

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti