Dati aggiornati

Coronavirus, ultimi dati: in Italia 16.079 nuovi casi con 170.392 tamponi. Altri 136 morti e 66 terapie intensive

Calano i test effettuati rispetto alle precedenti 24 ore, ma crescono le positività riscontrate sul territorio nazionale: le persone contagiate sono 169.302

Coronavirus: bollettino del 22 ottobre - I dati di oggi

Calano i test effettuati rispetto alle precedenti 24 ore, ma crescono le positività riscontrate sul territorio nazionale: le persone contagiate sono 169.302


3' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Nuovo record in Italia. Sono 16.079 i nuovi casi di coronavirus alle 17 di giovedì 22 ottobre, in crescita del 3,57% rispetto al giorno precedente. Dati rilevati sulla base di 170.392 tamponi effettuati, a fronte dei 177.848 del giorno precedente. Il totale dei contagi, dall’inizio della pandemia, sale così a 465.726. Il rapporto fra casi positivi e tamponi è di nuovo pari al 9,4%. È lo stesso dato di quattro giorni fa, il dato più alto di questa seconda ondata. I morti registrati nelle ultime 24 ore sono 136 (+0,36%) e portano il dato complessivo della pandemia a quota 36.968. Al momento, in italia, si contano 169.302 attualmente positivi, +8,91% giorno su giorno. Di questi 9.694 sono ricoverati con sintomi, in crescita di 603 unità sulle 24 ore precedenti, mentre in terapia intensiva ci sono 992 persone, 66 in più in un giorno. I pazienti sottoposti a isolamento domiciliare sono 158.616 (+9,04%). Questo il quadro che emerge dai dati quotidiani sull’epidemia da Covid-19 rilasciati dal ministero della Sanità.

Il quadro regionale: Lombardia, Piemonte e Campania in testa

A livello delle singole regioni, quella che presenta il maggior numero di nuovi casi è la Lombardia: 4.125 positivi, esattamente lo stesso numero riscontrato a mercoledì. Seguono il Piemonte (1.550), la Campania (1.541), il Veneto (1.325), il Lazio (1.251) e la Toscana (1.145). Sotto quota mille, segue l’Emilia Romagna con 885 nuove positività. Poi Sicilia (796), Liguria (690), Puglia (485), Umbria (407), Trentino Alto Adige (400) e Marche (321). Chiudono il quadro Abruzzo (306), Sardegna (243), Friuli Venezia Gilia (220), Calabria (187), Valle d’Aosta (87), Basilicata (83) e Molise (28).

Loading...

Focus Lombardia

Sono 156 le persone ricoverate per Covid nei reparti di terapia intensiva della Lombardia, 22 più di ieri. È superata dunque la soglia dei 150 oltre la quale la Regione ha deciso di riaprire l'ospedale in fiera di Milano. Per questo domani, venerdì 23 ottobre, la struttura inizierà ad accogliere i primi pazienti. Sale inoltre a 1695 il numero dei pazienti non in terapia intensiva, 174 più di ieri. In Lombardia sono stati effettuati 35.715 tamponi, per una percentuale pari all'11,5%, in leggera crescita rispetto a ieri (11.3%). Sono 29 i decessi per un totale complessivo di 17.152 morti in regione dall'inizio della pandemia. Sono in crescita sia i ricoveri in terapia intensiva (+22, 156 in totale) che negli altri reparti (+174, 1.695). Sempre molto colpita la città metropolitana di Milano con 2.031 casi, di cui 917 a Milano città, ma preoccupano anche le province di Varese (393), Como (328), Monza e Brianza (298) e Brescia (194).

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Lazio, altri 1251 positivi

Su oltre 21 mila tamponi nel Lazio si registrano 1.251 casi positivi, 16 i decessi e 107 i guariti. Migliora il rapporto tra i tamponi e i positivi che diventa 5,7 per cento. Il valore RT regionale è 1,38: più basso a Roma e più alto nelle province di Viterbo, Frosinone e Latina.

Puglia, impennata di casi

Impennata di casi positivi in Puglia: su 5.651 test per l’infezione da Covid-19 sono stati registrati 485 casi positivi. Una persona è morta in provincia di Bari. Mercoledì i casi di positività erano stati 324 (su 5.300 tamponi) e due le persone decedute. I nuovi casi sono così ripartiti: 178 in provincia di Bari, 22 in provincia di Brindisi, 53 nella provincia Bat, 132 in provincia di Foggia, 19 in provincia di Lecce, 83 in provincia di Taranto. 2 casi di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. In Puglia sono 6.279 i casi attualmente positivi.

RICOVERI E TERAPIE INTENSIVE
Loading...

Dove eravamo rimasti

Nella giornata di mercoledì 21 ottobre si registravano 15.199 nuovi contagi, con 177.848 tamponi effettuati, per un rapporto tra soggetti tamponati e contagi registrati dell’8,55%, lievemente peggiore rispetto al 7,51% di martedì. Le vittime erano 127 (martedì 89), mentre in terapia intensiva si contavano 926 pazienti, 56 più del giorno precedente. I ricoverati con sintomi erano 9.057, 603 più di martedì. Erano 145.459 le persone in isolamento domiciliare, 12.044 in più in 24 ore.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti