dati aggiornati

Coronavirus, ultimi dati: in Italia 20.765 nuovi casi e 207 morti

Il bollettino del ministero della Salute sulla base dei 271.336 tamponi effettuati. Il tasso di positività sale al 7,6%

Coronavirus: bollettino del 7 marzo - I dati di oggi

4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 20.765 (+0,68%) i nuovi positivi al coronavirus alle 17 di domenica 7 marzo e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 3.002.580. I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 207 (+0,21%) così da totalizzare le 99.785 unità da febbraio a questa parte. Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 472.862 (+1,51%) e di questi 21.144 ricoverati con sintomi (443 in più, +2,14%) e 2.605 (34 in più, +1,32%) in terapia intensiva. Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 449.113 (+1,49%). Nelle 24 ore si contano poi 13.467 dimessi e guariti, +0,54% giorno su giorno. Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Sanità, elaborato sulla base di 271.336 tamponi effettuati contro i di 355.024 del giorno precedente. Il tasso di positività sale al 7,6%, in aumento di un punto rispetto al 6,6% del giorno precedente.

Lombardia, 4.397 casi e 33 morti nelle 24 ore

In testa, per numero di nuovi casi c’è la Lombardia. Sono 4.397 i nuovi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in regione mentre i decessi sono 33 per un totale, dall’inizio della pandemia, di 28.738 vittime. Stando al bollettino della Protezione civile, gli attualmente positivi sono 1.554 mentre i pazienti guariti/dimessi salgono a 523.031 (+2.780).

Loading...
IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Campania, altri 2.560 casi di positività

Sono 2.560 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania (di cui 351 casi identificati da test antigenici rapidi). Dei 2.560 nuovi positivi, 185 sono risultati sintomatici. I tamponi analizzati sono 24.393 (di cui 4.521 antigenici). La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati è pari al 10,49%. Ammontano a 13 i nuovi decessi, tutti avvenuti nelle ultime 48 ore. I guariti sono 385. In Campania sono 145 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, tre in meno rispetto al dato diffuso sabato. I pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza sono 1.396, con un aumento di 11 unità rispetto al giorno precedente.

Piemonte, 1.543 nuovi contagi e nove decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.543 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 125 dopo test antigenico), pari al 10,10% dei 15.359 tamponi eseguiti, di cui 7.113 antigenici. Dei 1.543 nuovi casi, gli asintomatici sono 546 (35,4%). I casi sono 233 di screening, 817 contatti di caso, 493 con indagine in corso, 20 in Rsa e strutture socio-assistenziali, 147 in ambito scolastico e 1376 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 263.249 così suddivisi su base provinciale: 22.597 Alessandria, 13.203 Asti, 8.797 Biella, 35.660 Cuneo, 20.271 Novara, 139.656 Torino, 9.850 Vercelli, 9.905 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.248 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.062 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Lazio, 1.399 contagi e 13 decessi

Su quasi 12 mila tamponi nel Lazio (-2.215) e oltre 18mila antigenici per un totale oltre di 30mila test, si registrano 1.399 casi positivi (-164), 13 i decessi (dato invariato) e +943 i guariti. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i ricoveri e sono stabili i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4%. I casi a Roma città sono sotto quota 600. Superata oggi la soglia dei 200 mila guariti.

RICOVERI E TERAPIE INTENSIVE
Loading...

Emilia Romagna, i casi volano oltre quota 3mila

Volano ancora sopra quota 3mila i contagi giornalieri di coronavirus in Emilia Romagna, con un terzo che si concentra soltanto nell’area metropolitana di Bologna, zona rossa da giovedì. È quanto emerge dal bollettino odierno della Regione. Sono 3.056 i nuovi casi rispetto al giorno precedente, età media 41 anni, su un totale di 25.888 tamponi fatti. Per quanto riguarda le province, il Bolognese conta 1.045 nuove positività (di cui 129 del comprensorio imolese). Seguono Modena (460), Rimini (276), Ravenna (267), Reggio Emilia (258), Parma (206), Cesena (198), Ferrara (184), il circondario di Forlì (117) e la provincia di Piacenza (45). C’è un balzo anche nei ricoveri, in linea con gli ultimi giorni: in terapia intensiva altri otto pazienti (per un totale di 283 persone) e altre 60 negli altri reparti Covid (totale di 2.813). Sale il numero delle vittime: altre 31 portano il totale da inizio pandemia a 10.777. I casi attivi sfiorano quota 55mila (sono a oggi 54.935), il 94% è in isolamento domiciliare.

Loading...

Puglia, 1.155 casi e 10 morti

Nelle ultime 24 ore in Puglia sono stati registrati 8.497 test e sono stati rilevati 1.155 casi positivi, cioè il 13,59% dei test: 570 sono stati in provincia di Bari, 229 in provincia di Foggia, 134 in provincia di Taranto, 84 in provincia di Lecce, 74 nella provincia Bat, 57 in provincia di Brindisi, casi di residenti fuori regione, tre casi di provincia di residenza non nota. Ci sono stati anche dieci decessi.

RT PER REGIONE
Loading...

Dove eravamo rimasti

Sabato 6 marzo in Italia si registravanoi 23.641 nuovi casi di Covid-19 (dai 24.036 venerdì) con 355.024 tamponi 307 decessi (dai 297 del giorno precedente). I ricoveri in ospedale passavano da 20.374 a 20.701 (+327), i pazienti in terapia intensiva da 2.525 a 2.571 (+46). Il tasso di positività risaliva lievemente dal 6,35% di venerdì a quota 6,65 per cento. Gli ingressi giornalieri in terapia intensiva erano 214


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti