Il bollettino della pandemia

Coronavirus Italia: oggi altri 3.970 casi e 67 vittime, tasso di positività all’1,3%

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 292.872 tamponi. Odine dei Medici Roma: “Terza dose a sanitari prima possibile o rischio stop per reparti ospedalieri”

Coronavirus: il bollettino del 22 settembre 2021

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Alle 17.25 di oggi, mercoledì 22 settembre, si sono registrati 3.970 nuovi positivi al Coronavirus (+593 giorno su giorno: ieri erano 3.377) rilevati dal bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e dalla Protezione civile. Il totale degli attualmente contagiati arriva così a 106.559 unità. Il dato è stato elaborato in base ai risultati di 292.872 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore contro i 330.275 di martedì (sono considerati nel conteggio sia i test rapidi antigenici che i tamponi molecolari). Il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si è attestato così all'1,3% (ieri era all'1%). I decessi, nelle ultime 24 ore, sono stati 67 (lo stesso dato registrato ieri), per un totale di 130.488 morti dall'inizio della pandemia.

Degli oltre 106mila italiani attualmente positivi, 3.796 sono ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri ordinari (-141, ieri erano 3.937) e 513 nei reparti di terapia intensiva (-3: erano 516; 40 gli ingressi giornalieri). I soggetti tenuti sotto osservazione medica in isolamento domiciliare sono invece 102.250 (-2.810, erano 105.060). Il totale dei dimessi e dei guariti è arrivato a 4.408.806.

Loading...

In Campania 365 positivi, 8 decessi

Sono 365, in Campania, i casi positivi al Covid su 17.394 test esaminati. Aumenta leggermente il tasso di incidenza: ieri era al 1,26% mentre oggi è al 2,09%. Sette i decessi nelle ultime 48 ore; 1 deceduto in precedenza ma registrato ieri. Negli ospedali resta piuttosto stazionaria la situazione dei ricoveri nelle terapie intensive (-1), mentre aumentano leggermente in degenza (+ 2).

Toscana: sette decessi ma diminuiscono le terapie intensive

Oggi in Toscana, secondo quanto riporta il bollettino regionale sull’andamento dell’epidemia di Coronavirus, si registrano sette nuovi decessi. Sono 7.120 i deceduti dall’inizio dell’epidemia. In Toscana sono 280.096 i casi complessivi di positività al Coronavirus, 325 in più rispetto a ieri. I guariti crescono dello 0,2%, 484 in più rispetto a ieri, e raggiungono quota 265.062 (94,6% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 7.914, -2,1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 372 (17 in meno rispetto a ieri), di cui 50 in terapia intensiva (3 in meno).

In Calabria 200 casi e quattro vittime

Sono 200 i contagiati da Covid 19 in Calabria nelle ultime 24 ore in aumento rispetto a ieri (128) con lo stesso numero di tamponi fatti. Il tasso di positività si attesa al 5,16 per cento. Quattro le vittime che aggiornano il totale dei decessi da inizio pandemia a 1.383. Calano, nel saldo tra ingressi e dimissioni, i ricoverati in area medica che scendono a 172 (-6) mentre c'è un nuovo ingresso in terapia intensiva (14). I casi attivi sono 4.378 (-89), gli isolati a domicilio 4.192 (-84) e i nuovi guariti 285. Ad oggi sono stati fatti 1.165.281 tamponi con 82.711 positivi. Sono i dati comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Asp della Regione Calabria.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

196 casi e tre decessi in Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 196 casi su 12.337 test per l’infezione da Covid-19, con una incidenza dell’1,58 per cento. Sono tre i decessi. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 3.573.025 test e sono 3.048 i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 267.567 e sono 257.751 i pazienti guariti.

Veneto: +509 contagi ultime 24 ore. Tre decessi

La curva dei contagi non accenna a flettere in Veneto, dove si contano altri 509 positivi ai tamponi nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 457). Un trend che pare stabilizzato su aumenti di 4-500 casi ogni giorno. Si registrano anche 3 decessi. Il totale degli infetti da inizio epidemia sale a 466.378, quello delle vittime a 11.749 (+4). Scendono leggermente i dati ospedalieri: sono 266 (-6) i posti letto occupati da pazienti Covid nelle aree non critiche, e 59 (-3) nelle terapie intensive.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, le persone in isolamento domiciliare e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

In Abruzzo due decessi e 59 nuovi casi

Oggi in Abruzzo ci sono 95 guariti e 59 nuovi positivi al Covid 19. Questi ultimi portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 80.810 contagi da Coronavirus. Il bilancio dei pazienti deceduti a causa del covid registra due nuovi casi e sale a 2.539. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 76.352 dimessi e guariti dal Coronavirus. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 1.919, rispetto a ieri 39 in meno.

Sardegna: 67 nuovi casi e due morti

Sono 67 i nuovi casi di positività al Coronavirus in Sardegna, sulla base di 2758 persone e con 9.447 test processati tra molecolari e antigenici. Due i decessi registrati: si tratta di due uomini, uno di 32 anni della provincia di Sassari e l'altro, 83enne. della Città Metropolitana di Cagliari. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 19 (2 in più rispetto a ieri), 171 quelli in area medica (-7). In isolamento domiciliare ci sono 2.922 (204 in meno rispetto a ieri).

Le 5 regioni con più casi giornalieri

L'ordine dipende dal numero di nuovi casi oppure, scegliendo il menu, dalla percentuale di positività al tampone o dal rapporto tra nuovi casi e popolazione regionale (dato ogni 100.000 abitanti)

Loading...

Basilicata: 37 positivi su 947 tamponi molecolari

Trentasette dei 947 tamponi molecolari esaminati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi al covid-19. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che sono state registrate altre 35 guarigioni di persone residenti in Basilicata. Sempre ieri, in Basilicata, sono state effettuate 3.115 vaccinazioni. I lucani che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-covid sono 416.376 (75,3 per cento), mentre quelli che hanno avuto anche la seconda sono 363.027 (65,6 per cento).

Medici Ordine Roma: “Terza dose sanitari prima possibile o rischio stop reparti”

“Riteniamo necessario che sia attivata il prima possibile la procedura per la terza dose da destinare almeno ai sanitari che sono stati tra i primi ad essere vaccinati” contro Covid-19. Lo chiede il presidente dell’Ordine dei medici di Roma, Antonio Magi. “Sono loro ora i soggetti maggiormente a rischio di infettarsi - sottolinea - perché sicuramente la loro risposta anticorpale si è abbassata molto, essendo passati molti mesi dalla vaccinazione. Bisogna evitare che questi colleghi diventino positivi e che si ammalino, soprattutto in questo momento, perché - avverte il presidente dell’Omceo capitolino - stiamo per entrare in una nuova stagione e non sappiamo come andrà. È importante che tutti i medici siano in servizio e che non vadano in quarantena, perché il rischio è quello di chiudere i reparti proprio per mancanza di personale medico”. Per questo si deve vaccinare “il più possibile per dare una risposta anticorpale e per ridurre al massimo il rischio che un medico si ammali in servizio”. Per il richiamo vaccinale ai sanitari si attende l’ok da parte del Comitato tecnico scientifico per l’emergenza Coronavirus.

Valle D'Aosta, nessun decesso e 2 nuovi casi positivi

Nessun decesso e due nuovi casi positivi al Covid 19 in Valle d'Aosta che portano il totale dei soggetti contagiati dal virus da inizio emergenza a 12.091. I positivi attuali sono 59 di cui tre ricoverati in ospedale e 56 in isolamento domiciliare. I guariti sono aumentati di quattro unità rispetto a ieri portando il numero complessivo a 11.558. I casi complessivamente testati sono 84.761 i tamponi fino ad oggi effettuati 180.683. I decessi di persone risultate positive al virus in Valle d'Aosta sono 474.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti