Il bollettino della pandemia

Coronavirus Italia: oggi altri 4.168 casi e 44 vittime, tasso di positività al 4,1%

Sicilia in testa alla classifica con il 19,9% degli abitanti over 50 anni che non hanno ricevuto nessuna dose di vaccino. In Puglia il dato più basso con l’8,3%, mentre la media italiana è del 13,1%

Coronavirus: il bollettino del 23 agosto 2021

4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Sono 4.168 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore, 1.755 in meno rispetto ai 5.923 rilevati ieri. Il dato si basa su 101.341 tamponi contro i 175.539 del giorno precedente, come sempre avviene dopo il fine settimana per la ridotta attività di contact tracing (vengono considerati sia test rapidi antigenici che i tamponi molecolari). Il numero dei tamponi si riflette sulla percentuale di positività sul totale dei test fatti: il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si attesta al 4,1%, in crescita rispetto al 3,4% registrato domenica.

Il report quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e della Protezione civile alle 17.10 di oggi, lunedì 23 agosto, conta anche 44 vittime, 21 in più rispetto alle 23 registrate ieri. Il totale delle vittime rilevate dall'inizio dell'emergenza Covid è arrivato così a 128.795

Loading...

Questo invece il quadro relativo ai soggetti presi in carico dal nostro sistema sanitario: il totale dei ricoverati per Covid nei reparti di terapia intensiva è pari a 485 unità (13 in più rispetto a ieri, quando erano in totale 472), mentre sono 3.928 i soggetti ricoverati con sintomi del Coronavirus nei reparti ordinari (3.767 nella precedente rilevazione). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 131.142 (erano 130.699). Nel complesso, le persone attualmente positive si mantengono di poco al di sopra le 135mila unità, arrivando a 135.555. Il totale dei soggetti dimessi/guariti da febbraio 2020 a oggi è invece pari a 4.224.429. I casi totali di contagio rilevati dall'inizio della pandemia sono arrivati a 4.448.779.

Nel Lazio 17.077 casi positivi, 67 in terapia intensiva

Sono 17.077 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 538 ricoverati, 67 in terapia intensiva e 16.472 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 345.696 e i morti 8.484, su un totale di 371.257 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Toscana: 434 nuovi casi, età media 35 anni, tre decessi

In Toscana sono 434 i nuovi casi Covid, che portano il totale a 266.785 dall’inizio dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 247.610 (92,8% dei casi totali). Sono stati eseguiti 5.258 tamponi molecolari e 1.325 tamponi antigenici rapidi, di questi il 6,6% è risultato positivo. Sono invece 2.992 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 14,5% è risultato positivo. Oggi si registrano tre nuovi decessi. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all’andamento dell'epidemia in regione.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

144 casi e nessun decesso in Puglia

Oggi in Puglia sono stati registrati 144 casi su 7.286 test per l'infezione da Covid-19, con una incidenza dell’1,97%. I nuovi positivi sono 53 nel Foggiano, 45 nel Leccese, 26 in provincia di Bari, 17 nella provincia Bat, 7 nel Brindisino, 4 nel Tarantino; 8 casi di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 3.176.951 test e sono 4.631 i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 261.641 e sono 250.316 i pazienti guariti.

Veneto: 331 nuovi casi, zero vittime

In Veneto sono 331 i positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore su 10.331 tamponi, con un’incidenza del 3,20%. Sono 449.794 i contagiati dall’inizio della pandemia. I morti restano 11.666. I positivi di oggi ammontano a 12.839. In ospedale ci sono 269 ricoverati (-1): 216 in area non critica (-1) e 52 in terapia intensiva (dato invariato). Sono i dati comunicati dal governatore Luca Zaia in conferenza stampa nella sede della Protezione civile di Marghera.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, le persone in isolamento domiciliare e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

In Umbria curva attuali positivi ancora verso il basso

Continua a piegarsi verso il basso la curva degli attualmente positivi al Covid in Umbria, 1.887 a lunedì, 71 in meno del giorno precedente secondo i dati aggiornati della Regione. Dai quali emerge però ancora un lieve aumento dei ricoverati in ospedale, ora 60, due in più di domenica, sette dei quali nelle terapie intensive, erano sei. Nell’ultimo giorno, ancora caratterizzato dall’assenza di vittime, sono stati accertati sette nuovi positivi e 78 guariti. I tamponi analizzati sono stati 529 e 296 i test antigenici, con un tasso di positività sul totale dello 0,84 per cento (era uno per cento lunedì della scorsa settimana quando vennero accertati 11 nuovi positivi).

Cartabellotta (Gimbe): 3,5 milioni over 50 ancora a zero dosi

“3,58 milioni di over 50 senza nemmeno una dose. Il tallone d’Achille della campagna vaccinale”. Lo scrive su Twitter il presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta. A corredo un grafico con un’elaborazione di Gimbe su dati del ministero della Salute, secondo cui la Sicilia è in testa alla classifica con il 19,9% degli abitanti con più di 50 anni che non hanno ricevuto nessuna dose di vaccino anti-Covid. Il dato più basso è della Puglia con l’8,3%, mentre la media italiana è del 13,1 per cento.

Le 5 regioni con più casi giornalieri

L'ordine dipende dal numero di nuovi casi oppure, scegliendo il menu, dalla percentuale di positività al tampone o dal rapporto tra nuovi casi e popolazione regionale (dato ogni 100.000 abitanti)

Loading...

In Valle d’Aosta nessun nuovo caso né decessi

Nessun caso di contagio da Covid 19 in Valle d’Aosta nelle ultime 24 ore né vittime. É quanto emerge dal bollettino di aggiornamento sull'andamento della pandemia. Gli attuali positivi sono 147 di cui 5 ricoverati nell'ospedale Parini, 142 in isolamento domiciliare.

Abruzzo: 11 nuovi positivi e un decesso

Sono 11 i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 78.323. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 1 nuovo caso e sale a 2.520 (si tratta di una 95enne della provincia dell'Aquila). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 73.550 dimessi/guariti (+105 rispetto a ieri). Ricoverati in ospedale 65 pazienti (+4 rispetto a ieri); 13 (+1 rispetto a ieri con 1 nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre altri 2.175 (-100 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nel fine settimana in Basilicata 58 nuovi positivi

Cinquantotto dei 1.571 tamponi esaminati in Basilicata nel fine settimana passato sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force nel bollettino sull’andamento della pandemia, che riporta anche che il 70,3 per cento dei lucani (389.039) ha ricevuto una dose di vaccino. Le persone ricoverate negli ospedali di Potenza e di Matera sono 39 (nessuna di loro è in terapia intensiva) e si è registrata un’altra vittima (ora, in totale, sono 575). In isolamento domiciliare vi sono 1.225 persone, mentre altre 44 sono guarite (in totale sono 25.912 coloro che hanno superato la malattia). I lucani che hanno ricevuto anche la seconda dose di vaccino sono 307.626 (55,6 per cento).


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti