Il bollettino della pandemia

Coronavirus, oggi in Italia altri 30.629 casi (-27,2% sulla settimana) e 144 vittime

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 317.784 tamponi. Tasso di positività al 9,6%. Consegnate alle Regioni un milione di dosi Novavax, domani via alle prime somministrazioni in Piemonte e Lombardia

Coronavirus: bollettino del 27 febbraio 2022

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Alle 18.40 di oggi, domenica 26 febbraio, si sono registrati 30.629 nuovi positivi al Coronavirus (- 7.746 giorno su giorno: ieri erano 38.375) rilevati dal bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e dalla Protezione civile. Il totale degli attualmente contagiati arriva così a 1.122.278 unità. Il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi si è attestato al 9,6% (in crescita, anche a causa dei pochi test effettuati, come sempre nel finesettimana: ieri era al 8,8%). Il dato è stato elaborato in base ai risultati di 317.784 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore contro i 434.077 di sabato (sono considerati nel conteggio sia i test rapidi antigenici che i tamponi molecolari). I decessi, nelle ultime 24 ore, sono stati 144 (66 vittime in meno rispetto alle 210 contate ieri), per un totale di 154.560 morti dall'inizio della pandemia.

Degli oltre 1,2 milioni di italiani attualmente positivi, 10.868 sono ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri ordinari (-235, ieri erano 11.103) e 733 nei reparti di terapia intensiva (-30, erano 763; 26 gli ingressi giornalieri). I soggetti tenuti sotto osservazione medica in isolamento domiciliare sono invece 1.110.677 (-18.015, erano 1.128.692).

Loading...

In Toscana 2.084 nuovi casi, 25 decessi

In Toscana sono 2.084 i nuovi casi Covid (744 confermati con tampone molecolare e 1.340 da test rapido antigenico), che portano il totale a 855.016 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,5% e raggiungono quota 813.847 (95,2% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 7.811 tamponi molecolari e 14.134 tamponi antigenici rapidi, di questi il 9,5% è risultato positivo. Sono invece 4.881 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 42,7% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 32.164, -5,8% rispetto a ieri. I ricoverati sono 871 (28 in meno rispetto a ieri), di cui 57 in terapia intensiva (stabili). Oggi si registrano 25 nuovi decessi.

In Emilia-Romagna 2.194 nuovi casi e nove decessi

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.184.655 casi di positività, 2.194 in più rispetto a ieri, su un totale di 14.292 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 6.235 molecolari e 8.057 test antigenici rapidi. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell'Emilia-Romagna sono 75 (-4 rispetto a ieri, pari al -7%), l'età media è di 63,1 anni. Le persone complessivamente guarite sono 4.011 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.132.216 mentre si registrano nove decessi, 15.883 in totale, dall'inizio dell'epidemia.

D’Amato (Lazio); “Oggi 3.900 nuovi casi e sei decessi”

“Oggi nel Lazio su 7.119 tamponi molecolari e tamponi 32.843 antigenici per un totale di 39.962 tamponi, si registrano 3.900 nuovi casi positivi (-582), sono 6 i decessi (-17), 1.390 i ricoverati (-57), 126 le terapie intensive (-5) e +9.482 i guariti”. Lo comunica in una nota l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. “Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9,7% - continua - i casi a Roma città sono a quota 1.838. Il numero dei guariti e' il triplo dei nuovi casi giornalieri. A Rieti una paziente positiva ha partorito una splendida bambina in piena sicurezza, un grazie agli operatori e auguri alla neo mamma”.

CRESCITA NUOVI CASI SU BASE SETTIMANALE

I puntini sono: casi giornalieri del giorno/casi giornalieri dello stesso giorno della settimana precedente. La curva rappresenta la media mobile a 7 giorni. Se il dato è superiore a 1 vuol dire che i contagi sono in crescita

Loading...

Nove morti e 2.566 positivi in Puglia, l’11,3% dei test

Sono 2.566 i nuovi casi di infezione al Covid 19 registrati oggi in Puglia su 22.695 test: il tasso di positività è dell’11,3% (ieri 12,8%). Nove i morti rispetto ai 17 di ieri. Sono 79.666 le persone attualmente positive, 610 quelle ricoverate in area non critica, 33 in terapia intensiva (ieri 39).

In Veneto +2.633 nuovi casi e tre decessi

Sono 2.633 i nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore in Veneto e 3 i decessi. Secondo il report della Regione aggiornato sull’emergenza sono 57.461 i casi attualmente positivi. In calo i ricoveri in area non critica (-19), mentre se ne registra uno in più attualmente positivo in terapia intensiva.

371 positivi e due decessi in Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.194 tamponi molecolari sono stati rilevati 113 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 5,15 per cento. Sono inoltre 4.138 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 258 casi (6,23%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 15, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti calano a 210. Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Nella giornata odierna si registrano i decessi di due persone.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

Nelle Marche +1.271 nuovi casi, incidenza in calo

Flessione costante del tasso di incidenza su 100mila abitanti nelle Marche, arrivato nell’ultima giornata a 660,31 (ieri 684,49), secondo i dati dell’Osservatorio Epidemiologico Regionale. Sono 1.271 i positivi rilevati nelle ultime 24 ore, con una positività del 37,3% dei 3.404 tamponi analizzati nel percorso diagnostico /(su 4.962 tamponi complessivi). Sono 215 i soggetti con sintomi, 519 i contatti stretti di casi positivi, 286 i contatti domestici, sei i positivi in setting scolastico formativo, tre i contatti in ambiente di vita socialità, 233 i casi in fase di approfondimenti epidemiologico.

Campania: contagi stabili, ma calano terapie intensive

Sono 2.708 i positivi al Covid del giorno in Campania su un totale di 27.101 test effettuati per un indice di contagio pari al 10%, in leggera flessione rispetto al 10, 52% di ieri. Dei 27.101 esami 17.233 sono quelli antigenici e 9.868 i molecolari. Cinque le persone decedute nelle ultime 48 ore. I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 812, mentre sono 47 quelli occupati (-3 rispetto al dato di ieri). I posti letto di degenza occupati sono 769 (-27 rispetto a ieri). I posti letto di degenza disponibili sono 3160.

Gli attualmente positivi Umbria tornano meno di 10mila

Tornano sotto la soglia dei 10mila gli attualmente positivi al Covid in Umbria. Sono infatti 9.536 a domenica 27 febbraio, il 4,9 per cento in meno rispetto a sabato, cioè 495 unità. Lo riporta il sito della Regione. Il 13 gennaio in Umbria gli attualmente positivi erano 35.044, con 34.818 persone in isolamento, ora invece 9.383. Ancora in leggero calo i ricoverati negli ospedali, 153, due in meno, sei dei quali, meno uno, nelle terapie intensive. Nell’ultimo giorno sono stati registrati 667 nuovi positivi, 1.161 guariti e un nuovo morto. Sono stati analizzati 1.649 tamponi e 5.446 test antigenici, con un tasso di positività sul totale del 9,4 per cento (9,54 sabato scorso e 9,65 domenica scorsa).

Consegnate alle Regioni un milione di dosi Novavax

Sono partite oggi, come preannunciato dal Commissario speciale per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, le prime consegne alle Regioni del vaccino Novavax, per circa un milione di dosi complessive. Altre forniture per circa due milioni di dosi sono previste nel mese di marzo. Da domani, lunedì 28 febbraio, Lombardia e Piemonte avvieranno le prime somministrazioni nei centri dedicati. Il Lazio invece inizierà le somministrazioni a partire da martedì 1° marzo: saranno disponibili circa 5mila dosi giorno.

Riproduzione riservata ©

loading...

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti