dati aggiornati

Coronavirus, ultimi dati: in Italia 531 nuovi contagi. La Lombardia non segnala morti

Secondo la Protezione civile la regione non ha fornito comunicazione sui decessi. La giunta Fontana: ospedali e anagrafi non ne hanno segnalati

Coronavirus: dal plasma speranze, ma resta il nodo donatori

Secondo la Protezione civile la regione non ha fornito comunicazione sui decessi. La giunta Fontana: ospedali e anagrafi non ne hanno segnalati


4' di lettura

Sono 229.858 i casi totali di contagio da coronavirus alle 17 del 24 maggio, in crescita di 531 unità rispetto alla giornata di sabato (+0,23%). In Italia, secondo il report quotidiano della Protezione civile, gli attualmente positivi sono 56.594, ossia 1.158 in meno rispetto alle precedenti 24 ore (-2%). I decessi conteggiati nell’ultima giornata sono stati 50, per un incremento dello 0,15 per cento ma manca il dato della Lombardia.

Il caso degli zero morti in Lombardia
Ed è una specie di caso: «Si segnala che la regione Lombardia non ha aggiornato dato odierno sui decessi», specifica la Protezione civile nel suo comunicato. «I flussi provenienti dalla rete ospedaliera e le anagrafi territoriali - replica la scheda della regione - oggi non hanno segnalato decessi». Si attendono conferme dai comuni.

In ogni caso, i guariti sono stati 1.639 (+1,18%) e portano il dato complessivo delle guarigioni a quota 140.479. Sono 8.613 le persone ricoverate con sintomi, per un decremento di 82 pazienti rispetto a sabato. Altre 47.428 persone, pari all’84% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 25.614 in Lombardia, 7.703 in Piemonte, 4.457 in Emilia-Romagna, 2.660 in Veneto, 1.700 in Toscana, 1.624 in Liguria, 3.569 nel Lazio, 1.692 nelle Marche, 1.268 in Campania, 1.793 in Puglia, 535 nella Provincia autonoma di Trento, 1.453 in Sicilia, 412 in Friuli Venezia Giulia, 1.092 in Abruzzo, 195 nella Provincia autonoma di Bolzano, 53 in Umbria, 245 in Sardegna, 32 in Valle d’Aosta, 275 in Calabria, 183 in Molise e 39 in Basilicata. I dati odierni sono stati prodotti attraverso l’effettuazione di 55.824 tamponi, a fronte dei 72.140 della giornata precedente.

Terapia intensiva, 19 ricoverati in meno
Sono 553 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 19 meno di sabato. Di questi, 197 sono in Lombardia, due meno rispetto alle precedenti 24 ore. I malati ricoverati con sintomi sono invece 8.613, con un calo di 82 rispetto a sabato, mentre quelli in isolamento domiciliare sono 47.428, con un calo di 1.057 sul giorno precedente.

LA MAPPA AGGIORNATA DEI CONTAGI

Veneto, dal 10 aprile dati sempre in discesa
«Dal 10 di aprile in Veneto i dati sono pressochè sempre in discesa, sia rispetto ai ricoveri, sia per le terapie intensive, e questo è positivo». Lo ha detto il governatore Luca Zaia, nella consueta conferenza stampa sull'andamento del Covid. Zaia ha riferito che il tasso di positività in regione «è ormai sotto il 2 per mille; se volessimo confrontarlo con i tamponi fatti ieri, quasi 12mila, con 12 positivi, siamo sotto l’1 per mille. Dati che vanno verso situazioni di tranquillità. Ma abbiamo l’obbligo di essere prudenti di invitare i cittadini ad affrontare la partita con serietà». In Veneto sono solo 17 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore , per un dato totale, dall’inizio dell’epidemia, di 19.086 soggetti. Lo riferisce il bollettino di stamane della Regione, che aggiorna con 4 decessi (di cui uno solo negli ospedali) il numero delle vittime, complessivamente 1.869. Crescono ancora le persone guarite (negativizzati virologici), che ammontano a 14,557 (194 più di sabato), e rimane basso il dato dei ricoverati nelle terapie intensive, 40, di cui solo 11 ancora positivi al Covid.

PER APPROFONDIRE / Coronavirus, tutto quello che c’è da sapere

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...


Nessuna vittima e 3 nuovi casi in Alto Adige
Nessuna vittima e 3 nuovi casi (su 902 tamponi eseguiti su 389 persone) nelle ultime 24 ore in Alto Adige. Sulla base di questi dati, comunicati dall'Azienda sanitaria dell'Alto Adige, il numero delle persone positive al test del coronavirus si attesta a quota 2.592. A livello provinciale l'Azienda sanitaria riferisce che ha effettuato complessivamente 60.573 tamponi su 27.938 persone. Il numero totale dei guariti, fra sicuri e sospetti, è salito a 2.886 (+37 rispetto al giorno precedente).

in Basilicata eseguiti 600 test, tutti negativi

Nessun tampone positivo sui 600 esaminati nelle ultime 24 ore in Basilicata: lo ha reso noto la task force regionale, spiegando che i contagi confermati da Covid-19 sono 37, 27 i morti e 333 le persone guarite. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, in Basilicata sono stati eseguiti 26.111 tamponi, dei quali 25.695 hanno dato esito negativo. Nei due maggiori ospedali lucani sono ricoverate 14 persone affette da coronavirus: al San Carlo di Potenza tre sono nel reparto di malattie infettive e due in pneumologia; nell'ospedale Madonna delle grazie di Matera, otto contagiati sono nel reparto di malattie infettive e uno in terapia intensiva. In isolamento domiciliare si trovano 23 persone


LA VARIAZIONE PERCENTUALE GIORNALIERA
Loading...


I dati del 23 maggio
Sabato 23 maggio si sono registrati 229.327 casi di contagio dall’inizio della pandemia, 669 più di venerdì 22 maggio, per un incremento dello 0,29 per cento. I deceduti nel giro di 24 ore sono stati 119 (+0,36% sul giorno precedente), dato che ha portato a quota 32.735 i morti complessiv. Ieri si registravano 138.840 i guariti totali: 2.120 quelli registrati nel giro di un (+1,55%). Gli attualmente positivi sono risultati 57.752, ossia 1.570 in meno rispetto a venerdì (-2,64%).

In Lombardia sabato risultavano meno di duecento malati di Covid ricoverati in terapia intensiva in Lombardia, precisamente 199, otto meno di venerdì. Un dato così basso non si aveva dal 4 marzo. Ieri c’erano 86.825 persone contagiate (+441) con 17.191 tamponi effettuati in un giorno. Il numero dei decessi raggiungeva quota 15.840 di cui 56 in un giorno.

Per approfondire
Coronavirus: ultime notizie dal mondo

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti