Il bollettino

Coronavirus, ultimi dati. In Italia altri 2.897 casi e 62 vittime. Tasso di positività all’1,3%

I dati del 2 giugno: effettuati 226.272 tamponi. In calo i ricoverati in terapia intensiva: 933 (56 meno di ieri)

Coronavirus: bollettino del 2 giugno 2021

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

In Italia si registrano altri 2.897 casi di coronavirus (414 più di ieri) e 62 vittime (ieri 93) nelle ultime 24 ore, a fronte di 226.272 tamponi effettuati (ieri 221.818). Il tasso di positività è dell’1,3%, in lieve aumento rispetto a ieri (1,1%). Ancora in calo i ricoverati in terapia intensiva: 933 (56 meno di ieri) e scendono anche gli ospedalizzati sintomatici (5.858, ieri 6.192). In calo anche le persone in isolamento domiciliare: 203.259, 15.311 meno di ieri. Il totale degli attualmente positivi è di 210.050 (ieri 225.751) e ci sono state 18.535 persone dimesse o guarite in più rispetto a ieri (totale 3.886.867). Dall’inizio della pandemia, il numero di casi totali è 4.223.200.

Nelle Regioni

Solo la Lombardia ha registrato più di 500 nuovi contagi nelle ultime 24 ore: per la precisione 519. Seguono Campania (388), Sicilia (289) e Lazio (211). Con meno di dieci nuovi contagiati Valle d’Aosta e Molise: rispettivamente 8 e 6.

Loading...

Veneto, salgono contagi ma si svuotano ospedali

Aumenta l’andamento dei contagi in Veneto, ma contemporaneamente si svuotano le corsie degli ospedali e gli attuali positivi scendono sotto quota 8.000. I dati emergono dall’ultimo report regionale. I nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore sono 175, in crescita rispetto a ieri, e portano il totale a 423.608. I decessi sono 3, con il totale a 11.572. Gli attuali positivi in regione sono 7.752, 385 in meno rispetto a ieri. Negli ospedali vi sono 543 pazienti in area non critica (-34) e 71 (-5) nelle terapie intensive.

Campania, nuovo forte calo dei contagi, i morti sono 5

Ulteriore forte calo dell’indice di positività in Campania. Secondo i dati dell’Unità di crisi della Regione, nelle ultime 24 ore sono 388 i casi positivi su 13.014 tamponi molecolari esaminati. Il tasso di incidenza è, dunque, pari al 2,98% rispetto al 3,59% precedente. Si registrano 5 decessi. I guariti sono 794. Negli ospedali continuano a calare i posti occupati in terapia intensiva, 55, e i ricoveri in degenza: oggi sono 624.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

In Puglia 196 casi su circa seimila test, 10 i morti

Oggi in Puglia sono stati analizzati 5.957 test dai quali sono emersi 196 casi positivi per una incidenza del 3,3% (stabile rispetto al 3% di ieri). Oggi, inoltre, sono stati registrati 10 decessi (ieri sei). I nuovi casi sono stati rilevati 44 in provincia di Bari, 23 in provincia di Brindisi, 49 nella provincia BAT, 38 in provincia di Foggia, 38 in provincia di Lecce, 21 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, mentre 18 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. I 10 decessi sono distribuiti 2 in provincia di Bari, 4 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.507.146 test; 221.900 sono i pazienti guariti; 22.424 sono i casi attualmente positivi.

In Piemonte 190 positivi, 4 morti

In Piemonte sono 190 i nuovi casi positivi al Covid, 4 le vittime, mentre si registra un ulteriore calo dei ricoverati: - 2 rispetto a ieri in terapia intensiva, in totale 79, negli altri reparti - 15, totale a 542. Sono dati dell’Unit di crisi della Regione. Il tasso di positività è all’1,4% con 13.346 tamponi diagnostici processati (7.731 antigenici); la quota di asintomatici 44,2%. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.942, gli attualmente positivi 4.563, i guariti +432.

Toscana, altri 4 morti, ricoverati giù del 5,4%

Altri 162 nuovi casi (età media 40 anni) e altri quattro decessi (età media 82,8 anni) per Covid in Toscana nelle 24 ore secondo il report della Regione. Il totale dei morti arriva a 6.729 vittime. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente che sale a 241.743 positivi in regione dall’inizio della pandemia, mentre i guariti sono stati 652 in un giorno (tutti a tampone negativo) e crescono del triplo in valore di incremento percentuale (+0,3%) raggiungendo quota 227.895 totali (94,3% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono ora 7.119, ancora in calo, -6,5% rispetto a ieri. Tra loro i ricoverati sono 477 (- 27 su ieri, -5,4%) di cui 103 in terapia intensiva (quattro in meno), mentre altri 6.642 sono in isolamento a casa con presentano sintomi che non richiedono cure ospedaliere o senza sintomi (-467 unità su ieri pari al -6,6%). Ci sono poi 20.386 persone (-791 su ieri pari al -3,7%) isolate in quarantena domiciliare, in sorveglianza attiva delle Asl perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Contagi stabili (40) e nessun morto in Sardegna

Solo quattro casi in più di Covid in 24 ore e nessun morto in Sardegna. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 40 nuovi contagi, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a quota 56.735. In totale sono stati eseguiti 1.311.051 tamponi, con un incremento di 2.079 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività sale all’1,9 contro lo 0,9 di ieri. Si svuotano gli ospedali. Sono 130 (-1) i pazienti attualmente ricoverati in area medica, invariato (14) il numero di quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.480, i guariti in totale 42.646 (+76). Sul territorio, dei 56.735 casi positivi complessivamente accertati, 14.846 (+9) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.652 (+4) nel Sud Sardegna, 5.159 (+2) a Oristano, 10.867 (+5) a Nuoro, 17.197 (+20) a Sassari.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading...

125 positivi nelle Marche in un giorno

Sono 125 i positivi rilevati nell’ultima giornata nelle Marche tra le 1.674 nuove diagnosi: 38 in provincia di Macerata, 34 in provincia di Pesaro Urbino, 24 in provincia di Ancona, 13 in provincia di Ascoli Piceno, 7 in provincia di Fermo e 9 fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche «nelle ultime 24 ore sono stati testati 3.484 tamponi: 1.674 nel percorso nuove diagnosi (di cui 352 nello screening con percorso antigenico) e 1.810 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 7,5%)». I 125 nuovi positivi comprendono soggetti sintomatici (21 casi rilevati), contatti in setting domestico (35), contatti stretti di casi positivi (39), contatti in setting lavorativo (4), contatti in ambiente di vita/socialità (1), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (9), screening percorso sanitario (1). Per altri 15 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Sui 352 testa del Percorso Screening Antigenico «sono stati riscontrati 9 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 3%».

Emilia Romagna, 152 nuovi casi e un decesso

«Dall'inizio dell'epidemia da coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 384.137 casi di positività, 152 in più rispetto a ieri, su un totale di 19.255 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,7%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Il conteggio progressivo delle somministrazioni effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all'argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quante sono le seconde dosi somministrate.Per tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/.Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 2.709.385 dosi; sul totale, 998.725 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale»’. Lo comunica la Regione Emilia Romagna, specificando che oggi è stato riscontrato un decesso.

In Lombardia calano i ricoveri, 10 decessi

Con 40.748 tamponi, sono 519 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Lombardia, con un tasso di positività stabile all’1.2%. Sono in calo sia i ricoveri in terapia intensiva (-13, 207) sia negli altri reparti (-71, 980). Sono 10 i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 33.630 morti in regione. Per quanto riguarda le province, a Milano sono stati segnalati 149 contagi, 67 a Bergamo, 57 a Varese, 48 a Brescia, 37 a Mantova, 33 a Monza, 27 a Como e Sondrio, 26 a Pavia, 10 a Cremona e Lodi, 9 a Lecco.

I dati del primo giugno

In Italia erano stati registrati il primo giugno altri 2.483 casi di coronavirus e 93 vittime nelle precedenti 24 ore, a fronte di 221.818 tamponi effettuati. Il tasso di positività era dell’1,1%. I pazienti in terapia intensiva erano sotto quota mille, per la precisione 989.



Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti