IL BOLLETTINO

Coronavirus, ultimi dati: oggi in Italia 16.202 contagi su 169.045 tamponi, 575 le vittime

La percentuale di positivi rispetto ai tamponi è del 9,6% (ieri 8,7%)

Coronavirus: bollettino del 30 Dicembre - I dati di oggi

La percentuale di positivi rispetto ai tamponi è del 9,6% (ieri 8,7%)


4' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

In Italia sono 16.202 i nuovi contagi nelle 24 ore, con 169.045 tamponi effettuati (ieri 128.740). La percentuale di positivi rispetto ai tamponi è quindi del 9,6% (ieri 8,7%). Le vittime sono state 575 (ieri 659), per un totale dall’inizio della pandemia di 73.604. In terapia intensiva sono ricoverati 2.528 pazienti, 21 meno di ieri, di cui 175 ingressi del giorno (ieri 256). I ricoverati con sintomi sono 23.566, 96 meno di ieri, mentre risultano in isolamento domiciliare 538.301 persone, 4.216 meno di ieri. Il totale degli attualmente positivi è di 564.395 (ieri 568.728). I pazienti dimessi/guariti sono 1.445.690, 19.960 più di ieri, mentre i casi totali riscontrati dall’inizio della pandemia sono 2.083.689.

Nelle regioni

Continua ad essere il Veneto la regione con il maggior numero di nuovi contagiati nelle ultime 24 ore: 2.986. Numeri alti anche in Lombardia (1.673) e Puglia (1.470). A seguire, Emilia-Romagna (1.427), Lazio (1.333) e Sicilia (1.084). La regione done sono stati riscontrati meno contagi è la Valle d’Aosta (14).

Loading...

Veneto, 2.986 positivi e 112 morti in 24 ore

Non accenna a calare il numero degli infettati in Veneto: nelle ultime 24 ore sono 2.986 in più, dato che porta la cifra complessiva dei positivi al Covid da inizio pandemia a 249.075. I morti sono 112 in più, dato che fa raggiungere un totale di 6.410 deceduti. Dal bollettino della Regione Veneto emerge che nelle ultime ore è sceso di 7 unità il numero dei ricoverati in terapia intensiva (390 il totale).

In Campania cala la curva dei contagi

Si abbassa, in Campania, la curva dei contagi. Nelle ultime 24 ore, secondo quanto rende noto l'Unità di crisi della Regione Campania, sono 930 i positivi (73 sintomatici) su 11.985 tamponi esaminati. La percentuale positivi-tamponi è pari a 7,75%; ieri era pari a 9,12%. 47 i deceduti, 9 deceduti nelle ultime 48 ore e 38 deceduti in precedenza ma registrati; 1.763 le persone guarite. Questo il report posti letto su base regionale: posti letto di terapia intensiva disponibili: 656; posti letto di terapia intensiva occupati: 102; posti letto di degenza disponibili: 3.160 (posti letto Covid e offerta privata); posti letto di degenza occupati: 1.357.

IL TREND GIORNO PER GIORNO
Loading...

Toscana, in aumento casi, 460 nuovi positivi

Casi Covid in crescita in Toscana a fronte però di un numero maggiore di tamponi. Secondo i dati diffusi dal presidente della Toscana Eugenio Giani nel suo quotidiano report su Facebook i nuovi positivi sono 460 su 11.236 tamponi molecolari e 4.817 test rapidi effettuati. Ieri i nuovi casi erano stati 271 a fronte di 7.802 tamponi mentre lunedi i positivi erano 181 e i tamponi 3.674.

In Friuli Venezia Giulia 828 nuovi contagi, in calo i ricoveri

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 828 nuovi contagi da covid 19 su 9.433 tamponi (pari all'8,78%), di cui 1.503 da test rapidi antigenici. I decessi sono invece 8, a cui si aggiungono altri 7 verificatisi nei giorni precedenti (dal 13/11 al 22/12). I ricoveri nelle terapie intensive scendono a 59 (ieri erano 60) mentre quelli in altri reparti si riducono a 641 unità (ieri 655). Lo comunica il vicegovernatore del Fvg con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia sono in tutto 50.653. I decessi complessivamente ammontano a 1.627, con la seguente suddivisione territoriale: 445 a Trieste, 738 a Udine, 342 a Pordenone e 102 a Gorizia. I totalmente guariti aumentano a 34.981, i clinicamente guariti salgono a 895, mentre le persone in isolamento sono diminuite e raggiungono quota 10.947 (ieri erano 11.062).

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE
Loading...

Due decessi in Alto Adige, 22 persone in rianimazione

Sono due i decessi da Covid in Alto Adige nelle ultime 24 ore. I laboratori dell'Azienda sanitaria hanno effettuato 2.358 tamponi molecolari riscontrando 220 casi positivi, mentre altri 255 positivi sono emersi dai test antigenici rapidi (3.061 quelli eseguiti). I pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri sono 190, altri 136 sono ricoverati nelle strutture private convenzionate e 37 sono in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes. In terapia intensiva ci sono 22 persone.

328 nuovi casi e 5 morti in Sardegna

Ritornano a salire i contagi in Sardegna, dove nelle ultime 24 ore su 4.551 tamponi eseguiti sono risultate positive al Covid 328 persone (30.745 il numero complessivo dall'inizio dell'emergenza). Si registrano anche 5 decessi (743 in tutto), tre donne e due uomini tra i 69 e 98 anni. Le vittime: tre residenti della Città Metropolitana di Cagliari e due rispettivamente delle province di Oristano e Nuoro. Sono 496, invece, i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (due in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 44 (-1) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.785. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 13.380 (+250) pazienti guariti, più altri 297 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 30.745 casi positivi complessivamente accertati, 6.882 (+61) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 5.023 (+78) nel Sud Sardegna, 2.420 (+19) a Oristano, 6.138 (+94) a Nuoro, 10.282 (+76) a Sassari.

Marche, 585 positivi in 24 ore da tamponi molecolari

Nell'ultima giornata 585 positivi nel percorso nuove diagnosi: 207 in provincia di Ancona, 125 in provincia di Macerata, 125 in provincia di Pesaro-Urbino, 79 in provincia di Fermo, 25 in provincia di Ascoli Piceno e 24 fuori regione). Nel Percorso Screening Antigenico invece, effettuati 1.293 test e riscontrati 108 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare): il rapporto positivi/testati è dell'8%. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 7.315 tamponi: 3.346 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2.053 molecolari) e 3.969 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 17,5%). Tra i 585 casi ci sono 67 soggetti sintomatici; ma anche contatti in setting domestico (118), contatti stretti di casi positivi (153), contatti in setting lavorativo (34), contatti in ambienti di vita/socialità (29 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (14), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (20), screening percorso sanitario (12) e due rientri dall'estero. Per altri 136 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche.

I dati del 29 dicembre

In Italia, in base al bollettino diramato ieri, erano stati 11.224 i nuovi contagi, con 128.740 tamponi effettuati; la percentuale dei positivi rispetto ai tamponi era quindi dell’8,7%. Le vittime erano state 659, mentre i pazienti ricoverati in terapia intensiva erano 2.549. I dimessi/guariti nelle 24 ore erano stati 17.044.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti