ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl bollettino della pandemia

Covid, ultime notizie. Oggi in Italia 42.976 nuovi casi (-28,8 sulla settimana) e 161 morti

I dati del ministero della Sanità elaborati sulla base di 242.010 tamponi. Tasso di positività al 17,7%. Cartabellotta (Gimbe): 1.165 morti in 7 giorni, effetto Omicron 5

Non solo Covid: i consigli in vacanza

5' di lettura

I DATI DEL CONTAGIO
Loading...

Alle 16.25 di oggi, giovedì 4 agosto, si sono registrati 42.976 nuovi positivi al Coronavirus (-2.645 giorno su giorno: ieri erano 45.621) rilevati dal bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Sanità e dalla Protezione civile. Il totale degli attualmente contagiati arriva così a 1.175.294 unità.

Lo stesso giorno di una settimana fa i nuovi contagiati erano stati 60.381: si conferma dunque il calo dell'epidemia, che su base settimanale in percentuale è del 28,8%.

Loading...

Il “tasso di positività”, cioè il rapporto tra il numero totale dei tamponi effettuati e quelli che risultano postivi è leggermente sceso al 17,7% (ieri era al 17,8%). Il dato è stato elaborato in base ai risultati di 242.010 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, contro i 255.797 del 3 agosto. Sono considerati nel conteggio sia i test rapidi antigenici che i tamponi molecolari. I decessi, nelle ultime 24 ore, sono stati 161 (28 vittime in meno rispetto alle 189 contate ieri), per un totale di 172.729 morti dall'inizio della pandemia.

Degli italiani attualmente positivi, 9.734 sono ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri ordinari (-272, ieri erano 10.006) e 362 nei reparti di terapia intensiva (-34, erano 396; 31 gli ingressi giornalieri). I soggetti tenuti sotto osservazione medica in isolamento domiciliare sono invece 1.165.198 (-25.843, erano 1.191.041). Il totale dei dimessi e dei guariti ha ampiamente superato i 19 milioni.

In Puglia forte crescita decessi, 23 morti

Sale il numero delle vittime in Puglia per Covid. Sono 23 i decessi nelle ultime 24 ore come comunicato dal bollettino della Regione. I nuovi casi di positività, invece, sono 3.047 su 16.167 test, con una incidenza del 18,8%. Il numero maggiore di casi è stato registrato in provincia di Bari (855), poi Lecce (760), Taranto (455), Brindisi (322). Nel Foggiano sono stati rilevati 316 casi, nella Bat 213. I positivi residenti fuori regione sono 113 e 13 quelli per cui non è stata ancora definita la provincia di provenienza. Le persone attualmente positive sono 50.402, delle quali 438 (ieri 463) sono ricoverate in area non critica e 17 in terapia intensiva (ieri 18).

In Toscana 2.115 i nuovi casi e 18 decessi

In Toscana sono 1.346.959 i casi di positività al Coronavirus, 2.115 in più rispetto a ieri (401 confermati con tampone molecolare e 1.714 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 1.245.791 (92,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 1.656 tamponi molecolari e 12.121 tamponi antigenici rapidi, di questi il 15,4% è risultato positivo. Sono invece 2.952 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 71,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 90.702, -0,9% rispetto a ieri. I ricoverati sono 664 (19 in meno rispetto a ieri), di cui 22 in terapia intensiva (6 in meno). Oggi si registrano anche 18 nuovi decessi.

Friuli Venezia Giulia: 1.170 nuovi casi, quattro decessi

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.016 tamponi molecolari sono stati rilevati 207 nuovi contagi. Sono inoltre 4.294 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 963 casi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono quattro mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 271. Lo rende noto la Direzione centrale salute della Regione Fvg nel bollettino quotidiano. Oggi si registrano i decessi di quattro persone. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 457.979 persone.

In Sardegna 1.198 nuovi casi e cinque decessi

In Sardegna si registrano oggi 1.198 ulteriori casi confermati di positività al Covid (di cui 1045 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 4979 tamponi.I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 15 ( invariato rispetto al dato di ieri ). I pazienti ricoverati in area medica sono 169 ( invariato rispetto al dato di ieri ) mentre sono 28.145 i casi di isolamento domiciliare ( - 1269 ). Lo rende noto la Regione Sardegna. Si registrano 5 decessi: una donna di 92 anni e un uomo di 77, residenti nella provincia di Sassari; una donna di 89 anni e due uomini di 65 e 82, residenti rispettivamente nella provincia di Nuoro, in quella del Sud Sardegna e nella Città Metropolitana di Cagliari.

CRESCITA NUOVI CASI SU BASE SETTIMANALE

I puntini sono: casi giornalieri del giorno/casi giornalieri dello stesso giorno della settimana precedente. La curva rappresenta la media mobile a 7 giorni. Se il dato è superiore a 1 vuol dire che i contagi sono in crescita

Loading...

4.960 nuovi casi in Veneto, 1124 ricoveri, sette decessi

Sono 4.960 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Veneto questa mattina, ieri erano stati 5.505. Si conferma il trend di riduzione del numero degli attualmente positivi in regione: oggi 82.780 contro i 84.482 di ieri. In calo anche il numero dei ricoverati complessivi: 1.124 oggi rispetto ai 1.165 di 24 ore fa. Un fenomeno causato da una contrazione dei ricoveri in area non critica (1.079 oggi rispetto ai 1.115 di ieri) e da un calo delle terapie intensive (45 oggi contro i 40 di ieri).Il numero dei decessi di oggi si attesta a 7 rispetto ai 5 di ieri.

D’Amato (Lazio): “Oggi 3.561 casi e sette decessi”

Oggi nel Lazio “su 3.536 tamponi molecolari e 17.632 tamponi antigenici per un totale di 21.168 tamponi, si registrano 3.561 nuovi casi positivi (-486), sono sette i decessi (-15), 1.029 i ricoverati (stabili), 58 le terapie intensive (-3) e +6.034 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 16,8%. I casi a Roma città sono a quota 1.580”. Lo sottolinea l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, nel bollettino Covid quotidiano.

In Abruzzo 1.679 nuovi casi e due decessi

Sono 1.679 i casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza – al netto dei riallineamenti – a 513766. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi (una 88enne e un 79enne) e sale a 3552.Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità precisando che nel numero dei casi positivi sono compresi anche 467.203 dimessi/guariti (+1819 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 43011 (-142 rispetto a ieri). Di questi, 269 pazienti (-12 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 10 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 1629 tamponi molecolari (242.7748 in totale dall'inizio dell'emergenza) e 6633 test antigenici (4141406).

Gimbe: 1.165 morti in 7 giorni, effetto Omicron 5

In 7 giorni, fra il 27 luglio e il 2 agosto, i morti Covid in Italia sono stati 1.165, in aumento rispetto ai 7 giorni precedenti. È il dato contenuto in un grafico diffuso via Twitter dal presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, che commenta: “Effetti dell’ondata Omicron 5 sui decessi”, postando l’immagine che mostra una crescita che va avanti da sei settimane. Il grafico indica infatti come tra il 15 e il 21 giugno i morti Covid fossero in calo rispetto alla settimana precedente (337 contro 416). La settimana dopo è iniziata la risalita dei numeri, prima più lenta (dai 392 del 22-28 giugno ai 464 della settimana dopo) e poi più veloce, passando da 692 decessi conteggiati il 6-12 luglio a 1.019 nel giro di due settimane (quest’ultimo dato è del 20-26 luglio), fino all’ultimo bilancio settimanale di 1.165 morti.

TERAPIE INTENSIVE E RICOVERI

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, e la crescita percentuale giornaliera.

Loading...

In Alto Adige 436 nuovi casi e un decesso

Sono 436 i nuovi casi di covid segnalati in Alto Adige. I laboratori dell’azienda sanitaria provinciale hanno analizzato 295 tamponi pcr (17 positivi) e 1966 test antigenici (419 positivi). Un nuovo decesso porta il totale dei morti da inizio pandemia a 1511. Ancora un calo, seppur minimo, per l’incidenza, oggi a 517 casi ogni 100mila abitanti (-8 rispetto a ieri). I nuovi guariti sono 563, le persone in quarantena o isolamento domiciliare 4370 (-128). A ieri negli ospedali della provincia c’erano 56 persone nei normali reparti e una in terapia intensiva.

Marche, incidenza scende a 768, tre deceduti in 24 ore

Nell’ultima giornata 1.519 casi di positività a coronavirus nelle Marche sulla base di 4.717 tamponi, incidenza che scende da 816,02 a 768,55, e ricoveri che salgono a 199 (+1) mentre si sono registrati tre decessi che portano il totale a 4.042. E’ il quadro epidemiologico nelle Marche tracciato dalla Regione nell’ultimo bollettino di aggiornamento. Sul fronte dei ricoverati si segnala una diminuzione in Terapia intensiva (6; -2 rispetto a ieri), stabilità in Semintensiva (7) e un rialzo in reparti non intensivi (186; +3). Inoltre ci sono 45 persone in osservazione nei pronto soccorso e una ospite di struttura territoriale. Le quarantene sono attualmente 22.573.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti