ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEnergia

Corrono Tenaris e Saipem, nel comparto oil Bank of America punta sui servizi

Anche Vallourec sale a Parigi, resta "buy" su Saras. Per gli analisti americani da premiare in Borsa sono le società caratterizzate da esposizione internazionale

di Andrea Fontana

(REUTERS)

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Gli analisti di Bank of America che coprono il comparto petrolifero scommettono innanzi tutto sulle società di servizi dedicati all'industry e questo sta spingendo le quotazioni di Tenaris e Saipem, che sono arrivate a guadagnare anche oltre cinque punti. Anche Goldman Sachs, aggiunge un operatore, ha fatto martedì un upgrade sul settore oil services. A Parigi corre anche Vallourec, ritenuta da BofA il top pick nel settore. Per gli analisti americani da premiare in Borsa sono le società caratterizzate da esposizione internazionale visto che l'attività resterà sostenuta e avrà anche effetto sui prezzi delle attrezzature a fronte invece di un mercato nordamericano atteso in calo nel 2023.

La raccomandazione "Buy" confermata su Tenaris si basa sulla previsione di una accelerazione superiore alle stime per l'attività di perforazione nel 2023, sull'incremento delle tariffe Usa all'import sui tubi Octg, sull'aumento della domanda globale nell'offshore e sull'incremento dei prezzi del greggio. Bank of America alza a "buy" Saipem (target price a 1,8 euro) in funzione della previsione di un incremento della domanda nell'offshore e nelle attività sottomarine nei prossimi anni: un quadro che porta gli analisti a migliorare le stime sugli utili e sulla generazione di cassa del gruppo. Confermato il "buy" anche su Saras (+1,9%) con target 2,55 euro.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti