AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca che sfrutta l'esperienza e la competenza specifica dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni al servizio dei lettori. Può includere previsioni di possibili evoluzioni di eventi sulla base dell'esperienza.Scopri di piùbraccio di ferro con Vivendi

Corrono i titoli Mediaset, oggi i cda per sbloccare progetto MFE

Nonostante sia lontana l'intesa complessiva con Vivendi per chiudere i contenziosi, la fusione di Mediaset e Mediaset Espana dovrebbe ripartire grazie alle modifiche allo statuto della holding olandese sui punti contestati dai francesi

di Andrea Fontana

default onloading pic
(© uliano conti)

Nonostante sia lontana l'intesa complessiva con Vivendi per chiudere i contenziosi, la fusione di Mediaset e Mediaset Espana dovrebbe ripartire grazie alle modifiche allo statuto della holding olandese sui punti contestati dai francesi


2' di lettura

Scatto in Borsa sia a Milano sia a Madrid per le azioni Mediaset: se sembra senza esito il negoziato con Vivendi per trovare una via d'uscita al braccio di ferro iniziato nel 2016, il progetto MediaForEurope è pronto a ripartire grazie alle modifiche allo statuto della holding in cui si fonderanno le due quotate.

Tutto i l settore media in evidenza sulle Borse
E' comunque tutto il comparto media ad essere vivace sui listini azionari: Prosiebensat1 Media Francoforte, +1,4% Publicis a Parigi, +1,5% Itv e Wpp a Londra. Mediaset sale del 2% circa a Milano mentre Mediaset Espana guadagna il 3% circa a Madrid.

Cda a Cologno e Madrid per far ripartire il progetto
Questa mattina i cda delle due società si riuniranno per formalizzare l'impegno alla modifica dei punti dello Statuto di MediaForEurope contestati da Vivendi: una mossa che andrebbe incontro alle richieste del gruppo francese, il quale si è rivolto al Tribunale di Milano e alla Corte di Madrid per fermare l'operazione.

il Tribunale di Milano dovrebbe accogliere le modifiche
Nel pomeriggio, il Tribunale civile di Milano, se verificasse che i cambiamenti fatti sono in linea con le sue richieste, dovrebbe confermare la sospensione della delibera assembleare sul progetto MFE fino all'approvazione delle modifiche da parte di una nuova assemblea di Mediaset e di Mediaset Espana.

«Se il tribunale darà l`ok a Mediaset a procedere con le modifiche, dovrebbe essere facilitata una soluzione positiva anche in Spagna, dove la corte di Madrid ha sospeso la fusione e contro la quale Mediaset Espana ha inoltrato ricorso. Riteniamo quindi che lo sconto del 9% fra Mediaset e Mediaset Espana rispetto al concambio dovrebbe chiudersi» è il commento di Equita Sim.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti