Tav, le ragioni del «sì» e quelle del «no» in sette schede

6/8Politica Economica

Cosa fa la Francia?

default onloading pic

NO TAVIl Governo francese ha rinviato gli studi relativi alla realizzazione della sua parte nazionale, perché non considerata prioritaria dal Governo Macron. All'entrata in esercizio del Tunnel di base, dunque, non vi sarebbe un nuovo collegamento ferroviario con Lione.SI TAVIl Governo francese ha formalmente ribadito la volontà di rispettare i trattati internazionali e di realizzare la tratta internazionale della Torino-Lione. È in corso invece il dibattito sulla tratta nazionale. In particolare, il Conseil d'orientation des infrastructures (COI) presieduto da Philippe Duron ha presentato un rapporto a febbraio scorso in cui si dice che il tunnel di base del Moncenisio della Torino-Lione (sezione transfrontaliera) viene considerato un progetto già avviato e in corso di realizzazione. La Francia, analogamente a quanto avvenuto in Italia nel 2016-2017 aveva già annunciato una revisione delle tratte d'accesso per ridurre i costi di investimento.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti