turismo

Costa Smeralda riparte con il Waterfront 2019 di Porto Cervo

Prosegue la ristrutturazione degli hotel

di Vincenzo Chierchia


default onloading pic

4' di lettura

Costa Smeralda riparte con il Waterfront 2019 di Porto Cervo, punto di approdo di tanti megayacht he affollano la rada. Waterfront è il luxury temporary store concepito come salotto sul mare di Porto Cervo, che per il secondo anno consecutivo ospita brand di fama mondiale, eventi top e atelier di lusso come Bentley, Bmw, De Grisogono, Deodato Arte, Dolce&Gabbana, Jaguar Land Rover, Riva, San Lorenzo, Technogym, Mastercard, il cocktail bar e lounge di Nikki Beach, Arzachena Turismo, nonché un programma di iniziative con i personaggi di Warner Bros. Come sottolinea una nota il Waterfront Costa Smeralda è stato disegnato dall'architetto Giò Pagani e realizzato e gestito da Filmmaster Events per conto di Smeralda Holding.

Waterfront 2019 dispone di una nuova area predisposta per ospitare spettacoli di vario genere, musica, cabaret, prosa, con un palcoscenico modulabile in base all'evento in programmazione. Quest'anno sono previsti ospiti internazionali come i Planet Funk, i Bowland, Sophie Auster e Daddy G. Il programma su www.waterfront-costasmeralda.com.

L’hotel Cala di Volpe con le nuove suite

L’hotel Cala di Volpe con le nuove suite

Photogallery14 foto

Visualizza

Un'altra novità 2019 è rappresentata dalla completa riprogettazione e riorganizzazione dei canali digitali per offrire a tutti i brand partecipanti la possibilità di proporre i propri contenuti quotidianamente sia sul sito web del Waterfront sia sul profilo Instagram. Le nuove funzionalità del sito consentiranno il raggiungimento di un grande numero di utenti e il loro coinvolgimento tempestivo e accattivante nella presentazione delle proposte e delle iniziative che sarà possibile trovare presso ogni pod.

«Waterfront Costa Smeralda rientra nel nostro piano strategico di diversificazione dell'offerta di intrattenimento e nasce con l'obiettivo di creare un polo di attrazione per l'estate di Porto Cervo - dichiara Mario Ferraro, Ceo di Smeralda Holding -. Dopo il successo della scorsa edizione, che ha registrato oltre 180mila visitatori, anche quest'anno Waterfront sarà un punto di incontro di riferimento per gli ospiti della Costa Smeralda grazie ai nuovi ingressi nel mix dei brand presenti nei pod, ma soprattutto al nuovo programma di eventi che propone ospiti sempre più internazionali. Per essere una destinazione non solo esclusiva ma anche interessante, sorprendente e beneficiare nel tempo del ricambio generazionale dobbiamo implementare progressivamente la nostra offerta di eventi e servizi rivolgendola anche a nuovi segmenti di mercato e ai nuovi consumatori. Waterfront 2019 e la sua proposta di musica, spettacoli, presentazioni di libri e iniziative per i più piccoli riuscirà senz'altro a rendere ancora più unica e memorabile la nuova stagione in Costa Smeralda».

Smeralda Holding è una società italiana il cui azionista unico è Qatar Holding, braccio operativo di Qia, fondo sovrano del Qatar, con una capacità di investimento di oltre 250 miliardi di dollari. Smeralda Holding nel 2012 ha rilevato dalla precedente proprietà un patrimonio immobiliare composto da quattro hotel (Cala Di Volpe, Romazzino, Pitrizza e Cervo), la Marina di Porto Cervo (uno dei più importanti porti nel Mediterraneo), un cantiere navale, il Pevero Golf Club, a cui si aggiungono altri asset minori come shops, uffici, appartamenti, bar, ristoranti e possiede 2.300 ettari di terreni sulla costa.

    «Il Cala di Volpe - dice Ferraro - riapre per l'estate 2019 con importanti lavori di ristrutturazione: dieci suite, corridoi e la hall firmati da Bruno Moinard (4Bi & Associés) con un design studiato appositamente per ricreare quell'armonia con la natura e quella tranquillità tipiche dell'hotel, preservandone lo spirito originale, ma con uno sguardo rivolto al futuro, la creazione di una wellness Spa Shiseido curata dall'architetto Rodolfo Dordoni, e, dopo il successo del pop-up dello scorso anno, l'apertura del ristorante permanente giapponese Matsuhisa di Nobu San all'interno dell'hotel».

    «L'ingresso principale dell'Hotel Romazzino - prosegue Ferraro - è stato riprogettato totalmente dall'architetto Piero Lissoni che ha realizzato un concept studiato per accogliere i propri ospiti con una concezione degli spazi più adeguata alle nuove tendenze dell'ospitalità di lusso integrandolo in maniera armoniosa alla preesistente architettura. Anche l'ingresso della Spa del Romazzino si presenta con una nuova veste curata dall'architetto Roberto Murgia (Rma). Inoltre Studio Stoerr ha creato il primo Kids Club all'interno dell'Hotel che va ad arricchire l'offerta dedicata ai bambini e alle famiglie, tema caro a Smeralda Holding che da tempo si impegna nella realizzazione di strutture family friendly e di attività dedicate ai bimbini, per rendere magica e indimenticabile la vacanza in famiglia e il tempo da trascorrere insieme, lontano dalle vita frenetica di tutti giorni. Anche lo storico bar della Piazzetta di Porto Cervo- Il Portico - e il Ristorante La Pergola si presentano con una veste totalmente rinnovata, realizzata e studiata appositamente dallo studio BlackSheep».

    «Importanti novità e interventi riguardano anche il territorio - conclude Ferraro - che grazie agli investimenti per oltre 80 milioni stanziati dal Consorzio Costa Smeralda - associazione nata nel 1962 per volontà del Principe Karim Aga Khan e di cui Mario Ferraro è Vice Presidente - al fine di migliorare la fruibilità della destinazione nell'interesse della collettività, elevando il livello di efficienza delle infrastrutture, incrementando il prestigio del territorio consortile e tutelando le bellezze naturali.
    Per l'avvio della stagione 2019 sono stati realizzati altri 5 km di marciapiedi (tra Cala di Volpe e Capriccioli, tra Porto Paglia e Stella Maris e lungo via del Galeone), con un delicato muretto stondato e una fioriera a bordo strada, in modo da agevolare gli spostamenti e incentivare i percorsi di running e trekking».

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...