beauty

Cotril resta alla famiglia Artesani e cresce con lusso e glamour

di Marika Gervasio


2' di lettura

Glamour, lusso, moda e cinema, Cotril - azienda di hairbeauty - continua a puntare sul segmento luxury, cresce e resterà nelle mani della famiglia Artesani. In questi giorni è protagonista dell'hairstyle di molte delle star del Festival di Cannes (nella foto la testimonial Cotril, Catrinel Marlon, al Festival di Cannes).

L’azienda ha chiuso il 2018 con ricavi per oltre 20 milioni di euro e un Ebitda positivo per 4 milioni di euro.

«Nel primo trimestre 2019 abbiamo registrato un'organica crescita di fatturato e
margini, trainata dalla qualità dei prodotti e dal riconoscimento del brand, associato da sempre al mondo del glamour e del lusso - commenta Marco Artesani, presidente e ceo di Cotril -. Anche il progetto di affiliazione Cotril Center, avviato a gennaio, conferma il grande momento del marchio, con un risultato di oltre cento saloni di hairstyle affiliati da inizio anno a oggi».

Quanto alle voci circolate di una probabile cessione, il ceo smentisce: «La proprietà dell’azienda rimane saldamente nelle mani della famiglia Artesani, che ne detiene il 100% con l’obiettivo di continuare nella sua value creation, rafforzare la struttura e acquisire gli strumenti per competere da leader sul mercato internazionale».

Dopo il consolidamento sul mercato italiano, il business sta suscitando un forte interesse anche sui mercati internazionali, verso cui l'azienda si sta aprendo con rapidità e con riscontri molto positivi.

«II fattore chiave del successo dell’azienda - continua il ceo - è stata la capacità di far sognare le donne, trattandole come vere e proprie principesse e proponendo loro non soltanto prodotti di qualità, ma un intero immaginario
legato al mondo del glamour e del lusso: quello dei backstage della moda, del cinema, della tv e dello spettacolo dove Cotril è nata e si è fatta conoscere. Questo ha permesso all'azienda di aumentare esponenzialmente la sua brand awarness e la sua distribuzione all'interno dei migliori saloni di hairstyling,
sia nel mercato italiano che in quello internazionale».

Cotril affianca al suo brand proprietario anche l’attività nel private label, in particolare per il mondo delle colorazioni per capelli. Nel 2018 - oltre a tutta la
gamma di prodotti che va dagli shampoo ai conditioner, dallo styling ai trattamenti, fino ai prodotti tecnici, con un'offerta di migliaia di formulazioni - ha prodotto 18 milioni di tubi di colore, con una capacità produttiva potenziale di oltre 55 milioni di tubi, grazie a un importante piano di investimenti nel processo produttivo.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti