ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùL’andamento dell’epidemia

Covid, aumentano i contagi degli anziani ma le quarte dosi fra gli over 80 restano al palo

L’ultimo report esteso dell’Iss registra anche un leggero aumento delle reinfezioni. Intanto solo il 2% di over 80 e over 60 fragili ha effettuato il secondo richiamo

di Andrea Gagliardi

Covid: le regole dal primo maggio, la road map

2' di lettura

Dopo oltre un mese e mezzo, il valore dell’indice di trasmissibilità Rt, è tornato sotto la soglia epidemica dell’unità: segno che l’epidemia di Covid-19 in Italia sta rallentando la sua corsa. Ma i segnali sono contrastanti perchè i dati giornalieri indicano dal 20 aprile un aumento dei nuovi positivi su base settimanale. A livello generale, ad ogni modo, «c’è una grossa decrescita di Covid soprattutto nelle fasce di età giovanili tra 0 e 9 anni e tra 10 e 19 anni, che invece avevano registrato un picco nelle settimane precedenti. Vediamo al contrario una leggera tendenza all’aumento nelle fasce d’età più elevate tra 70 e 79 anni e over 80» afferma Anna Teresa Palamara, direttore Malattie Infettive dell’Iss, illustrando i dati del monitoraggio settimanale Iss-ministero Salute su Covid-19.

In calo incidenza fascia 0-19 anni

In effetti il tasso di incidenza nell’ultima settimana è calato a 681 casi ogni 100.000 abitanti nella fascia d’età 0-9 anni (rispetto agli 873 della settimana precedente) e a 675 nella fascia 10-19 anni (erano 886 nella precedente rilevazione). L’incidenza scende in tutte le fasce d’età ad eccezione delle fasce 70-79 (590 rispetto a 588) e over 80 (586 rispetto a 565). Nella fascia 30-39 anni si registra il più alto tasso di incidenza a 14 giorni:1.618 per 100.000, oltre 2 volte e mezzo la media nazionale.

Loading...

Quarte dosi al palo

La campagna vaccinale, del resto, va sempre più arenandosi. La quarta dose agli
immunodepressi non decolla, con appena il 12% dei 791 mila aventi diritto che in due mesi si sono decisi a fare il passo. Mentre il secondo booster non scalda gli animi nemmeno degli ultraottentenni e over 60 con patologie serie. Dopo una settimana solo il 2% ha deciso di rivaccinarsi. E al rallentatore marciano ormai anche le terze dosi, con quasi sette milioni di italiani che ancora mancano all'appello. Rispetto alla platea potenziale (over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale da almeno 4 mesi) solo il 73% ha ricevuto il richiamo, con percentuali più alte in Lombardia e Lazio (oltre il 76%) e più basse in Sicilia (64%).

Aumentano reinfezioni: giovani, donne e sanitari a rischio

Da segnalare che anche questa settimana il report esteso dell’Iss registra un leggero aumento delle reinfezioni. Dal 24 agosto 2021 al 20 aprile 2022 sono stati segnalati 357.379 casi di reinfezione da Covid, pari a 3,2% del totale dei casi notificati. Nell’ultima settimana la percentuale di reinfezioni è però salita al 4,5% sul totale del casi, in aumento rispetto alla settimana precedente quando era 4,4%. Donne, giovani fra i 12 e i 49 anni e personale sanitario sono a maggior rischio. Il rischio di reinfezione è più alto in chi ha avuto una prima diagnosi 210 giorni prima, in chi non è vaccinato o è vaccinato con almeno una dose da oltre 120 giorni rispetto ai vaccinati con almeno una dose entro i 120 giorni.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti