ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLuoghi di culto

Covid, in chiesa tornano acquasantiere e segno della pace

Le indicazioni della Presidenza della Cei ai vescovi italiani: non più obbligatorio assicurare il distanziamento tra fedeli ma è consigliato igienizzare le mani all’ingresso

Acrobati in Vaticano, Papa applaude divertito

1' di lettura

Nelle chiese le acquasantiere tornano a riempersi e nel corso della messa ci si potrà di nuovo scambiare il segno della pace. Sono le novità contenute in una lettera della presidenza della Cei ai vescovi italiani sulle misure di prevenzione della pandemia Covid.

«Valutare l’uso della mascherina»

«È possibile tornare nuovamente a ripristinare l’uso delle acquasantiere» e «si potrà ripristinare la consueta forma di scambio del segno della pace» sono i due passaggi che si leggono nel documento. L’emegernza non è però finita e tra le raccomandazioni, comunque, c’è quella che «non partecipi alle celebrazioni chi ha sintomi influenzali e chi è sottoposto a isolamento perché positivo al SARS-CoV-2», mentre si deve valutare «in ragione delle specifiche circostanze e delle condizioni dei luoghi, l’opportunità di raccomandare l’uso della mascherina».

Loading...

«Igienizzare le mani all’ingresso»

La lettera della presidenza Cei premette che «la normativa di prevenzione dalla pandemia da Covid-19 non è stata oggetto di interventi recenti del Governo. Sembra, tuttavia, opportuno continuare a condividere i seguenti consigli e suggerimenti». E tra questi ci sono anche che «è consigliata l’indicazione di igienizzare le mani all’ingresso dei luoghi di culto»; «è possibile svolgere le processioni offertoriali»; «non è più obbligatorio assicurare il distanziamento tra i fedeli che partecipino alle celebrazioni». Inoltre, «si consiglia ai ministri di igienizzare le mani prima di distribuire la comunione» e «nella celebrazione dei battesimi, delle cresime, delle ordinazioni e dell’unzione dei malati si possono effettuare le unzioni senza l’ausilio di strumenti». «Tenuto conto delle specifiche situazioni locali i singoli Vescovi possono, comunque, adottare provvedimenti e indicazioni più particolari», conclude la lettera.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Appuntamento mensile con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti