ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa decisione

Covid, la Cina riduce la quarantena per i viaggiatori. Borse in rally

Chi entra in Cina dovrà trascorrere 5 giorni in un hotel o in una struttura governativa di quarantena, seguiti da tre giorni di isolamento a casa

Covid: Cina, fuga di massa dalla fabbrica Foxconn di iPhone

2' di lettura

La Cina ha ridotto il periodo di tempo che i viaggiatori e i contatti stretti devono trascorrere in quarantena e ha ridotto i test, in una significativa ricalibrazione della politica Covid Zero che ha isolato la seconda economia mondiale e sollevato l’ira dell’opinione pubblica.
I viaggiatori che entrano in Cina dovranno trascorrere cinque giorni in un hotel o in una struttura governativa di quarantena, seguiti da tre giorni di isolamento a casa, secondo quanto dichiarato dalla Commissione nazionale per la salute. Le regole attuali prevedono 10 giorni di quarantena in totale, di cui una settimana in albergo e tre giorni a casa.

La stessa durata ridotta della quarantena sarà ora applicata anche ai contatti stretti delle persone infette, riducendo al minimo la pratica dirompente della ricerca dei contatti che ha visto milioni di persone essere trasferite in strutture centralizzate. I contatti stretti non saranno più identificati, ha aggiunto il comunicato.

Loading...

In un ulteriore vantaggio per i collegamenti internazionali, sarà eliminato anche il controverso sistema che penalizza le compagnie aeree per aver portato nel Paese casi di virus.

Gli indici azionari cinesi hanno prolungato il rally sulla notizia, mentre lo yuan si è rafforzato e le materie prime sono salite. L’indice tecnologico Hang Seng di Hong Kong è balzato anche del 10% dopo la notizia. Sebbene le regole ridotte costituiscano ancora il regime di controllo del virus più oneroso al mondo, il fatto che l’alleggerimento arrivi in un momento in cui i casi di Covid a livello nazionale sono saliti a un massimo di sei mesi, con focolai importanti a Guangzhou e Pechino, riflette un cambiamento inequivocabile nella posizione di tolleranza zero del presidente Xi Jinping.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti