ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCoronavirus

Covid, verso la proroga dell’obbligo di mascherina al lavoro dopo il 30 giugno

La prossima settimana riunione per il nuovo protocollo: Ffp2 quando non c’è distanziamento e per il personale a contatto con il pubblico

Covid, Rezza: virus circola molto, mascherine in luoghi affollati

2' di lettura

Impennata dei casi - con quasi il 60% di contagi in più in sette giorni - e reparti ospedalieri che ricominciano a riempirsi: per effetto della più contagiosa sottovariante Omicron BA.5, l’epidemia di Covid-19 in Italia riacquista velocità in tutte le Regioni. Dovrà tenere conto di questa situazione il Tavolo per l’aggiornamento del Protocollo anti-Covid che tornerà a riunirsi lunedì al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali: il 30 giugno scade l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi di lavoro. Una decisione non è stata ancora presa ma l’orientamento è quello di andare verso una proroga del suo obbligo, con il ricorso alla mascherina Ffp2 negli spazi dove non si può garantire il distanziamento o quando il dipendente lavora a contatto con il pubblico.

Speranza: positivi in isolamento

Il ministro della Salute Roberto Speranza, in un’intervista a Repubblica, sottolinea che si è gradualmente superato il grosso delle restrizioni e non sono all’ordine del giorno revisioni, mentre la sfida è puntare sulla responsabilità dei singoli. Quanto all’ipotesi di abolire l’isolamento dei positivi è netto: «Oggi in isolamento ci sono 650mila persone. Non è immaginabile che se ne vadano in giro».

Loading...

Gli esperti: mascherina in luoghi affollati

Di fronte al quadro epidemico che registra un nuovo peggioramento per effetto dell’alta velocità di circolazione del virus gli esperti avvertono che, nonostante la caduta dell’obbligo, è bene utilizzare comunque la mascherina in presenza di aggregazioni e folla. «Data l’elevata velocità di circolazione virale - ha avvertito il direttore Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza - è bene ricordare che si può ridurre il rischio di trasmissione dell’infezione utilizzando le mascherine, soprattutto in presenza di grandi aggregazioni di persone, e allo stesso tempo proteggere le persone più fragili e anziane con l’ulteriore dose booster».

Mascherina sul luogo di lavoro: verso la conferma

Una riunione sul nuovo protocollo Covid-19 per i luoghi di lavoro tra i ministeri del Lavoro, della Salute, dello Sviluppo economico, Inail, Cgil, Cisl, Uil, Ugl e associazioni datoriali si terrà la prossima settimana (forse già lunedì 27 giugno): si dovrà arrivare a un testo entro il 30 giugno, quando scadrà l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi di lavoro. L’orientamento è quello di prorogare l’obbligo ma non basterà più la mascherina chirurgica, servirà la Ffp2, nelle situazioni in cui non può essere garantito il distanziamento o per il personale a contatto con il pubblico.

Coronavirus, per saperne di più

Le mappe in tempo reale

L’andamento della pandemia e la campagna di vaccinazioni sono mostrati in tre mappe a cura di Lab24. Nella mappa del Coronavirus i dati da marzo 2020 provincia per provincia. In quelle dei vaccini l’andamento in tempo reale delle campagne di somministrazione in Italia e nel mondo.
Le mappe: Coronavirus - Vaccini - Vaccini nel mondo

Gli approfondimenti

La pandemia chiede di approfondire molti temi. Ecco le analisi, le inchieste, i reportage della nostra sezione 24+. Vai a tutti gli articoli di approfondimento

La newsletter sul Coronavirus

Ogni venerdì alle 19 appuntamento con la newsletter sul Coronavirus curata da Luca Salvioli e Biagio Simonetta. Un punto sull’andamento della settimana con analisi e dati. Qui per iscriversi alla newsletter

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti