ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl monitoraggio Iss

Covid, Rt risale sopra soglia epidemica dopo 2 mesi e mezzo. Nessuna regione è a rischio basso

Nel periodo 1 giugno - 14 giugno, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,07 (range 0,76-1,48), in aumento rispetto alla settimana precedente, quando era pari a 0,83 e oltre la soglia epidemica

"I casi Covid saliranno, verso nuove ondate ma limitate"

1' di lettura

I contagi Covid rialzano la testa. Dopo due mesi e mezzo il valore dell’indice di trasmissibilità Rt risale sopra la soglia epidemica dell’unità, che indica una maggiore diffusione dell’epidemia. Il valore di Rt, pari questa settimana a 1,07 secondo il monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute, è stato infatti pari a 1,15 lo scorso 8 aprile. Da quella data in poi è stato sempre pari o inferiore all’unità.

Nessuna regione è a rischio basso, per 9 è alto

Il monitoraggio mette inoltre in evidenza che nessuna Regione e Provincia autonoma (PA) è classificata a rischio basso questa settimana. Dodici Regioni/PA sono classificate a rischio moderato, mentre 9 Regioni/PA sono classificate a rischio alto per la presenza di molteplici allerte di resilienza; 2 di queste sono ad alta probabilità di progressione.

Loading...

Aumento Rt a 1,07 da 0,83 e incidenza a 504 da 310

Nel periodo 1 giugno - 14 giugno, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,07 (range 0,76-1,48), in aumento rispetto alla settimana precedente, quando era pari a 0,83 e oltre la soglia epidemica. Aumenta anche l’incidenza settimanale a livello nazionale: 504 ogni 100.000 abitanti (17/06/2022 -23/06/2022) contro 310 ogni 100.000 abitanti (10/06/2022 -16/06/2022).

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti