ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCredito

Credit Suisse prevede perdita ante imposte fino a 1,5 miliardi

L’istituto elvetico a fine ottobre aveva annunciato una serie di misure che incideranno sui conti

Presidente Credit Suisse lascia dopo violazione norme Covid

1' di lettura

L’istituto elvetico Credit Suisse, che ha avviato un’importante ristrutturazione delle sue attività, prevede una perdita ante imposte fino a 1,5 miliardi di franchi svizzeri (1,5 miliardi di euro) nel quarto trimestre. Lo ha annunciato stamattina. Il gruppo bancario ha annunciato a fine ottobre la strategia per rimettersi in carreggiata: una serie di misure che incideranno sui suoi conti. Credit Suisse ha precisato che l’ammontare della perdita dipenderà in particolare dal suo andamento da qui alla fine del trimestre.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti