ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùBanche

Credit Suisse, rosso nel trimestre: via al ricambio nel management

Perdita netta di 273 milioni di franchi: pesano gli accantonamenti per controversie legali, la rettifica di valore per la quota in Allfunds, gli oneri legati alle attività in Russia

di Lino Terlizzi

Presidente Credit Suisse lascia dopo violazione norme Covid

2' di lettura

Conferma di un primo trimestre 2022 in rosso e annuncio di cambiamenti nel management. Giornata densa per Credit Suisse, seconda banca elvetica per dimensioni, alle spalle di Ubs. La perdita netta trimestrale è di 273 milioni di franchi (267 milioni di euro), superiore alla perdita dello stesso periodo del 2021, che era stata di 252 milioni.

I principali ingredienti del rosso dei primi tre mesi di quest'anno sono gli accantonamenti di 703 milioni per controversie legali, la rettifica di valore di ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti