open banking

Credito istantaneo, smart speaker, contanti in negozio: Widiba punta sui servizi

di P.Sol.


default onloading pic

2' di lettura

Il mestiere di banchiere non sarà fatto solo dalle banche, ma neanche le banche faranno solo i banchieri: il nuovo scenario che si apre all'insegna dell'open banking ha un perimetro sempre più mobile e impalpabile. Per

questo gli istituti di credito devono adattarsi velocemente. Una banca come Widiba ha iniziato così a chiedersi se è ancora solo una banca.
“Questo nuovo scenario, in cui la competizione sui servizi bancari e finanziari verrà da altre industrie, apre alla contendibilità dell'ultimo miglio, che rischia di finire nelle mano di altri player con tutto il contenuto di relazioni con il cliente”, sostiene Marco Marazia, direttore generale di Widiba. Il modello di banca sarà sempre meno fabbrica e sempre più ecosistema, in grado di intercettare i nuovi bisogni del cliente con servizi tagliati su misura”. I 350mila clienti della banca sono profilati sulla base di oltre settecento dati per ciascuno.
La banca nativa digitale del gruppo Mps, ha ritenuto quindi di aver ormai completato il capitolo della digitalizzazione passando alla fase della «reinvenzione digitale. In quest'ottica Widiba ha messo in campo quattro

servizi innovativi sfruttando le opportunità del mercato “open” aperto dalla Psd2 e l'evoluzione della tecnologia. C'è così una linea di credito istantanea che permette di rateizzare le spese all'istante nel momento del pagamento, ricevendo sul conto l'accredito del pagamento appena fatto. Ma c'è anche l'interfaccia vocale, in maniera naturale, con lo smart speaker per consultare il conto e disporre operazioni solo attraverso la voce: saldo , lista movimenti, ricarica del cellulare sono le prime interazioni disponibili.
Non solo pagamenti digitali: dall'autunno per tutti i clienti di Widiba sarà inoltre possibile accedere a un anticipo di denaro mediante prelievo di contanti (ma si potrà anche versarli) direttamente al supermercato grazie alla partnership con la fintech ViaCash: il canale digitale si trasforma così in contante. Infine nell'ambito della consulenza sarà fratto un upgrading mirato a un approccio completo alla vita e alle esigenze delle persone. Sarà inoltre disponibile l'offerta di private banking della banca. Prime prove concrete di open banking

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...